Tag: raggirato

17 gennaio 2018 0

La ricerca dell’affare che porta nella trappola dei truffatori, raggirato 23enne di Cassino

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

CASSINO – La ricerca dell'”affarone” è la principale alleata dei truffatori. Lo sa bene un 24enne di Cassino  che, dopo aver letto l’inserzione su un sito internet per la vendita di un telefonino ha contattato telefonicamente il venditore ed ha effettuato il pagamento di 270 euro su una carta di credito ricaricabile.

Trascorsi i necessari tempi tecnici, il giovane, sospettando di essere stato  raggirato, si rivolge al Commissariato di Cassino.

Gli inquirenti, con tempestivi accertamenti, risalgono all’identità dei truffatori, entrambi campani e con precedenti specifici:  il titolare della carta di credito è un 28enne, mentre l’utenza telefonica utilizzata per i contatti di vendita  è intestata ad un  53enne.

Scatta la denuncia.

La Polizia di Stato rinnova l’invito a diffidare degli “affaroni” e di effettuare i pagamenti in sicurezza, preferendo una modalità di spedizione tracciabile ed assicurata.

18 febbraio 2017 0

Truffa del lavoro a Frosinone, padre di due figlie raggirato da 57enne

Di admin

Frosinone – Gli ha promesso di risolvere il problema del lavoro alle sue due figlie ma, in realtà era una truffa. Gli uomini della questura di Frosinone hanno denunciato un 57enne di Frosinone in seguito alla denuncia della vittima, un concittadino 61enne.

L’uomo ha raccontato agli agenti di questo 57enne che gli aveva assicurato un impiego alle due figlie in una azienda del capoluogo ciociaro.

Per questo, oltre ai documenti delle due disoccupate, aveva chiesto anche dei soldi per preparare la domanda di assunzione. Il tempo passa ma il lavoro non arriva; continuano ad arrivare, invece, altre piccole richieste di danaro per circa 300 euro complessivi.

Arrivano anche rassicurazioni di una avvenuta assunzione ma servivano ancora altri soldi. Il padre, però, ha chiesto di vedere la documentazione e, quando il presunto truffatore la mostra, l’uomo si accorge che era palesemente falsa. Scatta quindi la denuncia alla questura e gli agenti trovano a carico del 57enne, un ricco fascicolo di precedenti per truffa.