Tag: rispettivi

1 ottobre 2018 0

AM. Castelnuovo e Amatori Aquino in vetta alla classifica dei rispettivi gironi di Promozione

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Secondo turno di campionato Csi che in Eccellenza cinque squadre a guidare la classifica nonostante si sia trattato di una giornata di pareggi. Pareggiano, infatti, molte formazioni di testa. Unica vittoria, esterna, quella ottenuta da DS Dodici, 1 a 2, sul terreno di Cervaro 2012. Da recuperare l’incontro fra Canceglie e Atletico Pontecorvo. Diversa la situazione nei due gironi di Promozione. Nel girone ‘A’ Amatori Aquino con la vittoria ottenuta sul campo di Cerreto per 3 a 0, guida da solo la classifica a punteggio pieno dopo due giornate. A due lunghezze Janula che non va oltre il pareggio a reti inviolate contro Amatori Pignataro e Felcese Pignataro che in casa supera, 2 a 0, Villa Santa Lucia. Nel girone ‘B’ è una delle due formazioni aurunche a guidare a punteggio pieno la classifica, dopo la seconda giornata. AM Castelnuovo (nella foto), infatti, è a punteggio pieno dopo la vittoria, 3 a 1, su Viticuso. Tre le formazioni a due lunghezze di distacco dalla capolista. Belmonte batte i padroni casa del Real Castelnuovo per 1 a 4; S. Ambrogio City supera 3 a 1, fra le mura di casa, AM Monticell e AM Piedimonte che pareggia, 3 a 3, con S. Giorgio.

Certamente è presto per delineare qualsiasi pronostico, il torneo è solo alle battute iniziali ed è ancora molto lungo e ricco di insidie per tutte le formazioni in competizione. Solo le prossime giornate potranno confermare se l’andamento attuale potrà essere quello delineato. Vedremo.

F. Pensabene

27 marzo 2018 0

Collecedro e Ducato sempre più vicine al titolo nei rispettivi gironi

Di redazionecassino1

Prosegue la marcia solitaria in vetta alla classifica di Eccellenza, per Ducato di Sora a quota 53 punti. La formazione volsca vince di misura, 1 a 0, fra le mura domestiche contro San Giorgio consolidando il primato. A cinque lunghezze l’altra formazione di Sora, il Canceglie, che non va oltre il pareggio a reti inviolate nel confronto con i padroni di casa di Tibia e Peroni. si riavvicina alle posizioni di testa della classifica Caira, ora a quota 44 punti, la vittoria casalinga contro Cervaro per 2 a 0 consente alla formazione cassinate di portarsi in terza posizione allontanandosi ancora dalla Longobarda, fermata dal pareggio casalingo contro Cerreto. Torna alla vittoria Tordoni, 3 a 1, sul terreno di Viticuso. Vittoria esterna anche per Isotopi (nella foto)che si aggiudica i tre punti con un 1 a 3 rifilato ai padroni di casa di DS Dodici. Proprio la formazione di Pontecorvo nel prossimo turno sarà impegnata con la capolista Ducato di Sora. Più agevole il confronto di Canceglie che dovrà vedersela con DS Dodici. In Promozione sembra, ormai, non avere rivali il Collecedro forte dei dieci punti che lo separano da Moscuso a quota 42 punti. La capolista, infatti, vince il confronto con i padroni di casa di Colfelice per 3 a 1, mentre la formazione campana, Moscuso, conquista i tre punti battendo, 2 a 0, Real Castelnuovo. La vittoria di Moscuso consente alla formazione campana di superare in classifica Labbirra battuta in casa dal Belmonte per 1 a 3. Vittorie anche per Janula, 3 a 1, contro Terelle e Amatori Piedimonte contro Drink Team Duff. Alcuni cambiamenti in classifica potranno ancora verificarsi con il recuoero degli incontri non disputati per il maltemo, ma la corsa delle capolista, Collecedro e Ducato, sembra non lasciare dubbi sull’ipoteca di conquista dei rispettivi tornei.

F. Pensabene

 

4 dicembre 2017 0

Ducato Sora e Collecedro si riprendono la vetta della classifica dei rispettivi tornei

Di redazionecassino1

Cambia il vertice della classifica in Eccellenza Ducato di Sora torna a guidare la classifica dopo la vittoria nel confronto diretto con Caira, vinto dai volsci per 3 a 1, che permette a Ducato di mantenere un discreto margine di vantaggio sulle altre. Con la sconfitta Caira si vede raggiungere al secondo posto, a quota 23 punti, da Tordoni Pontecorvo forti della vittoria esterna ottenuta nello scontro con San Giorgio per 0 a 5. Sconfitta, invece, l’altra formazione sorana, il Canceglie, nel match con Isotopi Pontecorvo (nella foto), per 2 a 1. Ancora una sconfitta per la Longobarda, sul terreno della penultima in classifica, Viticuso per 3 a 2. Torna alla vittoria la Sangermanese che vince il confronto sul terreno di Amatori Aquino per 0 a 1. Vedremo se nel prossimo turno la capolista riuscirà a mantenere il primato in classifica, quando dovrà affrontare in trasferta l’altra “damigella” Tordoni, mentre Caira sarà impegnata contro gli Isotopi. In Promozione, Collecedro torna in vetta al torneo, a pari punti con Labbirra, a quota 23, rimediando al passo falso della scorsa settimana con la vittoria, 3 a 1, su Amatori Castelnuovo ed approfittando della sconfitta rimediata da Labbirra sul terreno del Moscuso per 3 a 1. Per il resto da registrare solo l’ennesima pesante sconfitta rimediata da Drink Team Duff per 6 a 2, contro Real Castelnuovo.

F. Pensabene

27 novembre 2017 0

Ducato Sora e Labbirra mantengono il primato dei rispettivi tornei

Di redazionecassino1

 

La nona giornata del torneo di Eccellenza vede ancora in vetta alla classifica Ducato di Sora, a quota 24, dopo la vittoria ottenuta per 3 a 1 contro Isotopi Pontecorvo. Non molla Caira che resta saldamente al secondo posto, ad una sola lunghezza di distacco dalla capolista con la vittoria, 1 a 0, su San Giorgio. La Longobarda (nella foto) vince il confronto che la vedeva opposta alla Sangemanese per 1 a 0 e si porta ad una sola lunghezza dall’altra formazione volsca, Canceglie, fermata in casa dal pareggio a reti involate da DS Dodici. Anche Tordoni deve accontentarsi del pareggio casalingo, 1 a 1, contro Cervaro. Brutta sconfitta per Amatori Aquino, che subisce un pesante 5 a 2 da Amatori Cerreto. Il prossimo turno potrebbe portare cambiamenti alla classifica, con lo scontro diretto fra le “prime due della classe”, Caira e Ducato Sora. In Promozione allunga il vantaggio in testa al torneo, ora a quota 23 punti, Labbirra che supera 2 a 1 Amatori Piedimonte, approfittando del pareggio a reti inviolate di Collecedro contro Caffè Reale. Non c’è storia nel match fra Moscuso e Drink Team Duff vinto agevolmente, 1 a 5, dall’unica formazione campana del torneo. Vittorie casalinghe, anche per Janula che supera 2 a 1 Niemoslive e per Colfelice, 3° 0, contro Sant’Ambrogio City.

20 novembre 2017 0

Ducato di Sora e Labbirra continuano a guidare i rispettivi gironi

Di redazionecassino1

Prosegue, dopo l’ottava giornata, la marcia in vetta alla classifica del torneo di Eccellenza per Ducato di Sora, a quota 21 punti, dopo la vittoria esterna, 0 a 2, ottenuta nel match contro San Giorgio. Non molla la sua corsa la diretta inseguitrice, Caira, forte anche questa formazione di una vittoria esterna su Cervaro 2012 per 1 a 2. Una classifica che vede saldamente al terzo posto Tordoni Pontecorvo con tre lunghezze di distacco su Canceglie e a due sole dalla capolista. Proprio Tordoni superano con un risultato tennistico, 6 a 2, Viticuso, consentendo alla formazione della “Città dei fiumi” di non perdere contatto con il vertice della classifica e assicurarsi un discreto margine sulla sua inseguitrice, Canceglie. Ancora un successo per la Longobarda che mette a segno una vittoria per 0 a 3, contro i padroni di casa del Cerreto. Da segnalare anche la vittoria per 5 a 3 di Canceglie Sora nel match che la vedeva impegnata contro Tibia e Peroni, che consente alla formazione volsca di consolidare il suo quarto posto solitario in classifica. Vince anche Isotopi, 1 a 0, contro DS Dodici (nella foto). In Promozione Labbirra batte i padroni casa di Belmonte per 1 a 2 e mantiene, anche questa settimana, il primato in classifica. Non basta a Collecedro il 4 a 2 rifilato ad Amatori Colfelice per riportarsi in vetta, ma solo un punto la separa dalla capolista. Piccola battuta d’arresto per Terelle che si fa imporre da Janula un pareggio casalingo a reti inviolate e vede avvicinarsi Moscuso, a due sole lunghezze, dopo la vittoria, 1 a 3, ottenuta nella gara che lo vedeva impegnato sul terreno del Real Castelnuovo. Il prossimo turno vedrà diversi incontri che potrebbero modificare la classifica, soprattutto nei piani intermedi. Uno di questi riguarderà il confronto fra la Longobarda e la Sangermanese, che rientra dal turno di riposo di questa settimana, formazioni divise da sue sole lunghezze a favore di Pontecorvo. Il resto degli incontri non dovrebbero portare a grandi ripercussioni sugli equilibri di classifica del torneo…ma tutto è possibile.

F. Pensabene

30 ottobre 2017 Non attivi

Caira e Collecedro primato solitario nei rispettivi gironi

Di redazionecassino1

Quinta giornata del torneo di Eccellenza caratterizzata dalla brutta sconfitta della Sangermanese, 3 a 1, subita nell’incontro che la vedeva opposta a Ducato Sora. La vittoria consente alla formazione volsca di superarla in classifica generale attestandosi al secondo posto ad una sola lunghezza dalla capolista Caira. Proprio la capolista battendo Cerreto per 1 a 0, prosegue a guidare la classifica del girone. Quinto turno che vede la vittoria di tutte tre le formazioni di Pontecorvo. Isotopi Pontecorvo (nella foto) conquistano tre punti sul terreno dei padroni di casa di Cervaro per 2 a 3; Tordoni supera, 1 a 0, la Sordella e infine la Longobarda prosegue la corsa verso i piani alti della classifica battendo 4 a 0, DS Dodici. Pareggio, 1 a 1, fra Amatori Aquino e Tibia e Peroni. Il prossimo turno metterà alla prova la formazione di Piedimonte che dovrà affrontare, in casa, la capolista Caira. I padroni di casa saranno chiamati a dare prova di riscatto se vorranno lottare per le prime posizioni della classifica. Giornata di conferme anche per la Longobarda che dovrà vedersela con Canceglie Sora per cercare di scalare ancora la classifica. Le due formazioni sono al quarto posto entrambe a quota sette punti. Sarà, quindi, un vero e proprio scontro diretto. Allunga il passo Collecedro, a quota quindici punti, sulle dirette inseguitrici dopo la facile vittoria, 0 a 5, in trasferta contro Drink Team Duff. La capolista approfitta del leggero passo falso di Terelle fermato in casa dal pareggio, 2 a 2, con Amatori Piedimonte. Tre formazioni a quota dieci punti si dividono il terzo posto in classifica. Moscuso che supera agevolmente in casa, 7 a 1, Amatori Belmonte. Amatori Pignataro che conquista i tre punti sul terreno di Labbirra, che nel prossimo turno dovrà affrontare la capolista Collecedro, per 0 a 1 nello scontro diretto.

F. Pensabene

16 ottobre 2017 0

Quattro formazioni a guidare i rispettivi gironi

Di redazionecassino1

Terzo turno nel torneo di Eccellenza con due sole formazioni ancora punteggio pieno: Caira che si impone di misura, 1 a 0, su Canceglie Sora e la Sangermanese che supera i padroni di casa di Cervaro per 0 a 3. A tre lunghezze di distanza Ducato Sora che ha la meglio con un punteggio tennistico, 7 a 1, alla Sordella; i Tordoni Pontecorvo che vincono il confronto con DS Dodici per 4 a 3 e Canceglie fermato da Caira. Battuta d’arresto per la Longobarda sconfitta in casa, 1 a 2, da Amatori Aquino. In Promozione due le squadre a punteggio pieno, Collecedro che, in casa, batte la formazione campana del Moscuso per 3 a 0 e Amatori Terelle che conquistano i tre punti sul terreno dei padroni casa del Belmonte 1 a 2. Nuova sconfitta, casalinga, per Drink Team Duff (nella foto)contro Niemoslive per 0 a 2. Svanito l’exploit della prima giornata del torneo. Non vanno oltre il pareggio a reti inviolate Janula C.F.C. e Labbirra nello scontro diretto. In fondo alla classifica pareggiano, 2 a 2, Amatori Colfelice e Caffè Reale.

F. Pensabene