Tag: fortino

6 settembre 2017 0

Pontecorvo: Rotondo saluta il colonnello Fortino che presto ricoprirà un prestigioso incarico a Palermo

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Pontecorvo- “Questa mattina- ha affermato in una nota il sindaco Anselmo Rotondo- nel Palazzo comunale ho avuto l’onore e il piacere del saluto istituzionale del colonnello Massimiliano Fortino, comandante del gruppo guardia di finanza di Cassino. Un uomo delle istituzioni sempre professionale e corretto che tra pochi giorni lascerà il comando di Cassino per un prestigioso incarico a Palermo. A nome dell’intera amministrazione comunale e dalla Città di Pontecorvo- conclude il primo cittadino- ho rivolto un sentito grazie a Colonnello Fortino, augurandogli buona fortuna per la sua carriera professionale”

15 ottobre 2016 0

Droga nel frusinate, assediato e conquistato il “fortino” della coca a Ferentino

Di admin

Ferentino – Droga nel Frusinate. Tutti pregiudicati, eccezion fatta per uno solo, l’organizzazione della fiorente attività di spaccio della droga aveva come “fortino” super protetto, una villetta nella periferia di Ferentino.

Un colpo di clacson dall’esterno e l’acquirente veniva rifornito senza neanche entrare. Tutt’intorno cani da guardia e altri sistemi per impedire l’irruzione delle forze dell’ordine, ma se non si è potuti arrivare a sgominare la banda con il blitz, i carabinieri del nucleo Investigativo del comando provinciale di Frosinone, sono arrivati lo stesso con le indagini vecchio stile, raccogliendo elementi tali che il Gip del tribunale di Frosinone non ha esitato ad emettere sette ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettanti soggetti, ben noti per le loro attività di spaccio.

In galera, quindi, sono finiti C.M. 35 anni, P.D. 39 anni, G.D. 43 anni e I.M. 40 anni tutti di Ferentino, M.G. 38 anni di Frosinone, C.P. 45 anni di Fumone e M.E. 29 anni albanese residente da tempo in Italia.

Una attività molto fiorente, la loro che dalla villa arrivavano a smerciare hashish e cocaina per 30mila euro al mese. Ed infatti, nel corso dell’indagine, i carabinieri comandati dal colonnello Andrea Gavazzi (a sinistra nella foto)  e coordinati dal capitano Antonio Lombardi, (a destra) hanno sequestrato 11 chili di hashish, 1 chilo di cocaina, contanti per 90mila euro, hanno inoltre arrestato sei persone e segnato altre sei in Prefettura.

Ermanno Amedei