Tag: monte Trocchio

6 agosto 2015 0

Black out alla cartiera di Cassino per il cavo dell’alta tensione abbattuto da elicottero antincendio

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

La linea di alta tensione abbattuta questa mattina alle 9 a causa dell’impatto tra un elicottero antincendio e il cavo della “150 mila” di proprietà di Terna, ha lasciato senza energia elettrica un solo utente, la cartiera di Cassino in via Sant’Angelo. I tecnici della società energetica Terna sono al lavoro per ripristinaere il servizio mentre la cartiera ha dovuto fermare le linee produttive.

6 agosto 2015 0

Incendio Monte Trocchio a Cassino, elicottero urta cavo dell’alta tensione

Di admin

Si è sfiorata la tragedia, questa mattina alle 9 su Monte Trocchio a Cassino, quando un elicottero impegnato nelle operazioni di spegnimento del vasto incendio che da ieri sera sta divorando ettari di vegetazione, ha urtato un cavo dell’alta tensione. Si tratta della 150mila volt che percorre la zona interessata dal rogo e l’impatto sarebbe avvenuto con il secchione, il contenitore appeso al velivolo usato per il trasporto e il lancio dell’acqua. Nessun danno all’elicottero. Sul rogo stanno operando, anche due Canadair Er. Amedei Foto repertorio

6 agosto 2015 0

Ancora fiamme nel Cassinate, brucia la montagna a Villa Santa Lucia e Monte Trocchio a Cervaro

Di admin

E’ allarme incendi boschivi nel Cassinate. Dopo l’incendio che ieri sera ha interessato la montagna tra San Vittore e Cervaro e che ha visto impegnato un canadair in mattinata un’altra notte di fuoco sta per consumarsi.

Decine di segnalazioni sono giunte da cittadini che impotenti assistono ai roghi che si stanno propagando nelle aree boschive. Le fiamme alte stanno divorando la vegetazione a Villa Santa Lucia dove sono impegnati gli operatori dell’associazione nazionale carabinieri di Castrocielo e su monte Trocchio a Cervaro.

A destare preoccupazione è il fatto che i roghi si sprigionano con il favore del buio nel momento in cui per Vigili del Fuoco e operatori dell’anticendio è meno facile intervenire.

Nelle foto i due incendi in corso.