Tag: minturno

29 maggio 2018 0

Stampavano banconote da 20 euro false, scoperta a Minturno stamperia clandestina

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

MINTURNO – Gli agenti del Commissariato di Formia, a seguito di una perquisizione presso l’abitazione di F. N. 31 anni di Minturno, ha rinvenuto in un garage una stamperia clandestina di banconote false, all’interno dello stesso sono state trovate numerose banconote contraffatte del taglio di 20 euro, nonché documenti vari, contratti per finanziamenti, carte di credito prepagate e postepay di vario tipo, nonchè materiale informatico necessario per effettuare e completare la contraffazione.

Nella circostanza sono state sequestrate numerose apparecchiature informatiche tra cui stampanti di tipo INK JET e LASER professionali, stampanti fotografiche alta risoluzione, Personal Computer portatili, apparecchiature utilizzate per l’attività di falsificazione.

Su disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica c/o Tribunale di Cassino l’uomo, noto alle forze dell’ordine per alcuni reati contro il patrimonio, è stato arrestato e sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

 

19 marzo 2018 0

Minturno, tenta di corrompere i carabinieri per evitare la multa: 52enne arrestato

Di admin

MINTURNO – Tenta di evitare la multa corrompendo un carabinieri e finisce arrestato.

Indagato per istigazione alla corruzione è C.G. 52 anni di Minturno (Lt) che ieri alla guida della sua auto è stato fermato per controllo sulla statale Domitiana da una pattuglia dei carabinieri della Stazione Baia Domizia, qualche chilometro dopo il confine tra Lazio e Campania.

Al fine di non essere contravvenzionato, l’uomo ha tentato di corrompere i Carabinieri ponendo all’interno del libretto di circolazione due banconote del taglio di 50 euro ciascuna rappresentando che “erano per comprarsi un caffè”. L’arrestato verrà giudicato per direttissimo.

21 febbraio 2018 0

Atti persecutori ad una 45enne, arrestato 70enne di Minturno

Di admin

MINTURNO – I carabinieri di Minturno (Lt) hanno arrestato a Scauri P.T., 70enne del posto in esecuzione di ordinanza di applicazione della misura cautelare personale degli arresti domiciliari emessa dal tribunale di Cassino per atti persecutori.

Il provvedimento scaturisce da una serie di comportamenti minatori e violenti commessi dall’uomo nei confronti di una 42enne, nonché di violazioni della misura del divieto di avvicinamento alla stessa, al quale l’arrestato era sottoposto dagli inizi del mese di febbraio.

Il 70enne, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la propria abitazione.

12 maggio 2017 0

Fiamme in un campeggio a Minturno

Di redazione

Ieri, i vigili del fuoco di Castelforte sono intervenuti in via Pantano Arenile a Minturno, dove era stato segnalato un rogo in un camping. Nell area due roulotte e un bungalow, che si trovavano vicini a bombole di gpl,erano avvolti dalle fiamme. Tanta quindi la paura per conseguenze che avrebbero potuto essere tragiche. Le operazioni di spegnimento del rogo e di messa in sicurezza sono durate fino a tarda notte. Avviate poi le indagini per comprendere cosa fosse accaduto. Pare che le cause dell’incendio siano accidentali.

17 febbraio 2017 0

Molesta il don Macera, parroco di Minturno, arrestata 47enne

Di admin

Minturno – La R.M. 47enne residente a Formia è stata arrestata dai carabinieri della tenenza di Gaeta per atti persecutori nei confronti del parroco di Minturno.

La donna, già responsabile di altri comportamenti persecutori nei confronti di don Luca Macera, parroco presso la diocesi di Gaeta e  reggente della parrocchia di San Pietro Apostolo di Minturno, domenica scorsa aveva già tentato di aggredire il parroco dopo la funzione religiosa. Ieri si è nuovamente scagliato contro il prete desistendo soltanto all’arrivo dei carabinieri.

La donna è stata sottoposta, presso la propria abitazione, in regime degli arresti domiciliari.

13 febbraio 2017 0

Aggredisce il prete dopo la messa a Minturno, 45enne arrestata per atti persecutori

Di admin

Minturno – Si è scagliata contro il sacerdote appena dopo la messa davanti ai fedeli costringendolo a fuggire.

Protagonista della vicenda è una donna di 45 anni di Formia già responsabile di reiterate condotte persecutorie nei confronti del parroco di Minturno e, per questo, già raggiunta dalla misura dell’ammonimento.

Ieri mattina al termine della messa ha tentato di aggredire nuovamente il prete e l’intervento dei carabinieri è servito per bloccarla e arrestarla per atti persecutori. La donna, poi, è stata accompagnata in casa agli arresti domiciliari.

 

16 dicembre 2016 0

Incendio in appartamento a Minturno, albero di Natale principale indiziato

Di admin

Minturno – L’albero di Natale sembra essere il principale indiziato tra le cause dell’incendio che si è sviluppato ieri sera nell’abitazione in via Castelforte a Minturno.

All’arrivo dei vigili del fuoco le fiamme erano già alte e avevano avvolto gli arredi del piano terra.

Con gli autorespiratori, hanno accertato che nessuno dei proprietari fosse all’interno della struttura e si sono poi concentrati sullo spegnimento.

Le indagini svolte dal personale preposto ad incendio domato, hanno ricondotto le cause alle luci dell’albero di Natale oppure alla stufa.

1 dicembre 2016 0

Beni sequestrati a malavitoso campano, A Minturno sigilli ad appartamento, terreni e agenzia

Di admin

Minturno – Un immobile, due appezzamenti di terreno e una società immobiliare sono stati sequestrati a Minturno dalla Guardia di Finanza del Gruppo di Aversa che ha eseguito il provvedimento ordinato dalla procura della repubblica di Santa Maria Capuavetere.

I beni fanno parte di una più ampia lista di proprietà sequestrate questa mattina, del valore di 2,6 milioni di euro complessivi, riconducibili a Ulderico Fabozzi, 46 anni di Villa Literno, alla moglie e ai suoi 4 figli.

II sequestro di prevenzione giunge all’esito di complessi accertamenti dai quali è emersa, secondo gli inquirenti, la pericolosità di Fabozzi, vicino ad ambienti criminali e gravato da numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, ambientali e contro la pubblica incolumità; si è potuto, pure accertare, come l’indagato, grazie alle sue illecite attività, abbia accumulato nel tempo un consistente patrimonio mobiliare e immobiliare, che ha riciclato nell’economia legale, inquinando così il mercato dei traffici leciti.

Gli accertamenti patrimoniali e bancari hanno, infatti, messo in rilievo la netta sproporzione tra i redditi prodotti e le proprietà mobiliari/immobiliari acquisite in ogni singola annualità.

 

29 ottobre 2016 0

Orari dei treni, assemblea pubblica del gruppo spontaneo pendolari Minturno

Di redazione

Il Gruppo Spontaneo di pendolari Stazione di Minturno, coordinato dal Gruppo Interassociativo Terranima e dalla Confconsumatori-Latina, rende noto che domenica 30 ottobre 2016 alla ore 10.00 presso la Pizzeria “da Lucio” a Marina di Minturno è indetta una assemblea pubblica per discutere della imminente problematica relativa alla modifica degli orari treni 2016 che penalizzerà in modo sostanziale i pendolari della stazione di Minturno Scauri. Per la predetta assemblea si è provveduto all’invito dei Sindaci dei Comuni di Minturno, Castelforte, Santi Cosma e Damiano, Spigno Saturnia, Coreno Ausonio e Ausonia nonché dei relativi consiglieri comunali.