Tag: robin

10 giugno 2010 0

La storia del leggendario Robin Hood, in scena al Manzoni, con gli allievi della scuola S. Maria delle Grazie Stimmatine

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

“E’ arrivato Robin Hood”, questo il titolo dello spettacolo messo in scena, nella suggestiva cornice del teatro “A. Manzoni”, dagli allievi della V classe della scuola Santa Maria delle Grazie Suore Stimmatine. Un musical dove i giovani attori si cimentano nella recitazione, nel canto e nel ballo. Un lavoro magistralmente diretto dalle insegnanti, Elvira Fiscelli e Rosalba Ranaldi e dai loro collaboratori. La storia di Robin vista in chiave moderna con la colonna sonora tratta da brani moderni e di intenso significato rielaborati ad hoc per le singole scene. Soddisfatte le insegnanti della bravura, della partecipazione dei propri allievi, ma soprattutto del risultato ottenuto. “Uno spettacolo che vuole porre in risalto nei ragazzi i sentimenti ed i valori dell’accoglienza, della solidarietà – sottolinea suor Ester Cicala, direttrice della scuola – ma anche l’apertura ai più poveri ai più umili e tutte quelle persone che la sociètà moderna spesso trascura, valori che troppo spesso vengono dimenticati”. Gremita la sala del ‘Manzoni ‘di genitori, nonni, ma anche di tanti spettatori che non hanno voluto perdere le performance degli attori in erba. “Uno spettacolo che chiude un ciclo di studi per questi ragazzi – sottolinea ancora suor Ester – molti loro sono con noi da cinque e anche da otto anni. Che hanno frequentato le scuole elementari, ma anche la scuola primaria e adesso orgogliosamente li consegna alla scuola secondaria”. L’impavido eroe, che ruba ai ricchi per dare ai poveri, protagonista Andrea Bronzini, accompagna spettatori di ogni età tra le magie e le insidie della foresta incantata di Sherwood. Le avventure del coraggioso ladro gentiluomo, che si tramandano da oltre ottocento anni di foglia in foglia, da cantore in cantore, approdano sul palcoscenico grazie ai ragazzi delle ‘Stimmatine’ in un musical. Tanti i protagonisti oltre a Robin e Marian, quest’ultima interpretata da Michela Sciautone, il magico Fra’ Tuck, Tommaso Pascale, il buon Little John, Luca Teoli, la maldestra Tata, interpretata da Alice Bellini, l’usurpatore Re Giovanni senza terra, Enrico Bevilacqua, re Riccardo ‘Cuor di leone’, Graziano Valente, Daniele Pensabene nei panni del crudele Sir Guy mentre in quelli del suo tirapiedi, lo Sceriffo di Nottingham, Alessio Drago il temibile boia Edoardo Merlino, Leopoldo interpretato da Jonathan Palombo, Ranulfo è Federico Dell’Ascenza, la regina Berengaria, Chiara Dell’Ascenza, e ancora, avventori, banditi, popolani, dame, ancelle e servitori, saranno protagonisti di questa leggenda senza tempo che vuole raccontare come un uomo può diventare un eroe. Ambizione, coraggio, amore, tradimento e avventura, i temi del lavoro, oltre ai sentimenti di solidarietà e accoglienza tutto in un grande musical originale interpretato dai giovani attori con grande senso scenico ed impegno. F. Pensabene

[nggallery id=130]