Tag: riaperta

26 aprile 2018 0

Riaperta la biblioteca a Piedimonte S.G, prima giornata della cultura

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

È stata riaperta oggi la biblioteca comunale di Piedimonte San Germano. Uno spazio dove tutti potranno liberamente e gratuitamente consultare o chiedere in prestito dei volumi, assistiti da un addetto, e usufruire anche della luminosa e spaziosa sala lettura. La biblioteca si trova nei locali della struttura polivalente di via Decorato ed è aperta tre volte a settimana. La riapertura della biblioteca coincide a Piedimonte con la prima giornata della cultura. Proprio oggi, infatti, prima del taglio del nastro, c’è stato un convegno tutto dedicato all’importanza della lettura, della cultura e dei libri durante il quale sono stati coinvolti i ragazzi delle scuole medie che hanno raccontato la propria esperienza con la lettura. È stato per l’occasione presentato anche il libro “il regalo dell’Olmo” di un ex bibliotecario provinciale, Antonio Camilli. Un volume che è stato illustrato anche agli alunni delle scuole medie per riflettere sull’importanza degli alberi e del rispetto della natura. Hanno preso parte all’incontro la dirigente scolastica dell’istituto comprensivo di Piedimonte, la professoressa Maria Rosaria Graziani, il dottor Mario Bellini, endocrinologo, docente di informatica biomedica presso Uniclam ed ex assessore alla cultura, poi gli amministratori comunali Leonardo Capuano, Marialisa Tomassi, Vincenza De Bernardis e Nunzio Di Palma, il sindaco di Gioacchino Ferdinandi e il sindaco di Aquino Libero Mazzaroppi. Presenti anche l’ex assessore Mario D’Alessandro, il comandante della polizia municipale Antonio De Luca, Elio Solla e delegazioni di alcune associazioni locali. Ha moderato il dibattito Natalia Costa.

23 marzo 2018 0

Riaperta via Appia a Velletri, la strada era stata chiusa dopo una tragica esplosione

Di admin

VELLETRI – Riaperta oggi la via Appia (Circonvallazione) nel tratto che attraversa Velletri, di fronte alla stazione ferroviaria.

A circa sei mesi dalla tragedia costata la vita a Piero Pieroni, il 50enne morto a causa della esplosione nella sua abitazione al primo piano della palazzina, sono stati completati i lavori di messa in sicurezza.

A causa del rischio crollo dello stabile, anche la sottostante via Appia è stata interdetta al traffico veicolare. Questa mattina, dopo una verifica sul posto da parte della polizia Municipale e dei tecnici, la strada è tornata percorribile.

Ermanno Amedei 

26 febbraio 2018 0

Grande freddo, prefettura di Frosinone: riaperta circolazione ai mezzi pesanti, ma allerta resta alta

Di admin

FROSINONE – “In relazione al persistere delle condizioni atmosferiche avverse ed allo scopo di fare il punto della situazione nel territorio provinciale, si è riunito presso la Prefettura di Frosinone il Centro Coordinamento Soccorsi presieduto dal Prefetto e al quale hanno partecipato i responsabili delle Forze dell’Ordine, dell’Aeronautica Militare, dei Vigili del Fuoco, della Protezione Civile, della Provincia e del Comune di Frosinone, dell’Astral, dell’Enel, del 118-Ares”.

Lo si legge in una nota della Prefettura di Frosinone.

“Nell’occasione sono state affrontate le criticità emerse ed impartite le direttive per la risoluzione delle problematiche evidenziatesi ed è stata  disposta la riapertura sull’intero sistema viario provinciale alla circolazione dei veicoli aventi portata pari o superiore a 7.5 t sull’intera viabilità del territorio provinciale.

Inoltre, in previsione dell’ulteriore diminuzione delle temperature che potrebbe causare la formazione di ghiaccio sulle strade, con evidenti disagi alla circolazione dei mezzi e delle persone, il Prefetto di  Frosinone invita tutta la cittadinanza a limitare gli spostamenti soltanto a quelli necessari.

Gli automezzi potranno circolare solo se muniti delle necessarie attrezzature da neve (catene, gomme invernali ed altri mezzi antisdrucciolevoli omologati) ed, in proposito, si sottolinea che sono stati rafforzati i controlli di Polizia e le violazioni saranno severamente punite .

Si informa, infine, che continuano senza interruzione gli interventi di pulizia e salatura delle strade  e si confida nella collaborazione e comprensione da parte di tutta la cittadinanza”.

17 gennaio 2018 0

Un pino cade sulla Casilina tra Cervaro e S.Vittore. Strada appena riaperta

Di redazione

Cervaro- San Vittore del Lazio- È stata riaperta da pochi minuti la Casilina dopo il provvidenziale e veloce intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Cassino. Un pino è caduto, infatti, finendo proprio sulla strada. Fortunatamente non ci sono stati feriti. L’albero è stato abbattuto dal maltempo e dalle raffiche di vento che hanno creato non pochi problemi già nel pomeriggio di oggi. Disagi alla circolazione stradale risolti in poco tempo. Per consentire la rimozione del fusto e dei rami e ripristinare la sicurezza è stato, infatti, necessario chiudere temporaneamente la via.

23 gennaio 2017 0

Maltempo, Anas – aggiornamento viabilità Abruzzo/Marche – riaperta SS5 “Tiburtina Valeria”

Di Antonio Nardelli

Proseguono le attività di Anas per completare lo sgombero della neve nei tratti delle strade statali più colpiti dal maltempo dei giorni scorsi. Complessivamente Anas ha impegnato giornalmente fin dalle prime ore di emergenza circa 500 operatori e 300 mezzi.

Oltre alla propria rete di competenza, Anas ha effettuato interventi su strade comunali e provinciali per circa 290 km di in Abruzzo e 350 km nelle Marche in supporto agli Enti locali, in coordinamento con le Prefetture e la Protezione civile.

In Abruzzo, le turbine e gli sgombraneve hanno operato ininterrottamente nel fine settimana consentendo nella serata di ieri la riapertura della strada statale 5 “Tiburtina Valeria” in corrispondenza del valico di Forca Caruso, tra Collarmele e Castelvecchio Subequo.

Nelle provincie di Teramo e L’Aquila resta invece chiusa la strada statale 80 “del Gran Sasso d’Italia” dal km 37 al km 41, tra Ortolano (Campotosto) e Aprati (Crognaleto), a causa di una frana in movimento. Il personale Anas sta comunque operando ininterrottamente con turbine e mezzi sgombraneve per allargare i tratti già riaperti.

Nelle Marche sono proseguite nel fine settimana le attività di Anas in supporto agli Enti locali per liberare la viabilità locale nelle frazioni dei comuni di Arquata del Tonto, Acquasanta Terme e Ascoli Piceno. Sulla viabilità di competenza Anas sono invece proseguiti gli interventi per allargare i tratti già riaperti nei giorni scorsi.