Tag: ricoverato

10 aprile 2018 0

Ricoverato in clinica a Cassino, 63enne muore in circostanze misteriose: indagini in corso

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

CASSINO – Indagine in corso a Cassino per la morte del 63enne Tonino D’Aguanno. L’uomo, con gravi patologie, era ricoverato in una clinica privata di Cassino quando, il 26 marzo, è stato trasportato d’urgenza in ospedale con un trauma cranico e varie ecchimosi.

Il sospetto è che potesse essere caduto mentre era in affidamento alla clinica.

Un quadro complesso che ha costretto i sanitari del Santa Scolastica di trasferirlo a Roma al Sant’Andrea dove domenica è morto. I familiari che già avevano presentato denuncia in occasione del ricovero al Santa Scolastica vogliono vederci chiaro e, per questo, i carabinieri di Cassino hanno acquisito le cartelle cliniche e le hanno portate in procura a Roma dove si svolgerà l’autopsia dopo di che, quasi certamente l’indagine verrà trasferita alla procura di Cassino.

Ermanno Amedei

19 gennaio 2018 0

Ciclista tamponato a Cassino, 30enne ferito e ricoverato in ospedale

Di admin

CASSINO – Un ciclista di circa 30 anni è rimasto ferito ieri sera in via Garigliano a Cassino a causa di un incidente stradale. Era in sella alla sua bicicletta quando un’auto lo ha tamponato.

A soccorrerlo è stato lo stesso conducente della vettura e alcuni passanti, poi gli operatori del 118 che lo hanno trasportato in ospedale a Cassino dove è stato sottoposto ad una tac e gli è stata suturata una ferita alla testa. Al momento il giovane è ancora ricoverato.

La sua prognosi non è stata sciolta, ma non sarebbe in pericolo di vita. Per i rilievi dell’incidente sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Sora.

Ermanno Amedei

2 aprile 2017 0

Bambino di 18 mesi cade in un pozzo a Velletri, ricoverato in condizioni disperate

Di admin

Velletri – E’ ricoverato al Bambin Gesù di Roma e ha circa un anno e sei mesi un bambino ieri sera è caduto in un pozzo in via del Cigliolo a Velletri.

Alle 19.30 circa il bimbo, figlio di una coppia rumena, stava giocando con la sorellina di poco più grande quando è caduto in un pozzo coperto, a quanto sembra, da una lamiera. Un volo di nove metri di cui quattro d’acqua. La sorellina ha chiamato la madre e poi il nonno.

L’uomo si è calato con tubo in gomma per l’irrigazione e ha tentato di mantenerlo sospeso in attesa dei vigili del fuoco che hanno recuperato entrambi con tecniche Saf. Il bambino non era cosciente e i soccorritori lo hanno rianimato per venti minuti, poi lo hanno trasferito al Bambin Gesù di Roma e le sue condizioni sono disperate.

Ermanno amedei 

2 gennaio 2017 0

Morto il 49enne di Alatri ricoverato a Capodanno, non è meningite, forse tetano

Di admin

Alatri – Allarme meningite rientrato ad Alatri per il malore che ha stroncato la vita ad un noto ristoratore del posto. La sera del 31 dicembre, il 49enne è stato ricoverato in ospedale con sintomi assimilabili a quello della meningite.

Le autorità sanitarie hanno disposto quindi, oltre al trasferimento presso Umberto I di Roma dell’uomo, un trattamento di profilassi antibiotica a tutti coloro che per vari motivi erano stati a suo contatto.

L’allarme contagio non ha tardato a diffondersi tra la cittadinanza e oggi, oltre alla diffusione della triste notizia del suo cedesso, anche le rassicurazioni delle autorità sanitarie del territoiro, in primis del sindaco Morini il quale in una nota stampa ha detto: “Il batterio responsabile non è la Neisseria menigitidis, per cui si fa la famosa campagna vaccinale. In questo caso specifico si tratta di uno streptococco o pneumococco, un batterio che normalmente determina mal di gola, polmonite etc”.

Si tratterebbe, insomma, non di meningite ma più probabilment di tetano. Una ipotesi che, però, deve essere ancora verificata.

Il sindaco ha espresso vicinanza e condoglianze alla famiglia del ristoratore e, anche se non si è trattato di meningite, ha comunque invitato alla vaccinazione.