Tag: manutenzione

6 giugno 2018 0

Lavori di manutenzione al Teatro Romano e alla bretella su via Casilina sud

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

CASSINO – Gli operai del settore manutenzione stanno provvedendo, in questi giorni, a svolgere dei lavori di manutenzione presso il Teatro Romano. Interventi che termineranno entro questa settimana con la riqualificazione del palco per le esigenze legate agli eventi che si tengono annualmente nell’antico edificio.

“Si tratta di interventi già in programma da qualche tempo e che a causa delle molte emergenze erano stati procrastinati – ha spiegato il consigliere comunale con delega al decoro Urbano, Angelo Panaccione – Purtroppo la condizione finanziaria del comune, che tutti ben conoscono, non ci permette molta libertà di manovra. Anche perché oltre alla pianificazione quotidiana c’è da far fronte alle continue segnalazioni che i cittadini ci sottopongono e che comunque devono essere monitorate e risolte entro breve tempo.

Gli operari del settore manutenzione hanno provveduto, quindi, negli ultimi due giorni ad alcuni interventi di pulizia del Teatro Romano e già nella giornata di domani inizieranno i lavori per la sostituzione del piano in legno del palco. Un’azione necessaria viste le condizioni in cui versava fino a poco tempo fa la struttura, soggetta, comunque, alle intemperie della stagione invernale.

Inoltre, già da domani partirà la manutenzione del verde in altre zone della città e in particolar modo la bretella che collega la superstrada a via Casilina Sud. L’arteria sarà interdetta al traffico proprio per facilitare gli interventi previsti.

Siamo pienamente coscienti che la qualificazione estetica e funzionale dell’habitat cittadino quale bene primario della comunità locale, deve essere adeguata a livelli qualitativi che garantiscono in primis la massima fruibilità degli spazi da parte della popolazione. E’ questo che quotidianamente cerchiamo di fare, di concerto anche con gli uffici della manutenzione, ed è su questo percorso che vogliamo proseguire per il bene della nostra comunità. Anche se molto spesso a causa delle condizioni economiche dell’ente si devono valutare gli interventi da fare di volta in volta”.

 

19 maggio 2018 0

Lavori frenetici di manutenzione, nuovi alberi, qualche ‘giardinetto speciale’e un tubo di scarico sospetto in campo Miranda

Di redazionecassino1

CASSINO – In queste settimane Cassino è un cantiere aperto. Lavori di manutenzione, completamento della rotatoria del San Raffaele, peccato che le rampe per disabili siano non conformi alla normativa, montata anche la scultura dell’artista nipponico Saito. Ora l’opera è pronta ad essere inaugurata a tempo di record ed in pompa magna, i marciapiedi su via Sant’Angelo già pronti all’uso, inservibili ai disabili, ma poco importa. Aiuole e spazi verdi quasi irriconoscibili con la rasatura dell’erba, buche stradali tappezzate di asfalto, ma solo nelle strade bene in vista, giornate ecologiche e ritiro di rifiuti ingombranti per ben due volte nel solo mese di maggio, piantumazione di nuovi alberi in buona parte degli spazi verdi cittadini come il parco Baden Powell e il parcheggio di campo Miranda. Un fermento di lavori, insomma, un’attività di restyling della città da fare invidia. Un’intensa voglia di cambiare look alla Città (solo in parte, tralasciando  problemi molto più seri!) come da tempo non si vedeva. Un’attività frenetica del buon Franco Evangelista, il consigliere delegato alla manutenzione, attivissimo in queste settimane. Una chiara risposta a tutti quei gufi e criticoni che additavano solo l’immobilismo della giunta D’Alessandro? Certo, qualche dubbio sulle ragioni di tutto ‘sto fermento ci viene.

Che le ragioni siano legate al rimpasto delle scorse settimane? Oppure, cosa molto più probabile secondo i ‘bene informati’, che nasca dallo spauracchio del default sempre lì, come una spada di Damocle, pronto a colpire come una mazzata fra capo e collo l’armata di D’Alessandro & Co. nel giro di poche settimane? Non si sa.

Certo il ‘dissesto finanziario’ ed il possibile arrivo di qualche Commissario, una parte di responsabilità ce l’ha in tutta ‘sta frenetica attività. Anzi, le “male lingue” ne sarebbero più che certe. È urgente, quindi, realizzare tutto ciò che si è promesso in campagna elettorale, non si sa mai si dovesse tornare a votare…!

In tutta questa eccitazione lavorativa, però, il tempo di accontentare qualche amico, qualche giovane figura politica nostrana si trova sempre. Assecondarne qualche piccola vanità, qualche piccolo capriccetto o coccola che dir si voglia. Beh, che sarà mai un occhio di riguardo davanti all’abitazione di una giovane promessa della politica cittadina. Un ‘giardinetto’ con alberi un po’ meno striminziti di quelli piantati in altre zone, bisognerà vedere a chi toccherà  innaffiare tutti quelli piantati, ma questo poco importa, qualche palma in più e bene in vista dal balcone di casa, non è peccato poi così grave, tanto il parcheggio di campo Miranda è un luogo pubblico, si potrà sempre obiettare, che ne trarranno vantaggio, persino, tutti gli altri cittadini. Anche l’occhio vuole la sua parte!

Peccato, però, che in tutta questa frenetica attività di restyling della città, non ci si è accorti che da un muro in campo Miranda, misteriosamente o quasi, è comparso un tubo proveniente da chissà dove e, pronto a scaricare chissà quale tipo di liquame su un terreno pubblico. Ma sì dai, i lavori fervono, bisogna far presto, ed un tubo in più o in meno…cosa sarà mai!

F. Pensabene

  

16 maggio 2018 0

Manutenzione straordinaria al manto sintetico e alle tribune del campo sportivo di Velletri

Di admin

VELLETRI – “Dopo i lavori eseguito sugli spogliatoi, lunedì mattina è stato aperto il cantiere per la manutenzione straordinaria del campo B per renderlo moderno e sicuro. Una buona notizia per le associazioni e i tanti cittadini che quotidianamente usufruiscono della preziosa struttura sportiva alla quale viene dedicata la massima attenzione”.

Lo si legge in una nota del comune di Velletri.

“L’opera prevede l’installazione di erba sintetica di ultima generazione, la sostituzione della tribuna con una nuova e lavori complementari tra cui quelli per le canalizzazioni esterne, e il rifacimento del drenaggio del campo.

I lavori mettono in luce l’impegno dell’amministrazione che ha accolto l’appello delle associazioni sportive che avevano segnalato la necessità di affrontare questo intervento di manutenzione. Nella stagione elettorale che stiamo vivendo è bene sottolineare i fatti anziché dar voce alle sterili polemiche pubbliche che hanno il solo fine di squalificare la Città.

I lavori avranno una durata di due mesi e sono stati pianificati in questo periodo per consentire la riprese dell’attività agonistiche della prossima stagione. Comunque, è stata garantita la funzionalità dell’impianto anche durante i lavori per consentire alla società sportive, che ringraziamo per la fattiva collaborazione, lo svolgimento dei loro impegni anche utilizzando, temporaneamente, il Campo A. Presenti all’apertura del cantiere il consigliere regionale on. Daniele Ognibene e gli assessori comunali Marcello Pontecorvi e Orlando Pocci”.

4 maggio 2018 0

Cassino, intensi lavori di manutenzione in varie zone della città

Di redazionecassino1

CASSINO – Il Comune di Cassino in questi giorni sta procedendo a dei lavori di manutenzione che riguardano la riqualificazione e rifacimento di alcune strade come via Cretaccio, Via Folcara e Via Verdi e alla pulizia del verde nei plessi scolastici, nel quartiere San Bartolomeo e presso il Teatro Romano.

“Desidero ringraziare gli operai del settore manutenzione – ha detto il consigliere delegato Francesco Evangelista – per il lavoro che svolgono senza sosta tutti i giorni per garantire il decoro nella nostra città. In questi giorni le squadre sono state impegnati in diversi campi. Dalla manutenzione stradale alla pulizia del verde in diverse zone della città. Hanno proceduto, dunque, alla riqualificazione del manto stradale delle vie Cretaccio, Verdi e Via Folcara. Mentre sono in fase di ultimazione gli interventi di pulizia del verde nelle scuole di competenza comunale.

Come dico sempre, noi non abbiamo la bacchetta magica ma cerchiamo di lavorare costantemente per dare risposte alle esigenze dei cittadini e cercando di rendere Cassino una città accogliente. La cura dello stato di buche, aiuole e giardini non è considerata di secondo piano rispetto ai grandi temi come il sociale, la viabilità, la sicurezza, le opere pubbliche. Ma dobbiamo anche fare il massimo con quello che abbiamo a disposizione. E a livello di risorse sappiamo tutti come stanno le cose. Purtroppo è un problema che ormai affligge molti realtà comunali: le risorse finanziarie destinate alla manutenzione non sono sempre adeguate alla richiesta di benessere e sicurezza per la cittadinanza, ciò anche in considerazione del fatto che i patrimoni di strade, verde e quant’altro è molto ampio ed in alcuni casi anche in continuo aumento. Per questo credo che sia indispensabile ringraziare chi, come gli operai del settore manutenzione, nel nostro comune si adopera per molte ore del giorno per rendere la nostra città più sicura per i cittadini e più accogliente per le tante persone che vengono a farci visita”. Ha concluso il consigliere comunale con delega alla Manutenzione, Francesco Evangelista.

 

23 aprile 2018 0

Cassino, causa manutenzione: casello autostradale chiuso per tre ore

Di admin

CASSINO – Lavori di manutenzione al casello autostradale di Cassino costringeranno la società autostrade a chiudere la stazione per alcune ore nel corso della notte. Ciò avverrà dalla mezzanotte alle 3 del 24 aprile.

Infatti Autostrade per l’Italia in una nota comunica quanto che: “sulla A1 Milano-Napoli, dalle ore 00:00 alle ore 03:00 di domani martedì 24 aprile sarà chiusa l’entrata della stazione di Cassino, verso Roma, per lavori di manutenzione.

In alternativa si consiglia di utilizzare l’entrata della stazione autostradale di Pontecorvo”. Il casello tornerà percorribile prima dell’alba.

13 marzo 2018 0

Ceprano, causa manutenzione casello A1 chiuso per una notte

Di admin

CEPRANO – Per Lavori di manutenzione necessari e urgenti il casello autostradale di Ceprano rimarrà chiuso per otto ore solamente per chi proviene da nord. A comunicarlo in una nota diffusa questa mattina è la società Autostrade per l’Italia.

Nella nota si legge infatti che: “Sulla A1 Milano-Napoli, dalle ore 22 di giovedì 15 marzo alle ore 6 di venerdì 16 marzo, sarà chiusa l’uscita della stazione di Ceprano, per chi proviene da Roma, per lavori di manutenzione. In alternativa si consiglia di utilizzare l’uscita della stazione autostradale di Frosinone”.

24 novembre 2017 0

Lunedì 27 novembre, rubinetti a secco per lavori di manutenzione alla rete idrica. Le zone interessate

Di redazionecassino1

Cassino – Acea Ato 5 comunica che, per lavori di manutenzione programmata sulla rete in zona San Bartolomeo nel comune di Cassino, lunedì 27 novembre 2017 dalle ore 8:30 alle ore 16:30 si verificherà una sospensione del flusso idrico. In particolare le zone interessate sono le seguenti:

zona San Bartolomeo via Iannacone via Pertini via Segni via Saragat via Einaudi piazza dei Vigili del Fuoco zone limitrofe

Il regolare ripristino del servizio è previsto nella stessa giornata (salvo imprevisti).

27 ottobre 2017 Non attivi

Cassino, proseguono a ritmo serrato gli interventi di manutenzione al cimitero

Di redazione

Continuano senza sosta gli interventi degli operati del settore manutenzione del comune di Cassino. In questi giorni, infatti, sono stati effettuati nei cimiteri di san Bartolomeo, Caira e Sant’Angelo in Theodice le consuete operazioni di pulizia coordinati dal dirigente dell’area tecnica Giancarlo Antonelli. Lavoriamo quotidianamente per fare più interventi possibili, ha detto il consigliere Francesco evangelista – Le criticità non sono poche come anche le segnalazioni che ci arrivano dai cittadini. La pulizia del cimitero, però, è sistematicamente programmata in modo che tutte le persone che si recano per visitare i propri defunti abbiamo a disposizione sempre un ambiente decoroso. Ringrazio tutti gli operai e gli uffici del settore manutenzione perché ogni giorno prestano un servizio indispensabile per la città di Cassino, spesso e volentieri anche nei giorni festivi. Abbiamo un programma di interventi che molto spesso richiede più tempo del previsto e quindi chiediamo qualche sacrificio in più ai dipendenti, che, devo dire, rispondono sempre con un grande senso di responsabilità. Stiamo ridando un nuovo volto alla città sia attraverso la progettazione, con il progetto Cassino Reload, – ha detto il Sindaco di Cassino, Carlo Maria DAlessandro – il nostro piano di rigenerazione urbana, sia attraverso gli interventi quotidiani da parte del settore manutenzione. Ci stiamo impegnando molto per rendere Cassino una città decorosa ed accogliente. Siamo consapevoli che c’è ancora molto da lavorare e non ci sottrarremo mai dal farlo. Voglio esprimere i miei più senti ringraziamenti al consigliere Francesco Evangelista e a tutti i dipendenti del comune che ogni giorno scendono in strada per risolvere qualche criticità o valorizzare un’area.

17 ottobre 2017 0

La recinzione dell’asilo che cade a pezzi, urge manutenzione alla Mattei di Cassino

Di admin

CASSINO – Una protezione che, paradossalmente, potrebbe costituire un pericolo. E’ la recinzione della scuola per l’Infanzia Mattei in via Zamosch a Cassino. Le pessime conduzioni strutturali in cui versa il manufatto che delimita l’area del plesso dal marciapiedi ci è stato segnalato da genitori che quotidianamente, con i loro figli, devono transitare sul marciapiedi tra calcinacci caduti e tra i pericolosi tondini di ferro arrugginiti, rimasti scoperti dal cemento. La mancata manutenzione nel corso degli anni, ha fatto reso la struttura, non solo brutta a vedersi, ma pericolosa e necessita di un intervento. Segnalazioni che, sicuramente sono state fatte anche ai preposti uffici comunali e che certamente provvederanno quanto prima. Ermanno Amedei

16 ottobre 2017 0

A1, chiusura per manutenzione il casello autostradale di Ceprano

Di admin

CEPRANO – “Autostrade per l’Italia comunica che sulla A1 Milano-Napoli, dalle ore 22:00 di domani, martedì 17 ottobre, alle ore 6:00 di mercoledì 18, sarà chiusa l’entrata della stazione di Ceprano, verso Roma, per lavori di manutenzione. In alternativa si consiglia di utilizzare l’entrata della stazione autostradale di Frosinone. Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità e sui percorsi alternativi sono diramati tramite: i collegamenti “My Way” in onda sul canale 501 Sky Meteo24; sulla App My Way scaricabile gratuitamente dagli store di Android e Apple; su Sky TG24 HD (canali 100 e 500 di Sky) e su Sky TG24, disponibile al canale 50 del digitale terrestre. Sul sito autostrade.it, su RTL 102.5, su Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in Area di Servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il call center Autostrade al numero 840.04.21.21 attivo 24 ore su 24″. Lo si legge in una nota della Società autostrade per l’Italia.