Tag: hashish

6 ottobre 2018 0

Mezzo chilo di hashish nel bauletto dello scooter arrestato 28enne a Frosinone

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

FROSINONE – Nella tarda serata di ieri una pattuglia in costante monitoraggio del capoluogo, nella zona alta, intercetta uno scooter che desta sospetto, il quale tenta di far perdere le proprie tracce percorrendo una stradina secondaria nel chiaro intento di celarsi all’interno di un casolare in costruzione.

Il tentativo va a vuoto in quanto gli operatori riescono a bloccare nell’immediatezza l’uomo, un albanese 28enne residente da anni nel capoluogo, pluripregiudicato per reati specifici attinenti agli stupefacenti.

Senza indugio, dopo averlo bloccato, gli agenti procedono al controllo del mezzo, dove trovano occultato all’interno del bauletto un ingente quantitativo di hashish suddiviso in 4 panetti, dal peso di circa mezzo kg.

Dalla successiva perquisizione domiciliare si rinverranno invece il bilancino di precisione , tutto il necessario per il confezionamento e il famigerato libro paga dei consumatori.

Scatta l’arresto per Il corriere della droga,  associato su disposizione dell’A.G. presso la locale casa circondariale.

12 luglio 2018 0

Sorpreso a spacciare hashish e cocaina in piazza Spada a Fiuggi, arrestato 26enne

Di admin

FIUGGI – Gli agenti del Commissariato di Fiuggi, con l’ausilio del cane antidroga Condor, ha proceduto all’arrasto di un 26enne, residente in un paese confinante con la cittadina termale, in quanto trovato in possesso di 9 dosi di cocaina e 3 di hashish.

Il giovane, accortosi  del controllo in atto sull’intera piazza Spada, ha cercato di disfarsi dello stupefacente, che portava addosso, ma il suo gesto repentino non è sfuggito all’attenzione degli operatori di polizia.

A seguito della perquisizione effettuata presso l’abitazione del giovane, sono stati rinvenuti 72,8 grammi di hashish, un’altra dose di cocaina, sostanza da taglio e materiale per il confezionamento delle singole dosi, nonché un quaderno con la contabilità dei suoi “clienti”.

L’arresto avvenuto nella giornata di ieri si inserisce in una serie di mirati servizi, finalizzati al contrasto della diffusione di sostanze stupefacenti, che il Commissariato di Fiuggi ha intrapreso dall’ inizio della stagione estiva nei luoghi maggiormente frequentati dai giovani del circondario.

7 giugno 2018 0

Sorpresi con quasi mezzo chilo tra cocaina e hashish, due coppie in manette

Di admin

FERENTINO – Quattro persone, due uomini (di cui uno albanese) e due donne, tutti residenti a Ferentino e di età compresa tra 25 e 18 anni sono stati arrestati ieri sera per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio dai carabinieri del Norm della compagnia di Frosinone e di Alatri, congiuntamente al personale della polizia stradale di Frosinone.

I quattro, a bordo della loro autovettura, dopo essersi sottratti ad un controllo lungo l’autostrada A1 direzione sud ed un inseguimento di alcuni chilometri a forte velocità nel corso del quale hanno tentato di speronare i veicoli delle forze dell’ordine, sono stati bloccati all’altezza dello svincolo di Anagni (Fr) e sottoposti a perquisizione personale e veicolare. Il controllo ha consentito di rinvenire complessivamente circa 400 grammi di cocaina e 50 grammi di hashish.

Il gruppo è stato assicurato alle patrie galere di Frosinone e Rebibbia in attesa del rito direttissimo previsto per domani.

9 aprile 2018 0

Otto tonnellate di hashish sequestrate a Napoli, carico ha valore di 80 milioni

Di admin

NAPOLI – E’ il più importante sequestro di hashish effettuato in un’area metropolitana: oltre 8 tonnellate. La droga è stata scoperta dai finanzieri del comando provinciale di Napoli, custoditi per la successiva rivendita all’interno di un capannone industriale ubicato nel quartiere Poggioreale del capoluogo e destinati a rifornire le organizzazioni criminali che gestiscono le principali piazze di spaccio di Napoli e provincia.

In particolare, i finanzieri del i gruppo Napoli, nell’ambito di un’attività info-investigativa svolta nel territorio di competenza, hanno individuato un capannone al cui interno, abilmente occultati dietro numerose casse di plastica, erano presenti 12 bancali di legno, ermeticamente sigillati con del cellophane.

I militari, insospettiti dalla particolare modalità di confezionamento dei bancali di legno, hanno proceduto ad un accurato controllo degli stessi, rinvenendo, racchiusi all’interno di 276 sacchi di iuta, migliaia di panetti, da 1 kg. Ciascuno, di hashish con un alto contenuto di principio attivo ”thc”.

Al termine dell’ispezione, i militari hanno sequestrato l’ingente quantitativo di hashish mai rinvenuto a Napoli e provincia che, se immessa sul mercato, avrebbe fruttato all’organizzazione all’incirca 80 milioni di euro.

Al termine del servizio, oltre all’imponente carico di hashish, è stato sequestrato l’intero capannone ove il carico era custodito nonché tratto in arresto il titolare dell’impresa di trasporti, una donna napoletana di anni 47.

Sono in corso indagini finalizzate ad appurare eventuali ulteriori responsabili dell’illecita importazione.

5 aprile 2018 0

Ceccano, due giovani fidanzati arrestati per droga, nell’auto avevano 1 kg di hashish

Di redazionecassino1

CECCANO – Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio coordinati dalla Compagnia di Frosinone e finalizzati alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, i Carabinieri della Stazione di Ceccano, unitamente ai colleghi del NORM, traevano in arresto per“detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente” un 21enne del luogo ed una 20enne residente a Pofi, entrambi gravati da precedenti specifici.

La giovane coppia, controllata mentre viaggiava a bordo della piccola utilitaria di lei, dava segni di nervosismo nonostante si trattasse di semplici accertamenti per eventuali violazioni al Codice della Strada . Lo stato di agitazione non passava però inosservato ai militari che decidevano di perquisire il veicolo.

Un anomalo rigonfiamento del tappetino poggiapiedi lato passeggero attirava l’attenzione degli operanti che, dopo averlo sollevato, vi trovavano occultato ben 1 kg di hashish. L’involucro, una volta aperto, mostrava una suddivisione in panetti da 100 grammi l’uno. L’intero stupefacente, al dettaglio, avrebbe fruttato circa 12.000 euro. La successiva perquisizione domiciliare consentiva poi di rinvenire, a casa della donna, ben nascosta tra la biancheria, una busta con all’interno la somma contante di oltre 15.000 euro, provento dell’illecita attività.

La droga ed il denaro rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro. Al termine delle fomalità di rito, in attesa del giudizio direttissimo, l’uomo veniva tradotto presso il carcere di Frosinone, mentre la donna veniva posta agli arresti domiciliari presso la sua abitazione. Per gli arrestati verrà altresì proposta l’applicazione della misura di prevenzione dell’avviso orale.

4 aprile 2018 0

Droga nelle scuole a Cassino, due studenti sorpresi con l’hashish

Di admin

CASSINO – La Polizia di Stato di Cassino unitamente al gruppo cinofili di Nettuno, ha effettuato numerosi controlli antidroga stamattina.

In particolare gli agenti del Commissariato di Cassino diretti dal vice questore Alessandro Tocco hanno controllato due scuole superiori della città Martire, riscontrando alcuni grammi di hashish in tasca a due studenti minorenni dei diversi istituti, segnalati alla Prefettura di Frosinone. Altri quantitativi minimi sono stati rinvenuti nelle aree comuni delle scuole, presumibilmente abbandonati alla vista dei cani.

Le verifiche sono continuate in città: in un noto quartiere, nell’ambito delle perquisizioni domiciliari, è stato fermato per strada e segnalato alla Prefettura di Frosinone un giovane con un grammo di eroina. L’uomo era anche sprovvisto di patente, mai conseguita. E così è scattato il sequestro del veicolo.

20 marzo 2018 0

Scoperto magazzino della droga e armi, 3,5 kg di hashish e due pistole rinvenute in un frigorifero

Di admin

ROMA – Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Primavalle, in collaborazione con le unità cinofile della Questura di Roma, hanno trovato 3,5 kg di hashish dentro un frigorifero, nello spazio comune di un garage condominiale, occultati in una borsa termica .

Una pistola calibro 9×21, un revolver calibro 6 e 36 pallottole di diverso calibro erano nascoste in un’altra borsa sopra il frigorifero. Un vero e proprio magazzino degli spacciatori con l’armamentario necessario per difenderlo dai tentativi di furto di altri spacciatori ma, al momento, non è stato possibile ricondurne il possesso ad alcuno. Gli agenti di polizia, però, stanno indagando.

16 marzo 2018 0

Il fiuto di Neky scova, nel giubbino di un 19enne del Gambia, marjuhana e hashish

Di redazionecassino1

CASSINO – Nel corso di servizi finalizzati alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti, gli agenti del Commissariato di Cassino, diretti dal vice Questore Alessandro Tocco, con il prezioso ausilio delle unità cinofile delle Polizia di Stato, hanno controllato i passeggeri dei treni in arrivo ed in partenza nella e dalla stazione cittadina.

In particolare, un giovane, alla vista degli uomini in divisa ha tentato di eludere il controllo.

Prontamente raggiunto, attraverso l’infallibile fiuto di  Neky, il “poliziotto a 4 zampe” è stato perquisito.

Il suo fiuto di Neky ha permesso di scovare, all’interno del giubbino, ben sistemate nella fodera interna, 9 stecche hashish e 8 bustine marijuana.

Per il ragazzo, un 19enne del Gambia, è scattato l’arresto.

14 marzo 2018 0

Aglio per nascondere l’odore dell’hashish, a Roma sequestrati 640 kg di dorga

Di admin
ROMA – Nella giornata di ieri, i Finanzieri del Comando Provinciale di Roma hanno arrestato, in flagranza di reato, tre persone di nazionalità italiana e rumena, tutte coinvolte, a vario titolo, nel trasporto e stoccaggio di oltre 640 chilogrammi di hashish. Più nel dettaglio, nell’ambito delle attività di controllo economico del territorio e in attuazione del dispositivo di contrasto ai traffici illeciti, i militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Colleferro – nella circostanza impegnati nel comune di Roma, anche al fine di garantire un interscambio professionale suggerito dall’operare in aree a più alta densità abitativa – hanno intercettato l’ingente partita di stupefacenti proveniente dall’estero e, verosimilmente, destinata al florido mercato illecito capitolino. La droga viaggiava in contenitori con cui, in all’apparenza, si trasportava aglio forse anche per camuffare l’odore. Un espediente che non ha funzionato con il fiuto dei finanzieri.
7 marzo 2018 0

Sorpreso con 1 Kg di hashish, arrestato giovane spacciatore di Sora

Di admin

SORA – Ieri mattina gli agenti del commissariato di Sora hanno arrestato un giovane del posto che è stato trovato in possesso di un importante quantitativo di sostanza stupefacente.

L’attività, posta in essere con il prezioso aiuto di un’unità cinofila, ha comportato l’esecuzione di una perquisizione domiciliare che ha consentito di rinvenire quasi 1 kg di hashish e piccoli quantitativi di cocaina e marijuana.

Sono stati rinvenuti inoltre materiali atti al confezionamento dello stupefacente e un bilancino di precisione, tutti elementi suffraganti l’attività di spaccio.

Il giovane, su disposizione del P.M. di turno della Procura della Repubblica di Cassino, è stato posto agli arresti domiciliari.