Tag: invia

10 gennaio 2018 0

Canone ed eccedenze idriche 2012, il Comune di Cassino invia oltre 10mila solleciti

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

CASSINO – Sono 10.262 i solleciti di pagamento inviati dalla società Ica (Imposte Comunali Affini) ad altrettanti utenti di Cassino, per il recupero parziale o totale del mancato pagamento del canone o delle eccedenze Idriche relative al 2012.

I solleciti hanno inondato Cassino e  hanno esacerbato gli animi dei cassinati ai quali si chiede di presentare la ricevuta dell’avvenuto pagamento per un sevizio risalente a cinque anni fa, oppure pagare.

L’azione di Ica, quindi, serve a verificare, incassare o re incassare somme per una complessiva da accertare di 2.113.526,91 euro di cui 53.157,16 per diritti di notifica e i restanti per canone e eccedenze idriche relative al 2012.

Ci si chiede perché, il Comune, con una Determina del 29 dicembre 2017, dopo 5 anni dai consumi, ha deciso per questa verifica. Perché non l’ha fatta prima ed anche se sarà l’ultima o se ci si deve aspettare la verifica del 2013, 2014 e così a seguire.

Ermanno Amedei