Tag: carver

6 novembre 2017 Non attivi

SERIE C SILVER – Pallacanestro Veroli 2016 supera Carver Roma 82 – 75, quarta vittoria consecutiva

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

La Pallacanestro Veroli 2016 ottiene la quarta vittoria consecutiva chiudendo il match contro Carver Roma con il risultato di 82-75 e guadagnando due punti pesanti in ottica Play-Off. Gara sempre condotta dai padroni di casa che hanno dovuto però sudare fino alla fine contro un’avversaria che nel finale ha provato la rimonta. Veroli parte subito con le marce alte trascinata, come di consueto, dai fratelli Fiorini: Marco e Giorgio ispirati al tiro consentono il primo vantaggio casalingo sul 22-14, grazie ad un gioco corale fatto di un’ottima circolazione di palla in attacco. Coach Rotondo, infatti, opta per un primo quintetto d’esperienza con Mauti in cabina di regia, Fiorini G., Velocci e Fiorini M. da esterni e Frusone unico lungo. Anche nei primi minuti del secondo quarto la Pallacanestro Veroli 2016 detta inesorabilmente i ritmi della gara, trovando soluzioni offensive sia dall’arco che in contropiede. Nelle rotazioni dei ciociari, entrano Iannarilli, Lauretti e Celani che si fanno trovare ancora una volta pronti. A metà del secondo periodo però arriva la reazione d’orgoglio della Carver che, approfittando dei minuti di riposo concessi da Coach Rotondo ai suoi “senatori”, riduce le distanze chiudendo all’intervallo sul 46-37 e con l’inerzia a suo favore. Nel terzo periodo Coach Rotondo sistema il quintetto, ancora una volta affidandosi ai suoi uomini di maggiore esperienza: i giallorossi iniziano di nuovo a “macinare” gioco, come se nulla fosse accaduto e con grande carattere chiudono il terzo quarto sul +18(70-52). Le ottime giocate difensive di Velocci, la solita sostanza di Frusone e Celani sotto canestro e la vena realizzativa dei Fratelli Fiorini, infatti, riaccendono il numeroso pubblico di casa. Carver con orgoglio non molla e prova fino all’ultimo a rientrare nel match riuscendo comunque con un bel finale a limitare lo scarto, importante anche in chiave differenza canestri.  La vittoria va però a Veroli che allunga il suo ottimo momento di forma: quattro vittorie di fila per la formazione ciociara che si attesta nelle zone altissime di classifica. Vittoria ancora più preziosa vista l’assenza di Vinci le cui condizioni fisiche sono ancora sotto osservazione, ma soprattutto perché la vittoria è arrivata grazie ad una prova corale in cui la forza del gruppo ha fatto veramente la differenza. Un periodo roseo questo per la Pallacanestro Veroli 2016 che il 30 Ottobre 2017, presso l’Auditorium del Palazzo delle Federazioni di Viale Tiziano, è stata presente alla quarta edizione dei Basket Awards, la cerimonia di premiazione delle eccellenze della pallacanestro regionale organizzata dal Comitato Regionale Fip Lazio, divenuta ormai appuntamento tradizionale del nostro basket. A ricevere un riconoscimento i volti dei protagonisti della stagione 2016-2017: atleti e tecnici delle società laziali che hanno raggiunto i migliori risultati, conquistando la promozione nelle rispettive categorie; i giocatori che hanno portato in alto il nome del Lazio onorando la maglia azzurra nelle Nazionali giovanili e 3×3; i giovani talenti che la scorsa primavera hanno portato a casa un argento e un bronzo al Trofeo del Regioni, rispettivamente nel torneo maschile e femminile. Accanto a loro, alla presenza del presidente Fip Giovanni Petrucci, dei vicepresidenti Laguardia e Invernizzi, del presidente del Coni Lazio Riccardo Viola e del presidente della Legabasket Femminile Massimo Protani, le personalità che con il proprio impegno hanno contribuito alla crescita del movimento, raggiungendo grandi risultati nella passata stagione o nel corso di intere carriere dedicate al nostro sport. Tra i premiati la Pallacanestro Veroli 2016 che nella passata stagione ha ottenuto la Promozione in Serie C Silver. Una grande soddisfazione per la giovane Società giallorossa che ha gettato basi solide per tornare a crescere.

Prossimo appuntamento Sabato 11 Novembre, alle ore 18:00, sul campo del Tevere Basket.

Pallacanestro Veroli 2016 vs Carver Roma 82 – 75

Pall. Veroli 2016: Fiorini G. 20, Fiorini M. 28, Frusone 10, Iannarilli 4, Velocci 7, Celani 12, Lauretti 1, Fontana, Mauti, Igliozzi n.e. All. Rotondo.

 Carver Roma: Stravato 6, Cenciarelli 3, Brusaporci 13, Fabrizi 6, Mazzarese 8, Giampaolo 4, Benincasa 4, Guiducci 7, Pagnanelli 11, Costantini 2, Bini 9, Martucci 2. All. Bramonti Ass. Rossi

6 novembre 2016 0

Basket serie D: Veroli “inciampa” 86-82 contro Basket Carver Cinecittà

Di redazionecassino1

Pallacanestro Veroli 2016 battuta da Basket Carver Cinecittà in un big match che ha sottolineato il valore di entrambe le squadre. La gara, che si è disputata presso la Tensostruttura di Via Oppido Mamertina, termina con il risultato di 86-82. Partenza sottotono per la Pallacanestro Veroli che viene comunque trascinata dall’esperienza di Giorgio Fiorini, da una tripla del fratello Marco e dalla fisicità di Claudio Frusone. Un fine primo quarto che vede in vantaggio i giallorossi grazie anche ad una bomba di Giorgio Fiorini. Nell’avvio del secondo quarto i padroni di casa intensificano la difesa concedendo ai giallorossi solo 2 punti nei primi 3’. Uno scontro a metà campo tra Guiducci e Giorgio Fiorini provoca una brutta fe-rita all’occhio del giallorosso, che viene espulso per proteste ritenendo volontario il colpo dell’avversario. Veroli accusa il colpo ma resta a galla con carattere e con Marco Fiorini che prende la guida della squadra mentre i falli abbondano da ambo le parti. In questa fase bene Luca Vinci. Un antisportivo di Benincasa su Gabriele Velocci porta il +7 giallorosso a 1’ dall’intervallo. In avvio di ripresa Veroli continua ad affidarsi al carisma di Marco Fiorini che tiene i suoi compagni avanti con 7 punti allungando fino alla doppia cifra con un bel contropiede di Lorenzo Lella e una tripla difficilissima di Marco Fiorini. I rossoblu sembrano sbloccarsi dopo un contropiede di Brusa-porci e soprattutto 5 punti in fila di Fabrizi malgrado Luca Vinci continui a creare problemi. Nell’ultima frazione di tempo Veroli tiene botta in difesa. Molto importanti anche due giochi da tre punti di Claudio Frusone. Le squadre cominciano a dare segni di stanchezza anche se i padroni di casa sembrano avere più fermezza grazie alle maggiori rotazioni. Sale la tensione e aumentano gli er-rori da ambo le parti. Due liberi di Guiducci riportano avanti la Carver, Claudio Frusone sbocca la tripla del possibile overtime e Veroli cede la vittoria ai padroni di casa ma a testa altissima.

Serie D. Basket Carver Cinecittà 86 – Pallacanestro Veroli 2016 82 Veroli: Magnone, Igliozzi, Fiorini G. 12, Vinci 20, Fontana E., Fontana G., Fiorini M. 20, Frusone 18, Lella 2, De Santis 7, Velocci 3.