Tag: offre

25 settembre 2017 0

Offre la figlia minorenne ad uno sconosciuto prospettando un rapporto sessuale. Arrestato dalla polizia

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Roma – Le indagini degli investigatori del Commissariato Monteverde sono iniziate a seguito della segnalazione di un extracomunitario che, giunto negli uffici della Polizia di Stato, ha riferito di essere stato fermato in strada da un italiano che gli aveva fatto una proposta singolare. L’uomo, infatti, gli aveva offerto di avere un rapporto sessuale con una giovane donna, offrendo anche una somma di danaro quale compenso. I due avevano fissato anche un appuntamento, ma lo straniero, che ha aggiunto di essere stato un detective nel suo paese, ha preferito avvisare la Polizia. Gli agenti hanno pertanto organizzato un servizio di pedinamento, nel corso del quale hanno notato giungere all’appuntamento un fuoristrada con a bordo un uomo ed una giovane. Il conducente, dopo essersi fermato a parlare con lo straniero, lo ha fatto salire a bordo, prospettandogli “dei giochi sessuali” con la giovane che si sarebbero dovuti concludere con un rapporto tra i due uomini. Avvisati con un sms dall’extracomunitario delle intenzioni, gli agenti sono intervenuti, accertando che la ragazza era la figlia minorenne dell’italiano, per giunta affetta da gravi problemi di salute. Le successive indagini hanno portato gli investigatori ad ispezionare il telefono dell’uomo, scoprendo la presenza di numerosi video amatoriali, nei quali la figlia veniva violentata da alcuni uomini, il tutto ripreso e “diretto” dal padre, che prendeva anche parte attiva alle scene di sesso. Nel corso della successiva perquisizione, i poliziotti hanno rinvenuto presso la sua abitazione una ingente mole di filmati pedopornografici, che saranno oggetto di ulteriori indagini. Al termine, pertanto, l’uomo è stato arrestato. Dovrà rispondere di violenza sessuale di gruppo, detenzione di materiale pedopornografico e di maltrattamenti.

Foto repertorio

13 marzo 2017 0

Molesta una minorenne e le offre soldi per sesso, denunciato 57enne a Cassino

Di admin

Cassino – Tenta di adescare una minorenne offrendole dieci euro per una prestazione sessuale. E’ accaduto in stazione a Cassino dove una ragazzina, impaurita, si è rifugiata negli uffici della polizia Ferroviaria.

Agli agenti diretti dal sostituto commissario Marisa Di Fruscia, la ragazzina ha raccontato di essere stata seguita da un uomo dall’apparente età di 55 anni che dopo averla seguita l’invitava a parlare, chiedendole di seguirla, con l’intento di comprare, al costo di 10 euro, le sue prestazioni sessuali, consapevole della minore età della giovanissima.

Gli agenti si sono messi sulle tracce del molestatore, individuandolo e bloccandolo. Si tratta di un 57enne di Cassino, per il quale è scattata la denuncia per molestie sessuali.

 

26 aprile 2010 0

Artigiano abusivo offre lavoro a nero, denunciato

Di redazione

Le attività di controllo, coordinate dal Comandante Provinciale della guardia di di Frosinone e dirette dal Comandante della Brigata di Anagni, ha effettuato una attività di intelligence nei confronti di un artigiano della città dei Papi finalizzato al contrasto del lavoro nero. Nel corso dell’attività, gli operanti hanno scoperto come la documentazione contabile posta in essere in materia di lavoro, apparentemente regolare, fosse elaborata allo scopo di eludere il fisco, avvalendosi di un professionista del settore. Gli elementi desunti da detta documentazione non avevano alcun riscontro presso gli uffici contributivi e previdenziali di Frosinone. Il controllo approfondito della documentazione acquisita, l’attività di intelligence ed i controlli incrociati presso l’apposito albo hanno permesso di appurare che il professionista era stato radiato dall’Ordine e quindi da considerarsi a tutti gli effetti un consulente del lavoro abusivo. Il professionista non autorizzato è stato segnalato all’Autorità giudiziaria competente per il reato di esercizio abusivo della professione. Complessivamente, l’attività eseguita ha permesso di scoprire come la ditta individuale da circa quattro anni stava impiegando due lavoratori completamente a nero. Gli accertamenti fiscali hanno altresì permesso di segnalare ai competenti Uffici finanziari circa 50.000 euro di ricavi non dichiarati dalla ditta, nonché 10.000 euro di ritenute non operate e non versate dalla ditta.

13 settembre 2009 0

L’Europa e le opportunità che offre nel blog di Dimiccoli

Di redazione

Vi sentite cittadini europei? Cosa pensate del fatto che per troppi l’Europa sia solo la Coppa dei Campioni? Sapete che le vostre possibilità di successo nella vita possono beneficiare del così detto moltiplicatore dei “27 stati”? Di questo e di tanto altro è possibile discutere offrendo la propria opinione nel blog, tutto europeo, di Giuseppe Dimiccoli, giornalista de “La Gazzetta del Mezzogiorno”, all’indirizzo: http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/blog/blog.php?IDBlog=21 In pochi mesi il blog ha ricevuto oltre 600 commenti scritti e migliaia passaggi di lettura. Gli argomenti trattati? Opportunità concrete per essere cittadini europei competenti e competitivi e notizie in merito alle attività del Parlamento europeo e della Commissione. Contatti anche anche su: http://www.facebook.com/giuseppe.dimiccoli Tweets by peppedimiccoli

10 marzo 2009 Non attivi

L’Avon apre e offre cento posti di lavoro

Di redazione

Avon Cosmetics, la multinazionale americana, apre ad Anagni. Il polo, situato su un’area di 14.000 metri quadri, è in grado di gestire 5000 ordini al giorno avvalendosi dei sistemi d’avanguardia di prelievo automatico. L’apertura ha creato 100 nuovi posti di lavoro.Una circostanza in controtendenza con la crisi generale. Dal 2003 al 2007 il fatturato della Avon ha registrato una costante crescita media annua per le vendite a Presentatrice del 10% rendendo possibile l’apertura di un nuovo centro di distribuzione per il mercato nazionale. Conferma del trend positivo sono i dati del 2007 che vedono Avon ancora in crescita con un fatturato vendite a Presentatrice di 129 milioni di euro e un incremento di vendita a Presentatrice del 10.8 % sul 2006, il che dimostra la forza del canale della vendita diretta rispetto ad altri modelli di business che maggiormente risentono del presente momento di recessione. La direzione e la sede commerciale italiana di Avon Cosmetics Srl si trova da più di 40 anni ad Olgiate Comasco (Como), con oltre 200 posti di lavoro nel 2008 di cui il 77% donne. Anche le nuove assunzioni rispetteranno la filosofia che la Company for Women segue da anni anche a livello globale, impiegando molte donne (oltre il 60% dell’intero staff) nelle varie figure professionali presenti nello stabilimento.