Tag: pizza

11 maggio 2018 0

Napoli Pizza Village: cresce la voglia della vera pizza napoletana

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

NAPOLI – Meno di un mese all’arrivo dell’ottava edizione del Napoli Pizza Village, evento che come s’intuisce dal nome è dedicato ad uno degli alimenti preferiti dagli italiano: la pizza. Organizzato da Oramata Grandi Eventi, la manifestazione si terrà dal 1 al 10 giugno sul bellissimo lungomare di Napoli. Un evento in cui viene portata al centro dell’attenzione la ricetta della vera pizza napoletana, proprio come quella che faranno le 50 pizzerie storiche che otterranno il posizionamento nel villaggio di oltre 30 mila metri quadri attraverso l’estrazione tenutasi l’8 maggio alle ore 11:30 al Pan.

Durante la manifestazione si svolgerà anche il Campionato mondiale del pizzaiuolo, dal 4 al 6 giugno, dove i migliori rappresentanti della categorie si sfideranno a suon di pizze per cercare di conquistare i nove titoli in palio. Una manifestazione che, a testimonianza del successo ottenuto, vede l’edizione 2018 svolgersi in dieci serate (una in più dello scorso anno), tutte con ingresso a partire dalle ore 18:00. La pizza rappresenta da sempre una delle pietanze preferite da tutti, grandi e bambini, e la ricetta della vera pizza napoletana è quella più apprezzata dalle famiglie italiane che cercano di riproporla anche a livello casalingo grazie alle moderne impastatrici che possono essere acquistate sul web. Servizi come recensioni sul web mettono a disposizione consigli utili nella scelta del miglior prodotto, accompagnandovi nell’acquisto online dei prodotti fornendovi un valido supporto per la scelta finale.

Tornando la Napoli Pizza Village non sarà solo una manifestazione enogastronomica, ma grazie alla partnership con la nota emittente radio RTL 102.5, durante l’evento si esibiranno alcuni artisti di fama nazionale quali: Fabrizio Moro, Noemi, Dear Jack, Mario Biondi, Le Vibrazioni, Annalisa Lo Stato Sociale, che faranno da contorno alla serata di giovedì 7 giugno dove allo stadio San Paolo si svolgerà la serata celebrativa dedicata a Pino Daniele. Il ticket anche quest’anno verrà venduto a 12 euro in tutti gli stand e darà diritto a un menù comprensivo di pizza, bibita, dolce e caffè o in alternativa una confezione di caramelle per i più piccoli.

Tante sono anche le iniziative di contorno alla manifestazione, come alcuni appuntamenti di degustazione tra cui il concorso Food Blog Award Off, i cui partecipanti si cimenteranno in ricette inedite sulla pizza napoletana. Altra iniziativa è quella proposta da Rossopomodoro che prende il nome di NPV Pizza Class e NPV Kids, uno spazio ludico e didattico riservato ai bambini. Infine, il Napoli Pizza Village mette a disposizione anche due appuntamenti dedicati alla promozione del settore, il primo in cui verranno affrontate le tematiche economiche legate al settore, il secondo dedicato al mondo della pizza.

Un’edizione del 2018 che avrà come punto focale quello relativo alla comunicazione, con le operazioni di sorteggio dei 50 posti disponibili che sono state trasmesse in diretta sul sito della manifestazione e anche sui rispettivi canali social. L’obiettivo dell’edizione 2018 è quello di arrivare a un milione di visitatori, ampiamente alla portata del capoluogo campano grazie anche ai dati in crescita relativi al turismo, che in questi primi quattro mesi dell’anno hanno portano a Napoli e dintorni tantissimi visitatori provenienti dal resto d’Italia ma anche stranieri provenienti da tutto il mondo.

29 marzo 2018 0

Piedimonte, rissa fra studenti in noto locale, ferito un dipendente

Di redazionecassino1

PIEDIMONTE SAN GERMANO – Rissa fra avventori nel corso della notte nel noto locale di Piedimonte San Germano.

Era da poco passata l’1.30 quando è giunta al Nucleo Radiomobile dei Carabinieri e del Commissariato di Cassino, una chiamata che segnalava, presso il noto locale di via Casilina nord di Piedimonte, che era in atto una rissa fra una decina di studenti.

Sul posto sono arrivate due pattuglie, una dei militari dell’Arma e l’altra della polizia. I militari, tuttavia, non trovavano i responsabili dell’episodio, già allontanatisi dal ristorante-pizzeria prima dell’arrivo delle forze dell’ordine.

Il titolare dell’attività riferiva che ad avere la peggio era stato un suo dipendente, rimasto ferito a causa di una sedia lanciata da uno degli avventori durante la rissa, riportando una ferita lacerocontusa alla testa per il quale gli venivano applicati 3 punti di sutura presso l’ospedale di Cassino e giudicato guaribile in cinque giorni.

 

2 novembre 2016 0

Ad Alatri il Campionato del mondo della Pizza

Di admin

Alatri – Arriva ad Alatri il primo Campionato del Mondo della Pizza. Ad organizzare l’evento che si svolgerà il 21 e 22 novembre presso il noto locale “Nonna Pina” alle Mole Bisleti l’associazione “Pizzaioli Nel Mondo”, guidata dal presidente Massimiliano D’Aria e dal responsabile Alessandro Ceci in arte “Zeb”, vincitore del titolo “Super Campione del Mondo”.

Una organizzazione capillare quella che si sta portando avanti in questi giorni e che vedrà l’arrivo di oltre centocinquanta pizzaioli da tutto il mondo (Brasile, Canada, Germania, Spagna solo per citare alcuni Paesi di provenienza) che si sfideranno nella due giorni alatrense.

E che garantiranno anche un ritorno economico all’indotto, visto che alloggeranno in strutture alberghiere della zona. Inoltre saranno presenti anche alcune scuole alberghiere della Sicilia accompagnati dal professore Carmelo Merenda.

Un evento che per gli amanti della pizza rappresenta un momento di grande rilevanza. Una due giorni che vedrà i partecipanti concorrere nelle varie categorie in cui alla fine, dopo una dura selezione e con l’esito di una apposita commissione, verrà eletto il primo Campione del Mondo.

La manifestazione sarà aperta al pubblico, si potrà così ammirare da vicino il momento, tanto amato, nella preparazione della pizza. Una occasione quindi da non perdere quella del 21 e 22 novembre, una due giorni dove trionferanno il gusto, la pizza e una sana competizione tra pizzaioli di ogni Paese del mondo. Sponsor ufficiale della manifestazione Farine Polselli  e Mozzarelle Perella di Bojano.