Tag: gravi

17 ottobre 2018 1

Cani avvelenati a Cassino, due meticci in gravi condizioni

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

CASSINO – Un sospetto caso di avvelenamento di cani si è verificato ieri in via Carponeto a Cassino.

In fin di vita ci sono due randagi che la volontaria Anpana Rocca Antonelli ha trovato agonizzanti sulla strada. Dalle feci di colore blu la donna ha capito che si trattava di un avvelenamento, per questo, dopo aver segnalato e chiesto inutilmente aiuto alle autorità e alle forze dell’ordine, ha prelevato i cani e li ha trasportati in una clinica veterinaria dove sono ancora ricoverati in condizioni gravi.

Questa mattina è intervenuta la Asl per prelevare dei campioni sulle feci e stabilire la natura di quello che sembra essere un veleno.

“Ipotizziamo che i due cagnolini abbiano mangiato cibo avvelenato, lasciato appositamente sulla strada per ucciderli – dichiara Francesco Altieri presidente di Anpana Frosinone – stiamo presentando una dettaglia denuncia alla Procura della Repubblica e abbiamo informato. Avvelenare un cane è un reato penale e chi lo ha fatto è un criminale”.

Responsabilità che, probabilmente vanno ricercate il loco. “Probabilmente è stato qualcuno della zona che ha pensato di risolvere in questa maniera il problema del randagismo proprio in un periodo in cui c’è una amministrazione sensibile al problema. Bastava segnalare i randagi perché venissero accalappiati per portarli in strutture idonee”.

Ermanno Amedei

5 ottobre 2018 0

Accoltellamento in centro a Velletri, 26enne in gravi condizioni

Di admin

VELLETRI – E’ mistero a Velletri per l’accoltellamento che ieri notte ha visto vittima un 26enne straniero ricoverato in prognosi riservata in ospedale a Velletri. Il fendente gli sarebbe stato inferto alla schiena all’altezza dei reni e la lama si sarebbe fermata a pochi millimetri dall’intestino.

Il giovane è stato trasportato in ospedale poco dopo le tre di notte dopo aver ricevuto la coltellata in strada nei pressi del palazzo comunale.

Una circostanza su cui stanno ancora indagando i carabinieri della compagnia veliterna. Pochi i dettagli trapelati su quanto accaduto e su chi sia stato ad impugnare la lama che ha trafitto il giovane, ma anche il perché lo stesso si trovasse a quell’ora in centro.

Ermanno Amedei

18 settembre 2018 0

Pedone investito sulla superstrada Cassino Formia, l’uomo è in gravi condizioni

Di admin

CASSINO – Investimento sulla Superstrada Cassino Formia. A farne le spese, nel tardo pomeriggio di oggi, è stato un uomo di circa 60 anni residente nella zona del ristorante La Campagnola.

Il pedone, a quando si apprende, è stato investito da una Renault Captur che viaggiava in direzione Formia il cui conducent, un 43enne di Portici, si è fermato per prestare soccorso.

La dinamica dell’accaduto è oggetto di indagine da parte dei carabinieri della compagnia di Cassino ma pare che il conducente della vettura sia rimasto abbagliato dal sole che a quell’ora era al tramonto.

Per l’uomo investito è stato necessario l’intervento di un elicottero per il suo immediato trasporto a Roma. Le sue condizioni sono gravi a causa di un preoccupante trauma cranico.

13 giugno 2018 0

Incidente stradale sulla Cassino-Sora a Broccostella, tre feriti di cui uno in gravi condizioni

Di admin

BROCCOSTELLA – Tre persona sono rimaste ferite, di cui una in modo grave, ieri sera in un incidente stradale avvenuto sulla Superstrada Cassino Sora all’imbocco di Broccostella.

Il sinistro ha visto coinvolta una Fiat Punto e una Astra finite entrambe sul ciglio della strada.

I vigili del fuoco del distaccamento di Sora hanno dovuto tagliare la cappotta della Punto per estrarre la donna 50enne che era alla guida rimasta incastrata e con fratture multiple alle gambe.

Feriti anche gli occupanti dell’Astra, due giovani stranieri che sono stati trasportati in ospedale. Sul posto gli agenti della polizia stradale di Sora per i rilievi del caso.

Ermanno Amedei

10 maggio 2018 0

Folgorato a Pontecorvo, l’operaio 58enne non è in gravi condizioni

Di admin

PONTECORVO – Sarebbe stato trasportato in ospedale a Cassino l’operaio dell’Enel folgorato oggi pomeriggio da una scarica elettrica a Pontecorvo mentre lavorava all’impianto elettrico delle luminarie vicino la chiesa di San Nicola.

Per il 58enne non è stato necessario il trasporto a Roma con l’elicottero del 118 che comunque è atterrato in zona.

Vigile ma con problemi a muovere un braccio, di lui se ne occuperanno i sanitari del Santa Scolastica. Intanto i carabinieri della compagnia di Pontecorvo indagano per scoprire le cause di quanto è accaduto.

26 aprile 2018 0

Si schianta con lo scooter contro un tasso, 17enne di Alvito in gravi condizioni

Di admin

ALVITO – Era in sella al suo ciclomotore e stava percorrendo la strada provinciale 237 nel territorio di Alvito quando, all’improvviso, un tasso gli è comparso davanti.

Il 17enne nato in Francia ma residente a Gallinaro non ha potuto evitare l’impatto con l’animale selvatico che è rimasto ucciso.

Il giovane, invece, soccorso dagli operatori del 118, è stato trasportato d’urgenza all’Umberto I di Roma in codice Rosso. Sul posto i carabinieri della stazione di Alvito e i carabinieri Forestali che hanno recuperato la carcassa dell’animale.

4 marzo 2018 2

Tre morti e due feriti gravi in un incidente stradale ad Ausonia

Di admin

AUSONIA – Una tragedia devastante quella avvenuta ieri sera sulla superstarda Cassino Formia nei pressi del bivio per Ausonia. Il bilancio fa accapponare la pelle: tre morti e due feriti gravi.

Le vittime sono tre persone di San Giorgio a Liri di età compresa tra i 21 e i 40 anni mentre i feriti sono una giovane coppia di Cervaro di ritorno da Formia.

La tragedia si è consumata poco prima della mezzanotte quando le due auto, la Golf su cui viaggiavano le tre giovani vittime e la BMW X3 su cui viaggiava la coppia, si sono scontrata in un urto devastante che ha dilaniato auto e corpi. Un disastro.

La Golf si è spezzata in due tronconi con i corpi martoriati dei giovani alcuni resi irriconoscibili: morti sul colpo estratti dai vigili del fuoco del distaccamento di Cassino. Feriti gravi gli occupanti della X3 che sono stati trasportati dagli operatori del 118 di Cassino prima prima in ospedale al Santa Scolastica e questa mattina, trasferiti d’urgenza a Roma. La donna avrebbe un trauma cranico e fratture varie.

Ermanno Amedei    

    

14 febbraio 2018 0

Cade in casa a Cassino mentre festeggia il Carnevale, 25enne in gravi condizioni

Di admin

CASSINO – Un 25enne di Cassino è rimasto gravemente ferito, questa notte mentre festeggiava l’ultimo giorno di carnevale a casa con amici e parenti.

Il giovane è arrivato in ospedale accompagnato dalla sorella con un trauma cranico che si è procurato, a quanto pare, in maniera del tutto accidentale tra le mura domestiche.

Dopo una prima medicazione fatta dai sanitari del pronto soccorso del Santa Scolastica, e dopo la tac che ha evidenziato la situazione preoccupante, l’uomo è stato trasferito in elicottero all’Umberto I di Roma in condizioni gravi.

Ermanno Amedei

30 gennaio 2018 0

Sora: Gravi carenze igienico strutturali, chiusa attività di macellazione

Di redazione

Incessante l’impegno dei Carabinieri del N.A.S. di Latina che, nell’ambito della sicurezza alimentare, a seguito di approfondito controllo ispettivo, concluso in tarda serata presso un’attività di macellazione di bovini, suini , ovi-caprini ed equini di Sora (FR), disponevano, con l’ausilio del personale veterinario dell’ASL Frosinone, l’immediata chiusura e la cessazione delle attività di macellazione fino al ripristino delle corrette condizioni igienico-strutturali. In effetti, tutti i locali di macellazione, (gli ambienti di lavorazione e le attrezzature annesse, i frigoriferi per la conservazione delle carni , i corridoi di collegamento fra i vari locali, i servizi igienici e gli spogliatoi dei lavoratori) si presentavano all’occhio esperto dei militari del N.A.S., con gravi carenze igienico-strutturali (sporco diffuso non rimosso da tempo in tutti gli ambienti; distacchi di intonaci dei soffitti e pareti con le attrezzature arrugginite nei locali di macellazione ; muffe e residui della lavorazione alle pareti, pavimentazioni e soffitti delle celle frigorifere). Per le carenze rilevate, il titolare dell’attività sarà altresì sanzionato con 1000 euro di contravvenzione. Il valore delle struttura chiusa ammonta a circa 800.000 euro.

23 gennaio 2018 0

 Latina, gravi carenze igieniche: Nas chiudono ristorante a Roccagorga

Di admin

ROCCAGORGA – Hanno riscontrato gravi carenze igienico sanitarie e, per questo, i carabinieri del Nas di Latina, hanno disposto oggi la chiusura di un rinomato ristorante a Roccagorga (Lt).

Gli uomini del capitano Felice Egidio hanno effettuato il controllo presso la struttura ricettiva insieme al personale della Asl di Latina riscontrando gravi irregolarità tali da far ritenere necessaria l’immediata chiusura del locale fino a quando non saranno ripristinate le condizioni di rispetto delle norme vigenti.

Al vaglio la posizione del proprietario.