Tag: investe

19 settembre 2018 0

Auto investe ed uccide un cinghiale a Cassino, ferita la conducente

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

CASSINO – Una ragazza è rimasta ferita, questa notte sulla via Casilina nello schianto della sua auto con un grosso cinghiale.

L’incidente è avvenuto poco prima dell’una sulla via Casilina nord a Cassino quando la Smart guidata dalla ragazza ha preso in pieno l’animale che attraversava la strada in un punto non illuminato.

L’urto ha scaraventato il cinghiale sul ciglio della strada uccidendolo mentre la ragazza è stata soccorsa e trasportata in ospedale per via di alcuni traumi.

Sul posto i vigili del fuoco del distaccamento di Cassino che hanno messo in sicurezza l’auto.

Ermanno Amedei

26 marzo 2018 0

Investe una donna con l’auto della madre e scappa, denunciato 32enne

Di admin

FROSINONE – Investe una donna con l’auto della madre e scappa ma i carabinieri lo individuano e lo denunciano per fuga in caso di incidente ed omissione di soccorso a persona ferita.

E’ accaduto ieri sera a Frosinone dove un 32enne albanese, residente nel Capoluogo e già gravato da precedenti per reati contro la persona, il patrimonio e guida in stato di ebbrezza, alla guida di autovettura intestata alla madre, all’altezza dell’incrocio tra via Marittima e viale Europa, ha tamponato un’altra auto ferma al semaforo, guidata da una 46enne di Frosinone e, mentre quest’ultima scendeva dall’auto per constatare i danni, accelerando bruscamente la investiva dandosi alla fuga.

La malcapitata è stata  prontamente soccorsa e trasportata da personale del 118 presso il locale Ospedale Civile, dove è stata medicata e dimessa con pochi giorni di prognosi. Grazie alle immediate e fondamentali notizie acquisite sul posto, i militari operanti in poco tempo sono riusciti a rintracciare il responsabile, nonché  l’autovettura parcheggiata dal denunciato nel cortile della sua abitazione. Nei confronti dello stesso, è stata inoltre avanzata proposta per idonea misura di prevenzione.

30 ottobre 2017 Non attivi

Investe un’anziana mentre attraversava la strada, 41enne alla guida con tasso alcolemico superiore al limite

Di redazionecassino1

Paliano – Nella mattinata odierna i militari della locale Stazione Carabinieri, al termine degli accertamenti conseguenti ad un sinistro stradale, deferivano un 41enne di Anagni, già censito per furto e ricettazione, per guida in stato di ebbrezza alcolica.

Lo stesso, nella serata del 29 ottobre, mentre transitava in Ferentino alla guida della propria autovettura, non si avvedeva di un’anziana del luogo che stava attraversando la sede stradale, investendola. L’anziana, a seguito delle ferite riportate, veniva trasportata presso l’Ospedale di Frosinone e ricoverata a seguito dei traumi riportati.

Valutata la dinamica dell’incidente, gli operanti richiedevano nei confronti del prevenuto i previsti  esami tossicologici, in esito ai quali lo stesso risultava positivo con un tasso alcolemico ben superiore al limite consentito.

Nella circostanza, la patente di guida veniva ritirata.

16 agosto 2017 0

Investe un 43enne e tenta di colpirlo anche in retromarcia, denunciato 29enne

Di admin

FROSINONE –  Sono le 17.30 circa del 14 agosto quando giunge su linea di emergenza 113 la segnalazione dell’ investimento di un uomo nella zona della stazione ferroviaria del capoluogo.

All’arrivo degli uomini delle Volanti, coordinati dal Commissario Capo Flavio Genovesi, l’uomo investito – un siriano di 43 anni, titolare di un esercizio commerciale poco distante – è appena stato trasportato in ospedale

Vengono acquisite le testimonianze delle persone presenti: poco prima, mentre l’uomo è intento a riporre alcune borse in macchina, viene colpito violentemente da un’autovettura all’altezza delle gambe; subito dopo, il conducente dell’auto, cerca di colpire nuovamente  il suo “bersaglio” ingranando la  retromarcia a forte velocità, ma stavolta la vittima riesce ad evitare l’impatto trovando riparo tra le auto in sosta.

La pista investigativa seguita dai poliziotti della Squadra Volante e della Squadra Mobile, con l’ausilio della Polizia Stradale, in seguito alle risultanze testimoniali, oltre che all’acquisizione delle immagini dell’impianto di videosorveglianza cittadino,  porta ad identificare il colpevole nel giro di poche ore.

L’autore del “folle” gesto è un albanese di 29 anni, già noto alle forze dell’ordine, che dovrà rispondere del reato di lesioni personali.

La vittima ha riportato lesioni giudicate guaribili in 30 giorni.

Il “movente” è attualmente al vaglio degli inquirenti.

19 maggio 2017 0

Infermiera investe due anziani nel parcheggio dell’ospedale: muore 81enne

Di admin
Ariccia – Ha fatto retromarcia senza accorgersi dei due anziani che stavano passando. La tragedia si è consumata ieri nel parcheggio dell’ospedale Spolverini di Ariccia poco dopo le 13. L’infermiera aveva appena finito il suo turno di lavoro e nell’uscire dal parcheggio con la sua Fiat 500 ha investito la coppia di anziani: 81 anni lei e 89 anni lui. Entrambi sono rimasti feriti ma la donna era nelle condizioni più gravi a causa di un trauma cranico. Immediatamente è stata elitrasportata al Policlinico Universitario di Tor Vergata dove, ha riferito la Asl Roma 6, è deceduta. Il marito, invece è stato ricoverato ad Albano per la frattura di una gamba. “Oltre a rinnovare la vicinanza ai parenti dei due anziani – si legge in una nota della Direzione Aziendale dell’Asl Roma 6 – sono in corso accertamenti per comprendere la dinamica dei fatti”.

17 febbraio 2017 0

Incidente stradale, investe e uccide due cavalli. Automobilista ferito

Di admin

Anagni – Si è trovato davanti due grossi cavalli e l’impatto è stato inevitabile. L’incidente che ha causato la morte dei due animali e il ferimento del conducente della Panda, è avvenuto all’alba di questa mattina sulla via Casilina, nel territorio di Anagni.

Alle cinque, circa, l’uomo alla guida della vettura, non ha potuto evitare l’impatto con gli equidi pesanti ciascuno diversi quintali. I due animali sono rimasti uccisi sull’asfalto mente l’automobilista ferito all’interno della vettura distrutta.

Sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Anagni comandata dal Maggiore Camillo Meo e gli operatori del 118 che hanno trasportato il ferito in ospedale a Colleferro. Gli animali sarebbero fuggiti da un recinto e la posizione del proprietario, che è stato identificato, è al vaglio dei carabinieri. Rischia una denuncia per omessa custodia.

 

23 settembre 2016 0

Bovini “randagi”, In piena curva e al buio, automobilista investe un toro e rischia di rimanere incornata

Di admin

Montelanico – Una delle corna del toro le si è infilata nel parabrezza dell’auto fermandosi a pochi centimetri dalla faccia. E’ accaduto ieri sera a Montelanico sulla via Carpinetana ad una ragazza che, alla guida di una Peugeot 106, stava andando verso Colleferro.

“Ho visto un’auto che mi lampeggiava e ho rallentato – ha detto – ma quando sono uscita dalla curva mi sono trovata davanti, e al buio, almeno quattro bovini. Non ho potuto evitare l’impatto con un toro. Ho visto una delle sue due corna infilarsi nel parabrezza della mia auto fermandosi a pochi centimetri dal mio volto. Sono rimasta sotto shock fino a quando altri automobilisti non mi hanno fatto uscire dalla mia auto per affidarmi agli operatori del 118 che mi hanno portato in ospedale”.

È la testimonianza della ragazza rimasta lievemente ferita. Sul parabrezza della sua auto è rimasto stampata la forma del bovino che si è subito dileguato insieme agli altri e il buco della sua corna. Da tempo Il sindaco Battista di Carpineto e Allocca di Montelanico si stanno battendo per ottenere dalla Prefettura una soluzione al problema dei bovini in libertà. Appena mercoledì un uomo è stato incornato e ferito da un grosso vitello.

 

11 agosto 2010 0

Investe un pedone e scappa, caccia al pirata

Di redazione

Un pedone 50enne è stato investito lunedì sera in via Ravano, tra Pontecorvo e Pignataro Interamna. L’uomo è stato investito mentre rincasava e l’auto, anziché fermarsi e prestare soccorso, lo ha lasciato per terra ed è fuggito. Il ferito, trasportato in ospedale a Pontecorvo, non è stato dichiarato in pericolo di vita. Del caso se ne stanno occupando i carabinieri della compagnia di Pontecorvo, che hanno ascoltato testimoni e iniziato ad indagare per risalire all’identità dell’automobilista pirata.

6 luglio 2010 0

Investe un cane e scappa, interviene la polizia

Di redazione

Avrebbe investito un cagnolino ed è andato via senza prestargli soccorso. E’ accaduto nella tarada mattinata di oggi in via dei Cappuccini a Lanciano. a finire sotto le ruote di una utilitaruia è stato un pechinese la cui propritaria ha un negozio in prossimità del luogo dell’investimento. L’auto avrebbe fatto una manovra per fare inversione di marcia senza che il conducente si accorgesse della presenza del cane. poi è andata via senza soccorrere l’animale. I testimoni hanno allertato la polizia del commissariato di Lanciano che avrebbero già individuato l’autore dell’investimento.

14 aprile 2010 0

Litiga con la ex suocera e la investe con l’auto, arrestato per tentato omicidio

Di redazione

Questa mattina verso le 10, Alfredo Beltramba, 62enne di Mosciano S.A., separato, ha tentato di assassinare la ex suocera Iolanda Di Matteo, classe 75, residente anch’ella a Mosciano. L’uomo, da tempo nutriva sentimenti di forte rancore nei confronti della donna, con la quale aveva avuto in passato frequenti litigi, per motivi familiari. Così questa mattina, a bordo della sua autovettura Ford Fiesta, ha intercettato la vittima in Via De Gasperi di Mosciano S.A., investendola alle spalle con la parte anteriore destro dell’autovettura, per poi fermarsi ad una distanza di circa 100 metri. A questo punto l’uomo, temendo di essere stato visto, ha segnalato la presenza di una donna sulla strada ad un passante, successivamente rilevatosi un infermiere, il quale ha soccorso l’anziana, richiedendo l’intervento dei Carabinieri e di un’autombulanza. Gli uomini dell’Arma hanno compiuto rapidamente le indagini, ricostruendo l’accaduto e dopo aver raccolto gravi elementi di colpevolezza nei confronti di Alfredo Beltramba, lo hanno tratto in arresto per tentato omicidio, sottoponendo l’autovettura a sequestro. La donna è stata trasportata presso l’Ospedale Civile di Teramo ove versa in gravi condizioni nel reparto di terapia intensiva.