Tag: saldamente

17 marzo 2010 0

Rocca D’Evandro e Volkswagen saldamente in testa, ma le sorprese potrebbero essere dietro l’angolo

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Tutto secondo copione nella nona giornata di ritorno del campionato di ‘Eccellenza’. Restano saldamente al comando del torneo Rocca D’Evendro e Volkswagen Cassino a 52 punti entrambe vittoriose in trasferta rispettivamente con Portella per 0 a 3 e con Folgore Pico per 0 a 2. Unica formazione che ancora potrebbe creare qualche problema alle due capoliste è Longobarda Pontecorvo, vittoriosa per 3 a 0 contro il fanalino di coda Elite Sora. Soltanto cinque le lunghezze, infatti, separano proprio la compagine pontecorvese dalle prime due del campionato. Nella giornata di campionato, inoltre da rilevare la vittoria di Shascia Boys, 3 a 0, su Yammo.It che consente a questa squadra di avvicinarsi al Moscuso a 42 punti. Ma non demorde neppure il Moscuso vittorioso, a sua volta, pur se di misura, 1 a 0, contro Atletic Mignano. Saldamente al comando della classifica marcatori anche Diego Matrunola, del Rocca D’Evandro, seguito a quota 12 da Domenico De Cesare, Moscuso, e da Fulvio Carnevale del Portella Calcio. Particolarmente insidiosa la decima giornata per Rocca D’Evandro che la vedrà, infatti, contrapposta sull’insidioso terreno proprio al Moscuso interessato a mantenere la posizione in classifica, ma soprattutto a rosicchiare punti alla formazione di Pontecorvo ed agguantare la terza posizione del torneo. Più agevole, invece, sarà il compito di Volkswagen Cassino, impegnata sul terreno del Cerreto che non dovrebbe impensierirla più di tanto. Non dovrebbe avere particolari problemi neppure la Longobarda Pontecorvo nel confronto con il Colle San Magno, ormai fuori da qualsiasi velleità di classifica. Le ultime giornate, saranno comunque decisive per la lotta alla vittoria finale nel torneo e tutte le formazioni di testa non potranno commettere errori e passi falsi se non vorranno rimanere fuori di giochi. Vedremo come andrà a finire!