Tag: cucciolo

17 gennaio 2018 0

Furti in villa a Frosinone, ladra entra in casa e ruba cucciolo di chihuahua

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

FROSINONE – Si intrufola in un’abitazione per mettere in atto un furto. La ladra si guarda intorno e finalmente trova la sua preziosa “preda”,  un chihuahua. Agguantato il cucciolo, la donna si da precipitosamente alla fuga, con l’aiuto di un complice che l’attende  in macchina.

La proprietaria accortasi dell’accaduto si pone all’inseguimento dell’auto, allertando nel contempo le Forze dell’Ordine. Scatta la denuncia per i “Bonnie and Clyde”  ciociari.

4 febbraio 2017 0

Cade nel Fiume Rapido a Cassino, cucciolo salvato dai vigili del fuoco

Di admin

Cassino – Rischiava di morire affogato nelle acque del fiume Rapido. A salvarlo sono stati i vigili del fuoco di Cassino.

Si tratta di un cane di piccola taglia che per sua fortuna è stato notato questa mattina da un signore che stava passeggiando in via Madonna di Loreto.

Immediatamente ha lanciato l’allarme e in pochi minuti sono arrivati sul posto i pompieri del distaccamento cittadino. Pochi attimi e l’animale è stato imbragato e tirato in salvo.

Stremato, spaventato ma in buone condizioni è stato affidato alle cure di una famiglia del posto.

10 luglio 2016 0

Cucciolo inghiottito da terreno, salvato dai vigili del fuoco di Sora

Di admin

Arpino – Una brutta avventura con lieto fine, oggi pomeriggio per un cucciolo di cane di pochi mesi finito accidentalmente in una pozzetta per i sondaggi del terreno nel territorio di Arpino, non molto lontano dalla strada provinciale per Santopadre.

Un passante ha sentito dei guaiti appena percettibili ed alcuni cuccioli che si agitavano su un terreno. Incuriosito si è voluto sincerare dell’accaduto scoprendo che gli animali erano attorno ad un profondo buco circolare dal diametro non superiore ai 20 centimetri.

Profondissimo tanto da non  poter scorgere il fondo, ma era certamente da li che arrivavano i guaiti. E’ stato quindi lanciato l’allarme ai vigili del fuoco e da Sora è arrivata una squadra di pompieri che hanno dovuto trovare un sistema per salvare quell’animale. Impossibile pensare di poter raggiungere direttamente in cane perché il buco era troppo stretto e la misurazione ha indicato ben 5 metri.

E’ stato necessario quindi agire d’astuzia calando nel buco un cappio e, con santa pazienza, aspettare che il cagnolino ne rimanesse incastrato. Quando, però, ciò è avvenuto, il cagnolino è stato tirato in superficie, messo in salvo e affidato ad alcuni residente mentre anche il pozzetto è stato messo in sicurezza.