Tag: guidano

15 ottobre 2018 0

Longobarda e Tordoni guidano il torneo di Eccellenza

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Non lesina sorprese la 4a giornata del torneo di Eccellenza con la vittoria di tre, delle quattro, formazioni di Pontecorvo iscritte al torneo e con il primato in classifica di Tordoni e della Longobarda a quota dieci punti. Le due capolista, infatti, escono vittoriose dal confronto che le vedeva impegnate rispettivamente, la Longobarda, con Caira superata in un avvincente match per 5 a 4, mentre Tordoni supera i padroni di casa di Tibia e Peroni con un secco 1 a 4. Vittoria anche per gli Isotopi, 3 a 2, contro Canceglie Sora. Resta ultima in classifica, a zero punti, l’Atletico Pontecorvo dopo la sconfitta casalinga contro Cervaro per 2 a 3. Due le lunghezze di distacco separano, però, le capolista da Collecedro forte della vittoria secca per 3 a 0 contro Borussia Porcmund. Stenta ancora a prendere il ritmo giusto l’unica formazione campana, Moscuso, sconfitto di misura, 1 a 0, dai padroni di casa di DS Dodici.

Nel girone ‘A’ di Promozione resta in testa alla classifica Amatori Aquino nonostante il leggero passo falso del pareggio 4 a 4, se pur a suo di goals, sul terreno di Niemoslive. Ora gli aquinati devono dividere il loro primato in classifica con Janula che conquista i tre punti battendo, 2 a 1, Villa Santa Lucia. Importante vittori esterna per Friends for Football per 1 a 4 contro i padroni di casa di Felcese Pignataro. Decisivo per muovere la classifica a favore di una o dell’altra delle capolista sarà lo scontro diretto del prossimo turno che vedrà opposte proprio Amatori Aquino e Janula.

Nel girone ‘B’ AM Piedimonte guida la classifica con dieci punti e forte della brillante vittoria, 5 a 2, nell’incontro con il fanalino di coda di Terelle. A tentare di insidiare il primato della capolista troviamo AM Castelnuovo che supera, 0a 3, i padroni di casa di Belmonte e San Giorgio che supera, fra le mura domestiche per 2 a 0, Viticuso. Vittoria esterna per 1 a 4 di Caffè Reale nel match che lo vedeva opposto a Drink Team Duff, che consente alla formazione di attestarsi, a quota sette punti, al quarto posto in classifica insieme all’altra formazione aurunca Real Castelnuovo vittoriosa per 2 a 0 su Monticelli.

F. Pensabene

25 febbraio 2018 0

Guidano da ubriachi e causano incidenti, tre denunciati a Cassino

Di admin

CASSINO – I carabinieri della compagnia di Cassino, in vista del fine settimana, hanno intensificato i controlli sul territorio denunciato 3  persone per guida in stato di ebbrezza mentre altre tre sono state segnalate alla Prefettura quali assuntori di droga. A Cassino gli uomini del capitano Ivan Mastromanno hanno denunciato un 20enne di etnia rom, per guida senza patente e in stato di alterazione psico- fisica per abuso di sostanze stupefacenti. Il giovane alla guida di un motociclo, è rimasto coinvolto in un sinistro stradale. Soccorso e trasportato presso il Pronto Soccorso dell’ospedale di Cassino, nel corso degli accertamenti effettuati, è risultato essere positivo al test di sostanze stupefacenti del tipo cannabinoidi. Il motociclo è stato sequestrato.

Stessa sorte per una 37enne di Cassino  denunciata anche lei per guida in stato di ebbrezza alcolica. La ragazza, alla guida della propria autovettura, è rimasta coinvolta, in un sinistro stradale e, sottoposta ad accertamento etilometrico, è risultata avere un tasso alcolemico pari a 2,17 g/l, valore questo di molto superiore a quello stabilito dalla norma vigente e, pertanto,  le è stato ritirato il documento di guida mentre l’autovettura è stata sequestrata.

Un 43enne residente nel cassinate, invece, la denuncia per guida in stato di ebbrezza alcolica l’ha rimediata nel corso di un controllo alla circolazione stradale fatto dai carabinieri L’uomo alla guida della propria autovettura e sottoposto ad accertamento etilometrico, è risultato avere un tasso alcolemico pari a 2,02 g/l, superiore di molto a quanto stabilito dalla norma vigente e pertanto gli è stato ritirato il documento di guida.

Un 43enne, due 41enni ed un 39enne,  tutti residenti nell’hinterland partenopeo (e già censiti per reati contro la persona ed il patrimonio nonché allontanati con F.V.O),  sono stati denunciati per inosservanza del foglio di via obbligatorio. I quattro sono stati intercettati e controllati, due nel parcheggio antistante il locale Ospedale civile e due in quella Piazza Green, inosservanti del divieto di far ritorno nel comune di Cassino per anni tre.

Gli stessi carabinieri hanno anche segnalato alla Prefettura di Frosinone, un 28enne ed  un 27enne residenti nel cassinate ed un 34enne di S.Andrea del Garigliano, poiché resisi responsabili della violazione amministrativa di  detenzione illecita di sostanza stupefacente per uso personale non terapeutico. Gli stessi sono stati trovati in possesso rispettivamente di 0,775 grammi di eroina, di 0,308 grammi di cocaina e di 0,2 grammi di eroina.

A Sant’Apollinare, invece, i militari hanno proposto per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con F.V.O., con divieto di far ritorno nel Comune di Sant’Apollinare per anni tre,  nei confronti di un 38enne di Piedimonte San Germano,  (già gravato da vicende penali  per reati in materia di sostanze stupefacenti) poiché sorpreso mentre  si aggirava senza giustificato motivo e con fare sospetto nei pressi di attività commerciali siti nel predetto centro.

23 ottobre 2017 Non attivi

Caira e Sangermanese guidano in Eccellenza, Collecedro si gode il primato in Promozione

Di redazionecassino1

Cominciano a delinearsi le posizioni nella classifica del torneo di Eccellenza. Guidano a dieci punti il torneo due formazioni, Caira e la Sangermanese nonostante i pareggi imposto rispettivamente, ai primi, dai padroni d casa dalla Sordella e alla Sangermanese dal San Giorgio in entrambi i casi a reti inviolate. Buona la prestazione della Longobarda che vince sul terreno di Tibia e Peroni per 2 a 4 che permette alla formazione di Pontecorvo di abbandonare i piani bassi della classifica. Torna alla vittoria Ducato Sora, 3 a 0, contro Cerreto. Vittoria anche per Cervaro, 0 a 2, che conquista i tre punti sul campo di Viticuso. Si gode il primato solitario in classifica di Promozione, a quota dodici punti, Collecedro forte della vittoria, 2 a 0, contro Real Castelnuovo. A due sole lunghezze dalla capolista, Labbirra e Amatori Terelle. Labbirra conquista i tre punti con la vittoria esterna, 1 a 3, nel match che la vedeva opposta al Niemoslive. Non va oltre il pareggio a reti inviolate Terelle contro Caffè Reale. Belmonte, batte 3 a 2 Amatori Piedimonte e conquista i primi tre punti che lo allontanano dalle posizioni di fondo classifica. Senza storia il confronto fra Amatori Pignataro e Drink Team Duff, finito con un punteggio tennistico, 6 a 0, per i padroni di casa. Non vanno oltre il pareggio, a reti inviolate, Moscuso (nella foto) e S. Ambrogio City e Amatori Castelnuovo e Colfelice.

F. Pensabene