Tag: anticipo

9 dicembre 2017 0

Oggi l’anticipo di serie B Frosinone – Brescia

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Frosinone – Si è svolto il Tavolo Tecnico  in vista dell’incontro di calcio, valevole per la 18^ giornata del campionato di serie B, in programma questo pomeriggio allo Stadio “Benito Stirpe”: in campo le compagini del Frosinone e del Brescia.

La riunione operativa ha visto la  partecipazione  dei rappresentanti delle Forze dell’Ordine e degli Enti che  sono chiamati  a concorrere, a vario titolo, nei servizi di ordine e sicurezza pubblica.

Personale della Divisione Anticrimine della Questura sarà presente presso il Posto di Polizia ubicato all’ interno dell’impianto sportivo, mentre pattuglie miste di operatori della Polizia Amministrativa, Polizia Locale e della Guardia di Finanza effettueranno controlli per prevenire e contrastare l’abusivismo commerciale.

I tifosi del Brescia , che arriveranno nel capoluogo a bordo di pullman, minivan e autovetture saranno accolti presso la riconfermata area della ex Permaflex ; da qui   verranno accompagnati allo stadio a bordo dei bus navetta.

Ad oggi sono stati venduti 150 biglietti per il settore dei supporters ospiti.

Il calcio d’inizio alle ore 15.00 : la Questura invita i tifosi  a recarsi con largo anticipo alla stadio.

 

29 giugno 2017 0

Frosinone, Parco Matusa: iniziati i lavori in anticipo

Di redazione

Questa mattina, con una giornata di anticipo rispetto alla data del 30 giugno prevista inizialmente, sono iniziati i lavori di smantellamento del vecchio stadio in piazza Caduti di via Fani, lasciando lo spazio al nuovo polmone verde, il Parco del Matusa, che si estenderà per circa due ettari nella zona centrale della città. Lo si legge in una nota stampa. In particolare, secondo il progetto concordato con l’Accademia di belle arti di Frosinone, nell’area in questione, si procederà alla realizzazione di oltre un ettaro di verde, con percorsi pedonali e ciclabili, unitamente ad un ettaro di servizi e parcheggi, per rendere possibile la socializzazione delle famiglie all’aria aperta, in un contesto di grande integrazione ambientale. Nella mattinata odierna, sono stati rimossi i box della sala stampa ed il primo piano della superficie destinata al GOS, mentre la Clarin, incaricata dello smontaggio delle tribune, ha posizionato i primi bancali per lo stoccaggio di materiali che saranno ritirati e che verranno impiegati, nella costruzione di altri impianti sportivi, in Italia e all’estero. “In effetti – ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani – quando alcuni hanno sostenuto, nel corso degli ultimi giorni, che sul Parco del Matusa i lavori non sarebbero iniziati il 30 giugno, avevano visto lungo, poiché abbiamo inaugurato questa prima fase già dal 29, con una giornata di anticipo. Il Parco del Matusa sta diventando realtà e, al pari del nuovo stadio Benito Stirpe al Casaleno, o del ponte Bailey sul viadotto, costituirà una delle opere qualificanti, che hanno contribuito a trasformare la città in un moderno capoluogo, grazie alle infrastrutture e agli spazi verdi attrezzati. Il Parco del Matusa è un’altra vittoria di quanti hanno tifato, in questi anni, per la città, sperando di poter assistere ad una svolta epocale nei servizi e nella dimensione culturale collettiva”.

18 marzo 2010 2

Galluccio, conquista il titolo con due giornate di anticipo, nel girone ‘B’ di Promozione

Di redazionecassino1

Il girone ‘B’ del campionato di Promozione resta dominato da una sola formazione: il Galluccio, saldamente in testa con 55 punti e con un cospicuo margine di vantaggio, nove lunghezze, sulle inseguitrici. L’undicesima giornata di ritorno non è stata particolarmente esaltante per la capolista, che, pareggiando in casa 2 a 2 con Angels Soccer, guadagna un solo punto. Anche Selvacava non va oltre il pareggio 1 a 1, nello scontro diretto con il Rist. San Germano. Pareggiano anche, a reti inviolate, Cassino Doc e Niemoslive ’99. Uniche vittorie sono quelle ottenute da Basilico Cafè, per 2 a 1, su S. Andrea , quella di Vairano Scalo su Casale per 3 a 0 e quella ottenuta, in trasferta, da Aquino sul terreno del Friends for Football. Poche le reti segnate nell’odierna giornata di campionato, soltanto 15, che consentono tuttavia al capocannoniere del campionato, Ettore G. Franzese, Rist. S. Germano, a segno anche oggi, di consolidare la sua posizione con 22 punti. Seguono a 19 reti Gionatan Teoli, del Galluccio e a 17 Federico Casale del Selvacava. Prossimo turno all’insegna della normalità soprattutto per la capolista impegnata sul terreno agevole del Vairano Scalo. Quasi uno spareggio di fondo classifica, invece, quello fra Niemoslive ’99 e Casale. Qualche passo in avanti potrebbe farlo Marzanello, impegnato nel confronto con S. Andrea (nella foto) ed avvicinarsi al terzo nelle poche gare che restano. Del resto la formazione campana ci ha abituato a sorprese e probabilmente anche nella dodicesima giornata potrà ancora dire qualcosa in campionato.