Tag: frontiere

24 maggio 2010 0

I Cuochi senza Frontiere di Mengacci arrivano a Paliano

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

La sfida culinaria è stata vinta dalla concorrente di Haiti, Islanda Dely, residente a Paliano da tanti anni, che si è aggiudicata il titolo di Chef del programma grazie ad una torta alle fragole preferita ai ravioloni con ripieno di ricotta e fragola preparati da Gertrude Alari; ma a conquistare il podio della ribalta, ieri mattina, è stata soprattutto la vivacità dell’accoglienza riservata dai palianesi alla telecamere di Rete 4 nella storica piazza intitolata a Marcantonio Colonna per il montaggio della puntata che verrà trasmessa sabato 29 maggio alle ore11,00. Una piacevole parentesi mediatica che ha richiamato in piazza molti cittadini entusiasti di essere immortalati in uno dei programmi cult di Mediaset che sta portando il conduttore, Davide Mengacci, nei luoghi più suggestivi d’Italia. Il commento del Sindaco, Maurizio Sturvi, che ha donato a Mengacci una litografia di Paliano e alcuni testi sulla città: “E’ stata una ghiotta occasione per mostrare quanto di più bello abbiamo a Paliano: gli scorci del centro storico, la bellezza del verde della campagna ripresa nella giornata di sabato quando la troupe ha visitato La Selva, le prelibatezze dei prodotti tipici, i costumi del Palio dell’Assunta, la musica dei tamburini del corteo storico e la storia di Paliano legata al nome della famiglia Colonna. Non capita tutti i giorni – sottolinea il primo cittadino – di apparire per circa un’ora su un programma molto seguito, pertanto siamo orgogliosi di essere stati scelti e di aver prestato il nostro impegno, di tutti, nessuno escluso, per poter contate su una visibilità che ci auguriamo abbia un deciso ritorno in termini di presenze turistiche. In fondo, quale migliore veicolo della TV per promuovere, in particolare, la rinascita de La Selva?” La trasmissione incentrata sulla gara a colpi di fornelli si è inserita in una cornice davvero d’eccezione date le numerose iniziative messe in cantiere in occasione della Giornata della Cultura per la Valorizzazione del Territorio. Nonostante il maltempo, che non ha risparmiato nemmeno questa occasione di festa, assaggio della ben più spettacolare settimana riservata ad agosto al Palio dell’Assunta, si è registrato un discreto numero di visitatori venuti anche in camper per trascorrere il fine settimana a Paliano. “L’Amministrazione Comunale, la Pro Loco, l’Associazione Culturale Palio dell’Assunta e Corteo Storico, i Rioni ma anche i commercianti, gli artigiani, i produttori agricoli e tantissimi volontari si sono fatti trovare pronti ad accoglierli – evidenzia l’Assessore alla Cultura Simone Marucci – e sono pronto a scommettere che tutti insieme riusciremo a vincere la grande sfida per organizzare e portare a termine nel migliore dei modi la prossima edizione del Palio dell’Assunta. Un grazie di cuore a tutti”.

18 aprile 2010 0

Gli “Educatori senza Frontiere” si riuniscono ad Exodus

Di redazione

Martedì 20 Aprile 2010 alle ore 16.00, presso la sede Exodus di Cassino, si terrà un nuovo incontro dell’Associazione Educatori Senza Frontiere onlus. L’Associazione Educatori Senza Frontiere elabora percorsi formativi e di approfondimento per tutti coloro che intendono avvicinarsi alle tematiche educative da sviluppare in contesti di emergenza. Alla riunione saranno presenti educatori professionali e volontari che condivideranno con tutti i partecipanti le loro diverse esperienze di vita e lavorative, maturate in contesti difficili grazie a progetti realizzati in ambito internazionale. Parteciperanno all’incontro gli operatori appena rientrati dal Madagascar. Durante l’incontro verranno inoltre presentati alcuni dei nuovi progetti che l’Associazione Educatori Senza Frontiere intende promuovere, tra cui: il Centro Giovanile in Honduras, la Comunità di Rio Grande do Sul in Brasile ed il Centro per ragazzi a Soddo in Etiopia. Al termine della riunione verrà programmata la partecipazione alla Marcia per la Pace Perugia-Assisi del 16 Maggio prossimo. Luigi Maccaro, responsabile della sede Exodus di Cassino : “Gli Educatori Senza Frontiere hanno ormai una consolidata esperienza formativa ed operativa. Sono presenti in numerosi Paesi con progetti educativi significativi e in Italia con attività formative importanti seguite da decine di studenti universitari provenienti da tutte le regioni. Al centro degli incontri le conoscenze, le competenze, le abilità da esercitarsi in contesti di emergenza, di povertà educativa e di supporto e integrazione alle iniziative già esistenti. Il gruppo ESF di Cassino ha già inviato operatori in Africa ed America latina fornendo un valido supporto a tutte le attività internazionali di Exodus.”