Tag: lista

13 maggio 2017 0

Piedimonte al voto. Il candidato Sindaco Gioacchino Ferdinandi presenta la lista Piedimonte#ORA

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Piedimonte San Germano –  Nel quartier generale della lista Piedimonte#ORA è tutto pronto per lo start ufficiale della campagna elettorale per il rinnovo del Consiglio comunale, che vedrà la cittadinanza al voto il prossimo 11 giugno. Sabato 13 maggio, a partire dalle ore 19.30, in Piazza Municipio, il candidato a primo cittadino, l’avvocato Gioacchino Ferdinandi, presenterà ufficialmente i dodici componenti della sua compagine di governo.

“Si tratta di dodici giovani, professionisti e cittadini di Piedimonte che conoscono a fondo il nostro territorio, molto motivati e spinti dal desiderio di poter contribuire al bene comune del paese. Il nostro obiettivo primario – ha affermato Ferdinandi – sarà quello di amministrare in maniera giovane, forte, dinamica, ma soprattutto dimostrando di essere concreti nei fatti. Noi facciamo parte di quella generazione che oggi doveva assolutamente scendere in campo per far crescere una cittadina che per troppo tempo è vissuta nell’ombra. Sono certo che questo messaggio sta passando netto e chiaro fra i concittadini, che sicuramente stanno comprendendo l’importanza di mandare al governo di Piedimonte un gruppo giovane, motivato, coeso e pronto ad amministrare per l’interesse di tutti”.

Sabato sera in piazza sarà un momento molto importante per il movimento civico Piedimonte#ORA. Sarà l’occasione per presentare, oltre ai candidati, i risultati del “Tour dell’Ascolto”, del “Tour della Proposta” e del “Banco delle Idee”, che sono serviti a raccogliere direttamente con i cittadini idee e criticità, ma anche a presentare il progetto amministrativo di Gioacchino Ferdinandi e della sua squadra per i prossimi cinque anni.

Di seguito l’elenco dei candidati della lista Piedimonte#ORA – Ferdinandi Sindaco

Veronica Avella (35 anni, Avvocato) Claudio Calao (39 anni, Avvocato) Leonardo Capuano (37 anni, Ingegnere delle telecomunicazioni) Carlo Cerrito (43 anni, Avvocato) Valerio D’Alessandro (40 anni, Dipendente FCA, Dirigente sindacale) Vincenza De Bernardis (42 anni, Resp. risorse umane ristorazione FCA, Rappr. sindacale) Nunzio Di Palma (41 anni, Operaio specializzato) Gioacchino Marchetti (37 anni, Funzionario Agenzia delle Entrate) Donatella Massaro (39 anni, Assistente sociale) Francesca Pannone (30 anni, Studentessa) Elena Spiridigliozzi (45 anni, Commercialista) Marialisa Tomassi (37 anni, Biologa, Imprenditrice)
13 maggio 2017 0

Frosinone al voto- Ciacciarelli presenta la lista FI a sostegno di Ottaviani

Di redazione

Il coordinatore provinciale di Forza Italia Pasquale Ciacciarelli ha presentato la lista con tutti gli adempimenti burocratici presso il comune di Frosinone. La lista comprensiva di trentadue candidati competerà alle prossime elezioni comunali cercando e sicuramente ottenendo un risultato che porti Forza Italia ad essere il motore che spingerà l’intera compagine del candidato sindaco Nicola Ottaviani. Una squadra animata dai valori, dalla professionalità, dalla qualità dei candidati. Ci troviamo di fronte a giovani professionisti, alcuni di essi hanno già avuto modo di vivere, maturare l’esperienza amministrativa, pertanto abbiamo ricercato ed offerto la giusta commistione di esperienza e novità, con il fine di portare avanti il lavoro svolto da Nicola Ottaviani in questi anni. Io ritengo che il sindaco Ottaviani, assieme alla sua squadra non abbia affatto bisogno di slogan elettorali, basta mostrare le immagini del prima e del dopo, come appariva, come era considerata la città di Frosinone nel passato a livello provinciale ed oggi che ha conquistato un ruolo, una posizione importante a livello nazionale. Forza Italia ha intenzione di portare a casa un ottimo risultato, contribuendo a dare un impulso vitale per promuovere lo sviluppo non solo di Frosinone, ma dell’intera Provincia. Una squadra unita, unita nelle battaglie comunali, provinciali, regionali, nazionali, una famiglia che ha lavorato duramente, contribuendo in maniera fattiva al programma del sindaco Nicola Ottaviani. Il mio ringraziamento va ai quadri dirigenti del partito, in primis all’onorevole Mario Abbruzzese, il quale ha motivato i candidati, stimolato la squadra, affinché potesse raccogliere in queste ore grande consenso nella città, ed a Riccardo Del Brocco per la collaborazione nella gestione organizzativa per la preparazione della lista. Un ulteriore ringraziamento va a tutti i 32 candidati, in modo particolare al cavaliere Enrico Straccamore per l’esempio che ha dato non solo alla quadra scesa in campo alle elezioni comunali, ma all’intero partito provinciale. Continuare a far si che la città di Frosinone diventi non solo guida del territorio provinciale, ma modello a livello nazionale, è l’obiettivo che i quadri dirigenti del partito vogliono prefigersi in questa nuova avventura amministrativa.

23 novembre 2016 0

A Gaeta con la lista delle anziane vittime, denunciati due truffatori

Di admin

Gaeta – Non una lista della spesa, ma una lista di persone anziane da truffare. Come fossero esattori avevano numeri di telefono e indirizzi di persone anziane, tutto ben appuntato su fogli trovati nella loro auto durante un controllo dei carabinieri a Gaeta.

L’ipotesi che si potesse trattare di due truffatori è maturata con più forza quando hanno verificato che C.V 52 anni e S.A 47 anni della provincia di Napoli, avevano precedenti specifici.

Se così fosse avevano tanto lavoro da fare dato che quella lista, redatta da chissà quale “testa di ponte” su Gaeta,  comprendeva ben 180 nominativi. Per i due è scattata la denuncia per tentata truffa  e sono stati allontanati con foglio di via obbligatorio.

20 marzo 2010 0

Consiglio di Stato, no alla lista Pdl Roma, la Regione Lazio non rinvia le elezioni. Si terranno il 28 e 29 marzo come previsto

Di redazionecassino1

Due importanti decisioni, attese da tempo, e che riguardano le elezioni regionali nel Lazio sono state emesse proprio in queste ore. Il Consiglio di Stato ha respinto l’appello presentato dal PdL contro la mancata ammissione della lista provinciale di Roma che, in base a questa decisione, è esclusa definitivamente  dalle prossime elezioni regionali nel Lazio. I legali del centrodestra avevano impugnato l’ordinanza emessa dal Tar del Lazio, con la quale i giudici amministrativi avevano respinto la richiesta di sospendere il provvedimento di mancata ammissione alla competizione elettorale della lista Pdl provinciale di Roma. La lista era stata ripresentata lo scorso 8 marzo a seguito del decreto legge interpretativo – da parte dell’ufficio elettorale centrale presso la Corte di Appello.  La seconda decisione riguardava la richiesta di rinvio delle elezioni regionali, avanzata dall lista Sgarbi Liberal e su cui doveva pronunciarsi la regione Lazio. La Regione Lazio ha anche bocciato la richiesta di rinvio delle elezioni nel Lazio dove si voterà regolarmente, come previsto,  il 28 e 29 marzo,  respingendo la richiesta avanzata da Vittorio Sgarbi di rinviare le elezioni regionali sulla base dell’applicazione del decreto salvaliste. La valutazione dei tecnici della Regione è che, riducendo i giorni di campagna elettorale garantiti da 15 a 6, il provvedimento consente di fare rientrare l’ammissione della lista Rete Liberal Sgarbi nei tempi consentiti.