Tag: circolazione

5 aprile 2018 0

Roma – Velletri: Circolazione ferroviaria sospesa a causa del ritrovamento di un ordigno bellico

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Roma – Velletri: Ritrovamento ordigno bellico, circolazione ferroviaria sospesa. Fra Ciampino e Pavona servizio sostitutivi con bus. Circolazione ferroviaria sospesa dalle 10.10, fra Pavona e Ciampino, linea FL4 Roma –Velletri, per il ritrovamento di un ordigno bellico inesploso della seconda Guerra mondiale in prossimità della stazione di Ciampino, lungo una scarpata. Per garantire la mobilità Trenitalia ha istituito un servizio sostitutivo con bus fra Ciampino e Pavona. La circolazione potrà riprendere solo dopo la rimozione dell’ordigno e il nulla osta dell’autorità giudiziaria. Foto d’archivio

20 marzo 2018 0

Smottamento a Fontana Liri, circolazione ferroviaria sospesa sulla linea Avezzano Roccasecca

Di admin

FONTANA LIRI – “Rimarrà sospesa anche domani la circolazione ferroviaria fra Arpino e Arce, sulla tratta Avezzano – Roccasecca – Cassino, interrotta in via precauzionale, stamattina alle 7.30, per un movimento franoso che ha interessato il binario in prossimità di Fontana Liri”.

Lo si legge in una nota di Rfi.

“Nei giorni feriali sono dodici i treni regionali che circolano sulla linea. Per garantire la mobilità, Trenitalia ha organizzato un servizio di bus sostitutivi tra Sora e Cassino.

Sul posto le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana che stanno lavorando per mettere in sicurezza la tratta interessata dallo smottamento”.

Foto repertorio

26 febbraio 2018 0

Grande freddo, prefettura di Frosinone: riaperta circolazione ai mezzi pesanti, ma allerta resta alta

Di admin

FROSINONE – “In relazione al persistere delle condizioni atmosferiche avverse ed allo scopo di fare il punto della situazione nel territorio provinciale, si è riunito presso la Prefettura di Frosinone il Centro Coordinamento Soccorsi presieduto dal Prefetto e al quale hanno partecipato i responsabili delle Forze dell’Ordine, dell’Aeronautica Militare, dei Vigili del Fuoco, della Protezione Civile, della Provincia e del Comune di Frosinone, dell’Astral, dell’Enel, del 118-Ares”.

Lo si legge in una nota della Prefettura di Frosinone.

“Nell’occasione sono state affrontate le criticità emerse ed impartite le direttive per la risoluzione delle problematiche evidenziatesi ed è stata  disposta la riapertura sull’intero sistema viario provinciale alla circolazione dei veicoli aventi portata pari o superiore a 7.5 t sull’intera viabilità del territorio provinciale.

Inoltre, in previsione dell’ulteriore diminuzione delle temperature che potrebbe causare la formazione di ghiaccio sulle strade, con evidenti disagi alla circolazione dei mezzi e delle persone, il Prefetto di  Frosinone invita tutta la cittadinanza a limitare gli spostamenti soltanto a quelli necessari.

Gli automezzi potranno circolare solo se muniti delle necessarie attrezzature da neve (catene, gomme invernali ed altri mezzi antisdrucciolevoli omologati) ed, in proposito, si sottolinea che sono stati rafforzati i controlli di Polizia e le violazioni saranno severamente punite .

Si informa, infine, che continuano senza interruzione gli interventi di pulizia e salatura delle strade  e si confida nella collaborazione e comprensione da parte di tutta la cittadinanza”.

25 febbraio 2018 0

Grande freddo, il Prefetto di Frosinone dispone il blocco alla circolazione per i mezzi di oltre 7,5 t

Di admin

FROSINONE –  “A seguito dei recenti avvisi meteo del Dipartimento di Protezione Civile e del Centro Funzionale della Regione Lazio, che hanno preannunciato, a partire da oggi, domenica 25 febbraio, il brusco abbassamento delle temperature, si è riunito, stamane, nel Palazzo del Governo, il Comitato Operativo Viabilità, composto da tutte le Forze di Polizia e gli Enti proprietari delle strade, per monitorare la situazione e porre in atto le opportune misure precauzionali per attenuare i disagi alla circolazione stradale”.

Lo si legge in una nota del Prefetto di Frosinone.

“Il Prefetto di Frosinone, Emilia Zarrilli, a seguito del predetto incontro, ha adottato l’ordinanza di interdizione al traffico dei mezzi pesanti, disponendo il fermo della circolazione per il trasporto di cose aventi massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate a partire dalle ore 22.00 del 25.02.2018 fino a cessate esigenze, su tutta la rete viaria della provincia.

Il provvedimento è stato adottato in linea con analoghi provvedimenti  adottati dalle Prefetture limitrofe.

Dal divieto sono esclusi: gli automezzi che trasportano derrate alimentari deperibili in regime ATP, altri prodotti deperibili (ad esempio frutta ed ortaggi freschi; carni e pesci freschi; fiori recisi; animali vivi destinati alla macellazione o provenienti dall’estero, nonché i sottoprodotti derivanti dalla macellazione degli stessi; pulcini destinati all’allevamento; latticini freschi; derivati del latte freschi; semi vitali);

mezzi che trasportano medicinali e attrezzature sanitarie;

veicoli adibiti a pubblico servizio per interventi urgenti e di emergenza o che trasportano materiale e attrezzi occorrenti a tale fine e quelli utilizzati dagli enti proprietari o concessionari di strade per motivi urgenti di servizio”.

31 gennaio 2017 0

Ghiaccio nel reatino, disagi alla circolazione

Di admin

Rieti – Seppure le temperature massime sono in rialzo, il ghiaccio continua a creare problemi nel reatino. La zona del cratere resta quella ovviamente più disagiata.

Disagi alla circolazione, però, anche in altri comuni della provincia ed in particolare a Rocca Vittiana dove un autobus per il trasporto pubblico che stava salendo verso il centro della cittadina, a causa del ghiaccio, si è in traversato, appoggiandosi ad un muro e bloccando la strada.

Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per rimuovere il mezzo.