Tag: confezionavano

10 maggio 2017 0

Con oltre un chilo di marijuana e confezionavano in casa le dosi, arrestati dai Carabinieri quattro giovani

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Alatri – Quattro giovani di Alatri sono stati arrestati dai carabinieri perché trovati in possesso di oltre un chilo di marijuana. I militari hanno perquisito la casa di un 21enne agli arresti domiciliari sorprendendo lui, due donne di 26enne, 24enne ed un minorenne a confezionare dosi di marijuana. L’operazione ha consentito di sequestrare oltre un chilo di sostanza stupefacente divisa in due panetti, mentre  presso l’abitazione di una delle donne 0,25 grammi di anfetamine e 8,90 grammi di mannite. Nell’ambito della stessa attività sono stati inoltre rinvenuti bilancini di precisione e altro materiale necessario al confezionamento. Gli arrestati sono stati accompagnati presso la Casa Circondariale di Frosinone, le due donne presso il loro domicilio in regime di arresti domiciliari e il minore presso il centro di prima accoglienza di Roma. A Frosinone, invece, nel corso di controlli antidroga nelle scuole con le unità cinofili, all’interno di un Istituto Superiore del capoluogo ciociaro, i cani Petro e Balboa hanno fiutato l’odore della droga nascosta con cura nei bagni dell’edificio. Durante le operazioni sono stati trovati complessivamente circa 7 grammi di marijuana mentre nelle aree esterne dell’Istituto è stato rinvenuto un pacchetto di sigarette ed alcuni involucri contenenti circa 10 grammi di hashish, suddivisi in dosi, nonché alcuni grammi di marijuana ed un coltello a serramanico della lunghezza di 17 centimetri. Il tutto, evidentemente abbandonato da qualcuno una volta appreso dei controlli in atto da parte dei Carabinieri.

foto repertorio

12 marzo 2010 0

Confezionavano in cucina dosi di hashsh, fidanzati in manette

Di redazione

Adoperavano la loro cucina come centro di confezionamento della droga e, per questo, una giovane coppia di Sora (Fr), L. A. 23 anni e A.F. 27 anni è stata arrestata dai carabiniri. Gli uomini agli ordini del capitano Luca Cesaro, dopo un’attenta e minuziosa indagine, hanno fatto irruzione nel monolocale del centro storico in cui i due vivevano. Un blitz che ha sorpreso i giovani intenti a confezionare dosi di hashish tagliando alcuni panetti su un tagliere da cucina come fossero generi alimentari. La violenta reazione dei due ha causato anche il ferimento lieve di alcuni militari. alla fine della perquisizione sono stati trovati complessivamente 130 grammi di hashish già confezionata in dosi, e 26 semi di marijuana, oltre, ovviamente a tutto il materiale necessario per il confezionamento e ad alcune centinaia di euro provento della vendita della droga. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati associati presso le carceri di Cassino e Roma Rebibbia.