Tag: risse

5 dicembre 2017 0

Risse estive: sei denunciati dalla Polizia

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true }); Fiuggi – Un’intensa attività investigativa degli agenti del Commissariato di Fiuggi ha permesso di identificare e denunciare i responsabili di ripetute risse, particolarmente violente, che si sono verificate nel mese di agosto nella centralissima Piazza Spada della Città Termale. Gli indagati hanno un’età compresa tra i 18 e 47 anni; alcuni volti “noti”, con precedenti di polizia. Nel corso dell’attività sono state sequestrate mazze da golf ed armi da punta utilizzate negli scontri, duranti i quali i sono registrati anche danneggiamenti di esercizi pubblici, oltre che feriti.
2 agosto 2017 0

Risse tra egiziani a Cassino, eseguite otto misure cautelari – IL VIDEO

Di admin

CASSINO – Otto misure cautelari sono state eseguite questa mattina dagli agenti del commissariato di Cassino per reati che vanno dal tentato omicidio all’estorsione.

L’operazione segue le indagini svolte sulle furibonde risse tra cittadini egiziani che si contenevano il mercato degli autolavaggi a Cassino. Gli uomini del vice questore Alessandro Tocco, hanno lavorato sugli episodi che hanno visto due gruppi di egiziani scontrarsi violentemente in spiazza Restagno prima, e in viale Garigliano poi. Circostanze che hanno visto diversi giovani finire in ospedale e poi trasferiti a Roma in condizioni gravi. I controlli agli autolavaggi hanno fatto emergere gravi irregolarità tali da chiuderne diversi.

Le indagini, invece, hanno permesso di ricondurre le responsabilità ai violenti arrestandone otto.

Ermanno Amedei

 

2 giugno 2017 0

Risse tra egiziani a Cassino, quattro denunciati per gli scontri in via Garigliano

Di admin

 

Cassino – La risposta della Polizia di Stato, dopo gli episodi di violenza, scaturiti nella Città Martire e  riconducibili a dissidi tra egiziani per interessi economico – commerciali, è stata tempestiva e puntuale.

Le indagini serrate condotte dagli uomini del Commissariato di Cassino diretto dal vice questore Alessandro Tocco hanno consentito, nel giro di poche ore,  di individuare e denunciare 4  persone tra quelle coinvolte nella rissa del 31 maggio scorso.

In quell’occasione  sono rimasti feriti tre uomini, di cui uno con vistose ferite al capo.

I reati contestati sono il sequestro di  persona, tentato omicidio, lesioni personali gravi, porto di strumenti atti ad offendere in concorso, rapina aggravata.

Sono in corso ulteriori accertamenti per indentificare tutti i soggetti coinvolti.

Foto repertorio