Tag: evento

18 settembre 2017 0

Aspettando la Notte Europea dei Ricercatori – 29 settembre – l’evento dedicato alla ricerca scientifica più importante d’Europa

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Dal 23 al 30 settembre alla scoperta del sapere scientifico con la Settimana della Scienza: Laboratori, visite guidate nei centri di ricerca italiani, aperitivi scientifici, incontri con i ricercatori Dal 18 settembre aperte le iscrizioni al pubblico e alle scuole

Aspettando la Notte Europea dei Ricercatori – 29 settembre – l’evento dedicato alla ricerca scientifica più importante d’Europa

In Italia il progetto coordinato da Frascati Scienza con 25 città italiane e 370 eventi

Cresce in Italia l’attesa per la Settimana della Scienza dal 23 al 30 settembre 2017; eventi, aperitivi scientifici, incontri con i ricercatori, conferenze e visite nei più autorevoli centri di ricerca italiani aperti al grande pubblico e alle scuole di ogni ordine e grado. L’appuntamento precede un altro importante evento, la Notte Europea dei Ricercatori – 29 settembre, la più importante manifestazione europea di comunicazione scientifica che coinvolge 340 città europee in 27 stati e più di 17.500 ricercatori.

In Italia l’evento coordinato dall’Associazione Frascati Scienza apre il 18 settembre le iscrizioni a tutti gli appuntamenti.

La manifestazione ha l’obiettivo di avvicinare ricercatori e cittadini di tutte le età ed evidenziare l’importanza e l’impatto positivo della ricerca nella vita quotidiana. Un’opportunità per creare un legame tra scienza e società, per un confronto/dibattito continuo su temi cruciali della ricerca scientifica. Un’occasione, inoltre, per far incontrare i giovani e i ricercatori, per comprendere da vicino questo affascinante mestiere in grado di cambiare concretamente le nostre vite, diventare anche solo per un giorno ricercatore divertendosi e scoprendo discipline scientifiche e, perché no, restare affascinati dalla carriera scientifica pensando un giorno di intraprenderla.

Il filo conduttore della manifestazione organizzata da Frascati Scienza è il Made in Science, per una scienza intesa come vera e propria ‘filiera della conoscenza’. Tutto quello che ci circonda è scienza e lo strumento essenziale per conoscere, spiegare e interpretare il mondo è proprio il metodo scientifico.

Frascati Scienza, oltre a coordinare tutte le attività dell’area tuscolana e nella regione Lazio che apre molte delle infrastrutture di ricerca più importanti d’Italia, sarà presente in tantissime città da nord a sud della penisola, isole comprese: Bari, Cagliari, Carbonia, Cassino, Caserta, Catania, Cave, Cosenza, Ferrara, Frascati, Frosinone, Gorga, Isnello, Lecce, Milano, Monte Porzio Catone, Napoli, Palermo, Parma, Pavia, Pula, Roma, Sassari, Trieste, Viterbo.

Si comincia il 23 settembre a Roma all’interno del parco dell’Ex Cartiera Latina; con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio, verrà inaugurato il “Luna Park della Scienza” che aprirà ufficialmente la Settimana della Scienza, dando inizio ai numerosi eventi in programma.

20 agosto 2017 0

Volano pugni durante l’evento “Cantina Atina 2017”: ferito medico 45enne

Di redazionecassino1

ATINA – Lo scorso venerdì 18 agosto, la città di Atina ha ospitato la manifestazione enogastronomica “Cantina Atina 2017”, nel corso della quale le aziende enologiche più rappresentative del territorio hanno messo in vetrina i loro migliori prodotti e accompagnato le centinaia di turisti in un percorso degustativo alla scoperta dei sapori della Valle di Comino.

Tuttavia nel corso della serata a volare non sono state soltanto le bollicine: un 23enne tunisino residente nella limitrofa provincia di Caserta, incensurato, ha colpito al volto con alcuni pugni un 45enne medico residente nella capitale, pare per futili motivi. Testimoni affermano come il tunisino fosse visibilmente alticcio e si stesse muovendo fra la folla a suon di spintoni. Il giovane si è dileguato subito dopo l’aggressione, lasciando cadere nella fuga il portafogli e il cellulare. Proprio questi due elementi hanno permesso ai militari della locale Stazione di risalire all’identità dell’aggressore e fermarlo. L’extracomunitario è stato quindi deferito in stato di libertà per il reato di “lesioni personali gravi” mentre la vittima, prontamente soccorsa dal personale del “118”, è stata trasportata presso l’Ospedale di Sora. I violenti colpi sono valsi al malcapitato la stima di 25 giorni circa prima della completa guarigione.

Giulia Guerra

28 luglio 2017 0

Piano Forte … da Beethoven ai Beatles. Attesa per l’evento del 5 agosto a Gaeta

Di redazione

Sabato 5 agosto 2017, ore 21.30, lo scenario spettacolare della Terrazza Borbonica (Scuola Nautica Guardia di Finanza) farà da suggestiva cornice all’evento Piano Forte … da Beethoven ai Beatles. Nuovo appuntamento con la Musica da Camera della Rassegna “Estate Musicale di Gaeta” XLVI edizione, organizzata dall’Associazione Musicale San Giovanni a Mare, in collaborazione con Scuola Nautica Guardia di Finanza, Pro Loco Gaeta, Accademia Musicale di Formia, e con il patrocinio del Comune di Gaeta. Protagonisti dell’imperdibile serata due giovani pianisti di grande talento e di fama internazionale Sun Hee You e Marco Ciampi, che interpreteranno brani di Chopin, Liszt, Debussy, Beethoven, Gershwin, Gulda Play, Kapustin, Piazzolla, The Beatles. La pianista Sun Hee You è tra i più interessanti talenti emergenti. La critica loda la sua passionalità alla tastiera fondata su una profonda serietà artistica e professionale. Sin dal suo debutto con l’Orchestra Yangeum di Seoul come solista nel secondo Concerto di Beethoven, è riuscita a trasformare le doti di un enfant prodige nella maturità espressiva e tecnica di un’artista completa. Importanti le sue esibizioni e collaborazioni artistiche in Italia e nel mondo. Il suo repertorio spazia dal Barocco al contemporaneo, la struttura della sua musica è classica, ma stile e linguaggio appartengono al jazz. Ben affermato sulla scena musicale internazionale a pieno merito è il pianista Marco Ciampi. Dopo una formazione con docenti di alto profilo artistico, Ciampi ha iniziato giovanissimo la sua carriera concertistica in Europa e in tutto il mondo, esibendosi presso le sale più prestigiose, raccogliendo ampi consensi di pubblico e critica, conquistando ambiti premi internazionali.

2 luglio 2017 0

Frosinone, Note per il Parco del Matusa. Attesa per l’evento del 6 luglio

Di redazione

Giovedì 6 luglio alle 18.15 appuntamento per il concerto organizzato dal Comune di Frosinone. Si terrà infatti “Note per il Parco del Matusa”. “Fortemente voluto dal sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani- si legge in una nota stampa- per suggellare, mediante un evento dal forte significato simbolico, la transizione della gloriosa struttura di piazza Caduti di via Fani, da storica “casa” dei Canarini a polmone verde nel centro cittadino, attraverso un progetto realizzato in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Frosinone.

Il concerto vedrà l’esibizione di Maurizio Turriziani (al contrabbasso) ed Erika Astolfi (al piano). Le note, eseguite dai due celebri musicisti sottolineeranno, da un lato, i fasti e le emozioni di una fase sportiva durata circa 70 anni, impressa nella memoria della città grazie alle gesta della squadra di calcio giallazzurra. Dall’altro, suggelleranno l’inizio di una nuova vita per un’opera che, nei prossimi mesi, all’interno di due ettari di parco, ospiterà percorsi pedonali e ciclabili, servizi e parcheggi, eventi culturali e, naturalmente, concerti, diventando così un punto di riferimento imprescindibile per la socializzazione delle famiglie all’aria aperta, in un contesto di grande integrazione ambientale.

L’evento di giovedì mostrerà anche, visivamente, il passaggio dalla “vecchia” destinazione d’uso a quella definitiva per il Matusa: il pubblico presente assisterà all’evento dalla gradinata centrale (con ingresso dal lato piazza Caduti di via Fani), seduto all’interno di un anfiteatro, a distanza di pochi metri dai punti in cui i lavori di smantellamento dello stadio sono già stati avviati. Andando con lo sguardo verso la Curva Nord, dunque, gli spettatori avranno la prova visiva di come la struttura e lo spazio delle gradinate stiano diminuendo, quotidianamente, a beneficio del verde, che gradualmente si sta riappropriando dell’area. Fino a quando, a opera terminata, la natura non costituirà l’elemento distintivo di quello che sarà il più grande parco urbano realizzato nell’Italia centrale dal dopoguerra a oggi.

Interverranno, in occasione di “Note per il Parco del Matusa” , il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, e il Presidente del Frosinone Calcio, Maurizio Stirpe, che procederanno al passaggio simbolico dalla destinazione sportiva a quella verde, e del recupero ambientale, del Parco Matusa. L’ingresso all’evento è gratuito ed è esteso, l’invito, alla stampa, oltre che all’intera cittadinanza”.

27 ottobre 2016 0

“Dal ribollir de’ Tini”, mano tesa del sindaco di Pontecorvo all’Opposizione: “Che sia evento di solidarietà”

Di admin

Pontecorvo – “Certi drammi devono unire e non dividere”.  Lo scrive in una nota stampa il sindaco di Pontecorvo Anselmo Rotondo.

“La sofferenza, il dolore per chi ha perso tutto impone di fermarsi. Noi lo abbiamo fatto, per questo invito formalmente i cinque consiglieri comunali di minoranza che stanno organizzando l’evento “ Dal ribollir de’ Tini”, previsto per il 29 ottobre, a devolvere il ricavato della serata, alle popolazioni colpite dal terremoto, com’è stato fatto lo scorso agosto con l’evento “Un’Amatriciana per Amatrice”.

Un gesto così nobile di aiutare il prossimo ci imporrà in massa di partecipare all’evento. Siamo pronti, dunque, a sostenere l’iniziativa purché abbia finalità benefica.

Il nostro invito è rivolto agli organizzatori, abbassare i toni in questo momento è obbligo morale per chi ricopre una carica istituzionale, per cui ci aspettiamo una risposta positiva senza tentennamenti.

A giovarne non saranno solo i prodotti locali e i gestori dei 40 stand ma anche le popolazioni, donne, uomini, anziani e bambini che vivono il dramma del terremoto a pochi chilometri da noi.

Un gesto forte e deciso che la cittadinanza tutta comprenderà e che unirà la comunità locale. Almeno per una sera”.

16 luglio 2016 0

A tutta birra. Speciale evento a San Giovanni Incarico

Di redazione

Ultimo appuntamento domani domenica 17 luglio per l’evento di San Giovanni Incarico “A tutta birra”. La manifestazione dedicata al divertimento e alla piacevole compagnia si svolge in piazza Matrice.L’organizzazione è affidata a Asd San Giovanni Incarico, presieduta da Cristian Vacca. La location è stata allestita mò di villaggio, con stand gastronomici, un chiosco di birra gestita dal partner ufficiale della manifestazione Bar Café 03, ed un parco giochi a cura de “Il piccolo gufo” di Pontecorvo. Nel ringraziare il Sindaco e l’Amministrazione comunale, e le Forze dell’Ordine per la disponibilità e collaborazione, gli organizzatori invitano tutti a partecipare, per godere insieme di tanta buona musica. Questa sera grande appuntamento con gli MBL Musicisti del Basso Lazio, invece per domani, domenica 17 luglio, The Club Swing Band, per tutti gli amanti del genere swing. Start dalle 19.30, per trascorrere una serata all’insegna della musica di qualità, sorseggiando un’ottima birra spillata a freddo.

5 agosto 2010 0

In ventimila al concerto de “ Le Vibrazioni” e traffico in tilt nella zona dell’evento

Di redazionecassino1

Oltre ventiduemila fans hanno assistito ieri sera al concerto de “Le Vibrazioni” a Cassino. Giovani, ragazzi, famiglie e meno giovani sono arrivati da ogni parte. Un fiume di gente e  una città paralizzata nel traffico attorno al luogo del concerto.  Una notte calda…riscaldata ancora di più  dalle performance di Francesco Sarcìna e dell’intera band, che  hanno entusiasmato il pubblico con  i loro  successi. Il concerto, atteso dai fan da settimane, da quando  è stato presentato il cartellone artistico della manifestazione, ma il tam tam  degli appassionati ha coinvolto anche i social network, Facebook in primo luogo, via mail ed  in radio. Ieri sera, poi, il record di presenze. Lo stesso Francesco Sarcìna, leader della band, ha ringraziato, al termine dell’esibizione, il pubblico. “Mi dicono – ha detto la voce de Le Vibrazioni – che siete 22 mila. Un grazie ad ognuno di voi per la grande partecipazione”. Ringraziamenti, poi estesi anche sulla pagina facebook del gruppo.

F. P.

24 settembre 2009 0

Evento Moda, un successo sotto la pioggia

Di redazione

A dispetto della pioggia si è conclusa con un bilancio più che positivo Evento Moda, la sfilata di moda organizzata da Shine Hair Academy di Frosinone, l’accademia nata dalla fusione delle due più antiche e prestigiose di Frosinone, Unfaasm e Anam, in collaborazione con Confartigianato, L’Oreal Paris e il patrocinio del Comune di Frosinone. Per mano di madrine di eccezione come Zaira Montico e Stefania Fiorucci, sulla passerella, davanti alla splendida scenografia della villa comunale di Frosinone, lunedì sera, si sono alternati diversi momenti di spettacolo: presentazioni di lavori a cura della Shine Hair Academy con acconciature e tagli sulle modelle; balletti, e naturalmente le sfilate di abiti da sposa e da sposo, e da sera per uomo e donna. . La sfilata di moda, infatti, è stata organizzata in collaborazione con le aziende artigiane della provincia di Frosinone, da trent’anni sul territorio: a fornire abiti, accessori, gioielli e macchine d’epoca, infatti, sono stati: l’atelier “Emozioni”, che ha messo a disposizione gli abiti di Dell’Olio, la gioielleria Campoli, Otovision occhiali, Tullio Annino per le macchine d’epoca in mostra nel piazzale della villa, e infine l’attività artigianale Milù, che ha messo a disposizione i prodotti per gli stilisti. Soddisfatto anche il presidente di Confartigianato Frosinone Augusto Cestra: . Archiviata dunque Evento Moda con successo, Confartigianato guarda al futuro: il prossimo 2 ottobre, quando a Frosinone tornerà, per il quinto anno consecutivo, la festa dei nonni.

16 settembre 2009 0

Evento Moda alla villa comunale

Di redazione

Pochi giorni ancora e poi alla villa comunale di Frosinone andrà in scena uno degli eventi più prestigiosi d’autunno. Parliamo di Evento Moda, la sfilata di moda organizzata da Shine Hair Academy di Frosinone, l’accademia nata dalla fusione delle due più antiche e prestigiose di Frosinone, Unfaasm e Anam, in collaborazione con Confartigianato, L’Oreal Paris e il patrocinio del Comune di Frosinone. L’appuntamento è a partire dalle 20.30 di lunedì prossimo, 21 settembre. Da quell’ora i lavori si apriranno, per mano di madrine di eccezione come Zaira Montico e Stefania Fiorucci, con una presentazione di lavori a cura della Shine Hair Academy: saranno acconciature e tagli sulle modelle, e lavori moda. Poi si entrerà nel vivo della serata con l’esposizione di abito da sposa e da sera. La sfilata di moda è organizzata in collaborazione con le aziende artigiane della provincia di Frosinone, da trent’anni sul territorio: a fornire abiti, accessori, gioielli e macchine d’epoca, saranno l’atelier “Emozioni”, che metterà a disposizione gli abiti di Dell’Olio, la gioielleria Campoli, Otovision occhiali, Tullio Annino per le macchine d’epoca in mostra nel piazzale della villa, e infine l’attività artigianale Milù, che metterà a disposizione i prodotti per gli stilisti. Durante la serata, poi, i pasticceri dell’Accademia culinaria di Confartigianato “Alimentarsi & Sapori Form”, prepareranno in presa diretta una mega torta nuziale che poi distribuiranno ai presenti. . La ciliegina sulla torta, infine, è la partecipazione straordinaria di L’Oreal che proprio a Frosinone, in seconda battuta dopo Milano, presenterà in anteprima mondiale un nuovo prodotto, una colorazione senza elementi chimici.