Tag: palco

8 giugno 2018 0

Completata la riqualificazione del palco al Teatro Romano

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

CASSINO – Sono stati completati, con la riqualificazione del palco, gli interventi di manutenzione eseguiti dagli operai dell’area tecnica del Comune di Cassino, presso il Teatro Romano.

“Nonostante tutto quello che sta succedendo dal punto di vista finanziario al Comune di Cassino, noi andiamo avanti senza sosta. – ha detto il consigliere con delega al Decoro Urbano, Angelo Panaccione – Nonostante qualche “gufo” sia sempre in prima linea a sperare a zero anche le cose positive che possono essere realizzate per il bene della città.

Gli operai del settore manutenzione del Comune hanno fatto un grande lavoro presso il Teatro Romano. Culminato oggi con la completa sostituzione dei materiali, ormai obsoleti, del piano scenico del palco. Un lavoro che era da qualche tempo nel programma degli interventi, ma che per varie urgenze ed emergenze è stato procrastinato.

Intanto entro domani saranno completati anche gli interventi per la manutenzione del verde nei pressi della bretella che collega la superstrada a via Casilina Sud. Sappiamo che c’è stato qualche disagio per quanto riguarda il regolare flusso del traffico, purtroppo, però, questo genere di lavori devono essere effettuati nelle ore in cui si ha a disposizione il personale in grado di svolgere questa tipologia di mansioni. Pertanto ci scusiamo con tutti i cittadini, anche se possiamo comunicare che già nella giornata di domani l’arteria soggetta ad intervento sarà riaperta al transito delle autovetture.

Non abbiamo la bacchetta magica, la criticità sono tante ed i mezzi economici sono quelli che sono. Facciamo il possibile e forse anche qualcosa di più per riuscire a dare un’immagine decorosa alla nostra città”, ha concluso il consigliere, Angelo Panaccione.

 

9 maggio 2010 0

La Compagnia teatrale “Palco Oscenico” al concorso nazionale indetto dal teatro Augusteo di Napoli

Di redazione

“Un’esperienza fantastica, indimenticabile. Recitare in un teatro storico, bello e suggestivo come il Politeama ripaga dei sacrifici e degli sforzi fatti in queste settimane. Siamo riusciti ad essere noi stessi, con il nostro modo spensierato di fare teatro, forse è anche per questo che siamo riusciti a divertire il pubblico, perché i primi a divertirci, per quello che facciamo, siamo noi. Attendiamo con serenità il verdetto della giuria e la cerimonia di Lunedì, consapevoli di aver fatto al meglio il nostro dovere. E’ proprio il caso di dirlo: comunque vada, sarà un successo”. Con queste parole il capo compagnia Gianpio Sarracco ha commentato l’esibizione al teatro Politeama della compagnia “PALCO OSCENICO” di Fontana Liri, avvenuta Martedì 4 Maggio, nell’ambito del concorso nazionale indetto dal teatro Augusteo di Napoli. Al seguito degli attori fontanesi, ben tre pullman di spettatori, tutti entusiasti dello spettacolo, brillante e divertente. “Ringraziamo tutte le persone che ci hanno seguito con affetto – ha aggiunto Sarracco – a cui crediamo di aver regalato una serata diversa, allegra e spensierata. Tre pullman pieni, in un giorno lavorativo ed infrasettimanale è un risultato davvero importante”. COMPAGNIA Gianpio Sarracco (capocomico), Chiara Bianchi, Paola Rapone, Silvia Bianchi, Gianfranco Rauso, Manuela di Rienzo, Angelo Sarra, Giulio Sacchetti, Benedetta Gravagnone, Gianmatteo Lucchetti, Daniele Rauso, Stefano Lancia, Alessio Bove, Gianluca Casciano, Giuliano Sarracco, Fabiana Patriarca, Gianmatteo Lucchetti, Carlo Faiello, Vittorio Casciano, Bruno Paura. Scenografia: Giammatteo Lucchetti, Costumista e truccatrice: Evelyn Lucchetti, Aiuto costumi e trucco: Sara Cenfra; Tecnico audio: Marco Lucchetti; Tecnico Luci: Vittorio Casciano; Assistente Tecnico: Emanuele Bove; Siparista: Carlo Faiello. Si ringrazia il Centro Commerciale Naturale “Castrum Scipionis” per il decisivo contributo, il Comune di Fontana Liri per il sostegno ed il Comune di Roccadarce per aver gentilmente concesso il teatro comunale per le prove. Un saluto ai tre componenti della compagnia che, per impegni lavoratori, non sono riusciti ad essere presenti: Gianrico Sarracco, Simona Proia e la nostra punta di diamante, Alessandro Conte.