Tag: artificieri

23 novembre 2012 Non attivi

A Cassino ordigno da 500 libre ritrovato grazie ad indicazioni di una 85enne italo americana

Di redazione

La cercavano da agosto, artificieri e vigili del fuoco, come in una caccia al tesoro, erano sulle tracce di una grossa bomba di aereo di produzione americana sganciata su cassino nel corso della seconda guerra mondiale. A segnalarne la presenza in un terreno in via Selvotta a Cassino, era stata una italo americana di 85 anni, testimone oculare della battaglia di Cassino. La donna che vive negli stati uniti, da ragazzina aveva assistito all’interramento del grosso ordigno e da adulta ne aveva raccontato la presenza ai nuovi proprietari del terreno. Dopo mesi di ricerche, questa mattina gli artificieri l’anno individuata e, con estrema cautela, l’hanno riportata alla luce. Era a tre metri di profondità. Si tratta di un ordigno da 500 libbre, con spoletta di innesco posteriore e anteriore. Messa al sicuro, i tecnici dovranno valutare come intervenire e quali precauzioni prendere per rimuoverla.

4 marzo 2011 0

Bomba in agenzia, l’ordigno poteva esplodere. Chiaro gesto intimidatorio

Di redazione

E’ stato rimosso l’ordigno artigianale rinvenuto nella tarda mattinata di oggi all’interno dell’agenzia viaggi Monteverde di Cassino. Gli artificieri lo hanno prelevato e portato in un posto sicuro. L’ordigno sarebbe potuto esplodere se, però, qualcuno lo avesse innescato dando fuoco alla miccia. Si tratterebbe infatti di una specie di candelotto, forse del tipo usato nelle cave di marmo. Non è ben chiaro come fosse finito nei locali dello’agenzia dato che la stessa è chiusa da almeno tre mesi. Il suo proprietario è in pensione e solo nell’ultimo periodo è in trattativa per affittare l’attività. Il candelotto era contenuto in una borsa di tela qualcuno lo avrebbe potuto lasciare nel posto in cui è stato trovato attraverso la serranda a maglie larghe. I carabinieri di Cassino stanno indagando per cercare di scoprire il motivo di questo gesto sicuramente intimidatorio e a chi fosse diretto; se al vecchio proprietario o al subentrante.

Er. Amedei [nggallery id=246]

4 marzo 2011 1

Bomba in agenzia viaggi, artificieri al lavoro

Di redazione

Gli artificieri sono al lavoro all’interno dell’agenzia viaggi Monteverde a Cassino dove, alle 13.30, è stato lanciato l’allarme bomba. L’ordigno sarebbe contenuto in un borsone e il suo ritrovamente ha costretto carabinieri e vigili urbani a chiudere un lungo tratto di viale Dante e ad allontanare alcune famiglie di residenti.

Sul posto si è radunata una folla di curiosi anche perché, l’agenzia viaggi in questione è centralissima ed è ubicata di fronte ad un supermercato. Er. Amedei

4 marzo 2011 0

Allarme bomba in agenzia viaggi, evacuata viale Dante

Di redazione

Un ordigno è stato rinvenuto in una agenzia viaggi in pieno centro a Cassino. L’allarme bomba è scattato poco dopo le 13.30 quando nel locale di viale Dante è stato rinvenuto un borsone con fili che escono tali da far temere che si tratti di un ordigno. Sul posto sono arrivati i carabinieri e i vigili urbani che hanno transennato la strada a partire da via Pascoli fino a Largo Dante. L’area è stata evacuata e si sta attendendo l’arrivo degli artificieri. Er. Amedei

21 gennaio 2010 0

Bombe sotto l’abbazia, gli artificieri le fanno brillare

Di redazione

Ben 24 pericolosi residuiati bellici risalenti alla seconda guerra mondiale, (Guarda il video) sono stati rinvenuti nei pressi dell’abbazia di Montecassino e fatti brillare. Gli ordigni, che in larga parte avevano conservato la forza esplodente, sono stati trovati mentre venivano svolti lavori per la realizzazione di una scala esterna. Si tratta di munizionamenti pesanti di fabbricazione americana e inglese. Alcuni, in particolare le bombe di aereo, pesavano anche oltre 90 chili. In questi giorni sono intervenuti gli artificieri dell’esercito di stanza a Roma e, dopo averli prelevati e trasportatio in una cava dismessa nel comune di Cervaro, li hanno fatti brillare.