Tag: divertimento

4 agosto 2017 0

Cassino Arte 2017: Divertimento e pubblico numeroso per Battista

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Grande successo di pubblico ieri sera, per il comico Maurizio Battista, ospite della Rassegna Cassino Arte 2017. Ancora una volta il Teatro Romano è stato gremito di persone, accorse, questa volta, da ogni dove, per passare due ore in compagnia dell’artista che non si è, di certo, risparmiato intrattenendosi con il suo pubblico, dopo lo spettacolo, più di un’ora. Senza dimenticare nessuno. Divertente anche il siparietto con il Sindaco del Comune di Cassino, Carlo Maria D’Alessandro che attendeva sul palco per porgere un omaggio da parte della città a Maurizio Battista, intimandogli scherzosamente di fare selfie soltanto con i cassinati. Ne è nata una gag di quaranta minuti con il comico romano che prima della tanto agognata foto chiedeva ai suoi fans la loro provenienza. Sono state due ore di spettacolo di allegria e spensieratezza. Nei suoi spettacoli, infatti, Battista ama parlare della quotidianità, della gente comune, dei problemi di tutti i giorni. Ed è proprio questo che piace alle persone, la sua appartenenza “alla strada”. “A me ha raccontato al pubblico del Teatro Romana piace parlare della vita, che poi è più complicato: della gente che lavora, insomma, delle cose buone, ma anche di quelle brutte”. “Quella di ieri è stata davvero una bellissima serata – ha detto il sindaco di Cassino Carlo Maria D’Alessandro – La città ha risposto al nostro invito nel migliore dei modi, con grande entusiasmo e una partecipazione straordinaria. Vedere le gradinate del nostro Teatro Romano gremite è stato molto emozionante. Maurizio Battista è riuscito a coinvolgere e a divertire tutti e a trascinarmi in un siparietto davvero simpatico”. “Voglio ringraziare le tantissime persone che hanno partecipato allo spettacolo di ieri sera – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Nora Noury – L’atmosfera di grande entusiasmo che si respirava, ancora più dei grandi numeri, ci confermano che la nostra città sa essere un polo di attrazione per tutto il territorio. E stasera #CassinoArte2017 continua con il concerto di Roberto Vecchioni. Vi aspetto alle 21 al Teatro Romano.

1 luglio 2017 0

Valle Corsari a Sperlonga, divertimento e solidarietà nella “capitale” della Movida sulla Riviera d’Ulisse

Di admin

Sperlonga – Spettacolo, divertimento e solidarietà a Valle Corsari di Sperlonga. oltre a mettere su un programma che renderà indimenticabile l’estate 2017 , gli organizzatori hanno racconto anche una discreta somma di danaro che hanno affidato al sindaco di amatrice Sergio Pirozzi. Intanto sabato scorso è stata inaugurata la stagione 2017 . Un tripudio di pubblico ha di nuovo riconosciuto la straordinarietà di questa location che da alcuni anni è divenuta centro nevralgico della movida della riviera di Ulisse.

Jef (Gianfranco Annunziata), Sergio Gionta e Antonio De Rosa, ne sono gli organizzatori e con i loro staff rappresentano il motore di questo evento del sabato che risponde al nome di #tuttanatastoria. Musica old style, poi i successi di oggi, mischiati con cura e misura dai dj, e raccontati dai vocalist, ma anche arrangiati dalle percussioni. Sabato 1 luglio la frase che contraddistingue i flyer della serata, estrapolata da un brano di Jovanotti recita così: “La notte fa il suo gioco e serve anche a quello: a far sembrare tutto, tutto un po’ più bello”. In consolle uno dei regular guest, ovvero il dj Dario Fiorini con Fabio Guglietta e la voce di Flavio Ferdinandi. Il live percussion di Mario Ciacciarella conclude la parte artistica. Nel solarium il #sabadorebelde è dedicato al mondo del suoni latino americani. Valle Corsari è a Sperlonga in Via Flacca.  Gli organizzatori , attivi anche nel sociale, sono finalmente riusciti, dopo una lunga trafila, a consegnare nelle mani del sindaco di Amatrice, i proventi arrivati dalle iniziative di solidarietà messe in campo subito dopo il fatidico terremoto dello scorso anno. Una azione concreta dei clienti, degli organizzatori e di tutti i dipendenti, a vario titolo, della disco. Così facendo, e aggiungendo anche i proventi dell’iniziativa svolta in piazza a Sperlonga con la collaborazione del comune, e di tanti professionisti, è stata donata al sindaco Pirozzi la somma di circa 15 mila euro.