Tag: ottimo

16 marzo 2017 0

Pallamano A2: Il Cus Cassino Gaeta ’84 cede al Capua dopo un ottimo primo tempo

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Non riesce ai ragazzi di coach Viola Antonio il successo in trasferta sul 40×20 della Pallamano Capua ed i gaetani devono arrendersi ai padroni di casa campani,complici anche le importanti assenze di capitan Capomaccio e Giannattasio per infortunio e quelle di Uranga e Bertolami per impegni personali.

I cussini partono subito bene ed hanno l’occasione di passare in vantaggio ma La Monica dai 7 metri non è freddo e su ribaltamento di fronte sono i padroni di casa a siglare la prima rete del match con Kristian Affinito.

La Monica però si fa subito perdonare del rigore sbagliato e ritrova l’immediato pareggio e da qui il match è punto a punto fino al 3-3, ma i gaetani accelerano,D’Ovidio compie interventi prodigiosi, La Monica e Valente si intendono a meraviglia e i ragazzi di Viola si portano sul +3 fino al 6-3 per poi rimanere in avanti fino all’8-5.

I capuani non ci stanno e complice una difesa troppo molle ed errori in attacco, i gaetani subiscono fino a far raggiungere il pareggio ai padroni di casa.

Il match è emozionante ed i gaetani rispondono rete su rete con un ispirato Pantanella che sul -1 sigla a 2″ dal suono della sirena il 13-13 prima di tornare negli spogliatoi per l’intervallo.

Al ritorno in campo le due compagini continuano a giocare a viso aperto e la perfetta parità rimane immutata fino al 18-18 siglato da La Monica (saranno ben 8 i suoi sigilli a referto).

Poi capitan Inella ed Affinito K. riportano i padroni di casa sul +2,Monti A. commette un fallo ingenue con conseguente sospensione di 2 minuti e da qui i ragazzi di coach Di Lella piazzano un passivo di 6-1 (26-18) che di fatto rompe gli equilibri e chiude in pratica il match a 9 minuti dal termine con un Cus Cassino Gaeta ’84 stremato dopo un ottimo primo tempo e decimato dalle assenze.

Il Capua gestisce l’ampio vantaggio e raggiunge anche il massimo passivo del match sul +7 ma una reazione d’orgoglio dei gaetani permette ai ragazzi di coach Viola di piazzare un buon 3-0 finale e diminuire il divario fino al -5 con la rete di Curcio allo scadere e con il tabellone luminoso che segnala il 32-27 per i giallorossi di Capua.

Nel prossimo turno capitan Capomaccio e compagni osserveranno il turno di riposo per fare ritorno in campo il prossimo 25 Marzo davanti al pubblico di Gaeta alle ore 17:00 sul 40×20 della struttura di Via Venezia.

Nel post partita coach Antonio Viola:”Sono soddisfatto ma soltanto a metà. Il primo tempo è stato molto positivo ed abbiamo giocato da vera squadra dove ognuno ha fatto il suo compito, in attacco riuscivamo ad andare a segno da tutte le posizioni e sfruttato le varie soluzioni e siamo stati compatti in difesa aiutando il nostro portiere. Nel secondo tempo invece troppo molli come atteggiamenti e anche a causa dei pochi cambi a disposizione,o meglio scelte tattiche, siamo calati e dopo la sospensione a Monti il 6-1 subito ci ha demoralizzato e non siamo riusciti più a recuperare. Ma sono molto fiducioso, stiamo lavorando molto bene e per il prossimo anno ce la giocheremo con tutti. Ora testa alla prossima sfida contro la Lazio. Colgo l’occasione per fare un grosso in bocca al lupo a capitan Capomaccio che dando sempre anima e cuore come sempre, dovrà rimanere fuori dai campi a lungo. Forza Roberto”.

Pallamano Capua – Cus Cassino Gaeta 32-27 (p.t. 13-13)

Capua: De Blasio Jacopo,Di Lella 2,Inella 2,Lagnese 1,Mauro,Minosa 2,Anffinito K. 6,De Blasio Manuel,Errico Alessandro 3,Izzo 7,Affinito Manuel,Vastano,Di Lillo,Errico Francesco 9. All: Di Lella. Vice: Faenza Gianfranco. Dirigente: Izzo Carmine.

Cus Cassino Gaeta ’84: D’Ovidio,Monti Roberto,Cappello,Carbone,Di Schino,La Monica 8,Macone 3,Valente 6,Monti Antonio 3,Curcio 1,Mitrano Davide,Pantanella 5,Uglietta 1,Pasqualitto. All: Viola Antonio. Dirigente: Di Liegro Luigi.

Arbitri: Sig. Daniele Testa e Gianluca Testa.

 

20 dicembre 2016 0

Campionato provinciale di Frosinone trota lago 2016, ottimo risultato della Trabucco

Di redazione

Ottimi i risultati che il gruppo porta a casa in ambito provinciale per la pesca della trota al lago 2016. Questo il podio dei primi 3 assoluti del campionato individuale trota lago sezione Frosinone. 1)Velardo Italo 2)Mizzoni Luca 3)De Carolis Damiano Eccellente affermazione con le prime due coppie poi della società 1) Di Sotto-Merlino 2) Velardo- Napolitano 3) De Carolis- Ambrosetti. Campioni provinciali di trota al lago Frosinone a box invecd sono stati Carbone Marcello, Celli Andrea,Celli Roberto e Mizzoni Luca. Terzo assoluto per la pesca al colpo 2^ serie è andato a Roberto Pinchera dell’Asd garisti golden river Trabucco di Cassino. Insomma emozioni e perizia hanno caratterizzato le importanti gare provinciali portando nel cassinate risultati di spicco.