Tag: predatori

16 luglio 2018 0

Predatori di Slot machine, due frusinati denunciati per furto

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

FROSINONE – Furto aggravato in concorso è l’accusa mossa dagli agenti della Squadra Volante nei confronti di due 25enni del capoluogo.

Come emerge dall’attività indagine, supportata da riscontri tecnici, i due, dopo un sopralluogo mattutino nei pressi di alcune attività commerciali nella parte bassa della città, nottetempo avevano messo a segno il colpo.

In particolare, avevano “puntano” su una società che gestisce le SLOT machine, ipotizzando di trovare un ingente bottino.

Come via d’accesso avevano scelto il balcone, raggiunto con alcuni bancali accatastati, e l’effrazione di una finestra.

 

22 ottobre 2017 Non attivi

Weekend di controlli e prevenzione della polizia dei reati predatori e di spaccio in tutta la provincia

Di redazionecassino1

Frosinone – Continuano senza sosta i servizi di prevenzione e controllo del territorio per contrastare in maniera sempre più efficace le varie forme di illegalità. Le Volanti del capoluogo e dei Commissariati distaccati, le pattuglie della Polizia Stradale e della Polfer, si sono mosse nel capoluogo e nei territori di rispettiva competenza con un unico obiettivo:  prevenire i reati predatori e quelli connessi al consumo e spaccio di sostanze stupefacenti ed offrire più sicurezza sulle strade.

Gli uomini delle “Volanti” hanno setacciato ogni possibile luogo di aggregazione e dove maggiormente si svolge la “movida, nel corso di tale attività un giovane  è stato denunciato all’autorità giudiziaria in quanto sorpreso nel capoluogo in violazione al foglio di via obbligatorio dalla città e un’ altro è stato denunciato per ricettazione.

Le maggiori arterie viarie della provincia, compresa la rete autostradale ricadente nel territorio frusinate, sono state pattugliate dagli uomini della Polizia Stradale, mentre gli scali ferroviari sono stati controllati da personale della Polfer.

Intensa l’attività delle pattuglie della Polizia di Stato anche nei comuni di Cassino, Fiuggi e Sora: posti di controllo sono stati effettuati presso i caselli autostradali e sulle strade di maggiore adduzione e nei pressi dei maggiori centri commerciali.

28 sono stati i posti di controllo effettuati, 695 le persone identificate, 544 i veicoli controllati, 34 le contravvenzioni al codice della strada elevate e 2 i documenti di circolazione ritirati.

5 giugno 2009 0

Predatori di auto e spacciatori di soldi falsi sull’A1

Di redazione

Sei predatori e due spacciatori di monete false sono stati fermati oggi dagli agenti della polizia streadale della Sottosezione di Cassino al comando del sostituto commissario Italo Acciaioli. Gli agenti, nel corso di servizi di prevenzione del crimine, all’interno delle due aree di servizio di Castrocielo, finalizzati alla prevenzione di furti a bordo di veicoli in sosta, hanno fermato sei persone. Gli uomini erano nelle aree di servizio e non avevano i mezzi per uscirne. I sei, A.D del 1965,. D.C.N del 1959, C.M del 1974, A.C. del 1987, C.E del 1954 e V.E del 1965, tutti pregiudicati per vari reati, originari di Napoli, non hanno saputo giustificare la loro presenza in loco pertanto per più approfonditi accertamenti sono stati accompagnati presso la stazione di polizia ove è stato accertato che per 5 di loro vigeva il divieto di ritorno nel comune di Castrocielo. Per questo motivo sono stati denunciati il stato di liberta alla Procura della Repubblica di Cassino per inottemperanza al divieto di ritorno nel comune di Castrocielo; per il sesto è stato richiesto l’allontanamento con Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Castrocielo. Ieri invece, gòli stessi agenti hanno fermato e denunciato due giovani, uno originario della provincia di Frosinone e l’altro della provincia di Potenza. Entrambi hanno tentato di fare benzina e pagare con 20 euro risultate false. Anche per loro sono scattate le denunce.