Tag: liquido

11 Dicembre 2018 0

Vaticano, Trenta: Straniero getta liquido infiammabile su mezzo dell’Esercito e tenta di dar fuoco, immobilizzato da soldati

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

ROMA – “Oggi un uomo di origini marocchine si è avvicinato a un mezzo dell’Esercito dell’operazione “StradeSicure” in postazione fissa in prossimità del Vaticano e gli ha lanciato contro del liquido infiammabile”.

Lo scrive su Intagram il ministro della Difesa Elisabetta Trenta   “I nostri soldati sono immediatamente intervenuti e hanno bloccato il soggetto prima che potesse tentare altro, ovvero utilizzare un accendino e innescare le fiamme. La mia vicinanza ai due militari, i miei complimenti per la prontezza e l’efficacia con cui hanno reagito. Ma lasciatemi anche dire che ognuno di noi, ogni singolo cittadino dovrebbe ringraziarli, perché quello di oggi è un episodio, come ce ne sono stati altri in passato, che esalta la straordinaria professionalità dei nostri uomini e delle nostre donne in uniforme. Quando camminate in una strada, quando attraversate una piazza e vedete una pattuglia di “Strade Sicure” in servizio, fermatevi e ringraziateli. Passano giorno e notte a vigilare per la nostra sicurezza, lo fanno impiegando ogni singola energia, sacrificando il loro tempo, i loro spazi, a volte le proprie famiglie. Sono lì perché ognuno di noi si senta più sicuro e per lo stesso compito che sono chiamati a svolgere, mettono a rischio la propria vita. Ognuno di noi ha il dovere di dirgli grazie. Io l’ho appena fatto, li ho chiamati al telefono pochi minuti fa. Iniziamo a farlo tutti, ogni giorno: grazie!”

1 Settembre 2017 0

Frosinone: Versa in strada una bottiglia di uno strano liquido maleodorante, sanzionato un 63enne

Di redazione

La Squadra Volante della Questura interviene nella zona bassa del capoluogo in seguito a segnalazione sulla linea di emergenza 113 di scarico di rifiuti speciali. Giunti prontamente sul posto, il cittadino, che aveva richiesto l’intervento, riferisce agli agenti che un uomo aveva versato in strada il contenuto liquido maleodorante di una bottiglia, di cui si era anche disfatto, gettandola nel raccoglitore del vetro, allontanandosi poi a bordo di un’autovettura, di cui fornisce il numero di targa. I poliziotti individuano subito la bottiglia “incriminata”, sulla cui etichetta è riportata la dicitura “ammonio idrato 32”. Grazie alla preziosa collaborazione dell’onesto cittadino è stato possibile risalire all’identità dell’uomo, un 63enne del capoluogo che è stato sanzionato dalla Squadra Volante per abbandono di rifiuti speciali, in violazione della normativa in materia ambientale. La Polizia di Stato rinnova l’invito a contattare per ogni situazione di pericolo o ritenuta “anomala” la linea di emergenza 113, nell’ottica della cittadinanza attiva e partecipata, nel rispetto delle regole: il binomio Polizia di Stato – cittadini è sempre l’arma vincente. “Non siete soli#chiamatecisempre” : la Polizia di Stato è al servizio della comunità. Foto d’archivio