Tag: patrono

8 maggio 2018 0

Sport e tradizione per la festa del Patrono di Pontecorvo

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

PONTECORVO – Tutto pronto per la 32esima edizione della Corsa di San Giovanni Battista. Un appuntamento per grandi e piccini che ci sarà sabato 12 maggio nei pressi del Santuario San Giovanni Battista di Melfi a Pontecorvo.

Alle ore 8.30 ci sarà il ritrovo e le iscrizioni (la quota è di 5 euro) per la gara podistica e la consegna del pacco gara (zainetto più integratori) ai i primi 100 iscritti. Alle 10.30 tutti sul nastro di partenza per una sei chilometri tra i luoghi della tradizione e la storia. I partecipanti, infatti, attraverseranno il suggestivo tratto dei “peccata mea” proprio lungo le sponde del fiume Liri, dove, secondo centenaria tradizione, scagliando una pietra nel fiume, ci si lava da tutti i peccati. Il primo premio è una scultura, che ricalca il logo della manifestazione, interamente realizzata dall’artista pontecorvese Pietro Pulcini. A seguire ci sarà la premiazione. Il pomeriggio, sempre tra sport e tradizione, sarà interamente dedicato ai bambini. Alle 14.30 il ritrovo nei pressi del Santuario, dive ci saranno le iscrizioni, gratuiti, e la consegna del pacco gara (maglietta, cappellino), per i primi 100 iscritti. La partenza ci sarà alle 15.30 al termine delle gare tutti i bambini riceveranno un premio.

“Una gara che vuole rappresentare quella che è la migliore tradizione della festa in onore di San Giovanni Battista in località Melfi tra sport e luoghi di fede. Una manifestazione, ancora una volta, realizzata con il contributo di tanti appassionati di podismo. Quest’anno una bella novità: abbiamo coniato anche il logo della gare e l’artista Pietro Pulcini ha realizzato una splendida scultura che sarà il trofeo al primo classificato, per questo ringraziamolo ringraziamo, allo stesso modo ringraziamo quanti hanno collaborato alla manifestazione”.

29 settembre 2017 0

San Michele Arcangelo, oggi festa del patrono della Polizia di Stato

Di redazione

La Polizia di Stato nella giornata di oggi ha festeggiato in tutta Italia il suo santo patrono, San Michele Arcangelo che, ricordiamo, è considerato protettore della Polizia dal 1949 quando Papa Pio XII nel 1949 lo proclamò tale. Celebrazione speciale a Roma in particolare a Città del Vaticano. È stata officiata dal cardinale Pietro Parolin una Santa Messa nella chiesa di Maria Madre della Famiglia alla quale hanno preso parte molti esponenti delle forze dell’ordine, il ministro dell’Interno e il capo della Polizia. La festività del Santo Patrono è stata onorata con il “Family Day” che coinvolge non solo la polizia ma anche le famiglie dei poliziotti. Numerose le iniziative curate dalle questure che hanno visto il coinvolgimento di tutti i rappresentanti della Polizia.