Tag: San Benedetto

19 marzo 2017 0

Da Santa Scolastica a Montecassino. Anche quest’anno successo per la tradizionale passeggiata

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Anche quest’anno si è svolta, in occasione dell’avvicinarsi dei festeggiamenti in onore di San Benedetto, la tradizionale passeggiata fino a Montecassino. I tantissimi partecipanti sono partiti a piedi proprio dalla Chiesa di Santa Scolastica di Villa Santa Lucia per arrivare, passando per un’antica mulattiera, fino all’Abbazia di Montecassino. Ad organizzare l’iniziativa le associazioni il laghetto, presieduta da Fabiano Costa, e l’oca selvaggia, presieduta da Sergio Marsella. Giunti a Montecassino il folto gruppo ha preso parte alla santa messa e poi ha fatto visita alle affascinanti zone intorno all’Abbazia. Si sono fermati a pranzo nei pressi dell’Albaneta e poi hanno proseguito il cammino per tornare a Villa Santa Lucia percorrendo passaggi che ancora regalano atmosfere meravigliose. Hanno partecipato alla giornata dedicata a Santa Scolastica e San Benedetto anche le associazioni La Combriccola e Io non perdo in memoria di Antonio Costa. Presenti anche alcuni rappresentanti di Largo a Don Bosco N.Costa

22 ottobre 2016 0

Riforma istituti professionali agrari, c’è anche la proposta del San Benedetto di Borgo Piave

Di redazione

Si è parlato del nuovo profilo degli istituti professionali agrari individuato dalla legge 107 ed ancor più dai 13 articoli della bozza di decreto attuativo, nella riunione regionale della Rete nazionale degli Istituti agrari che si è tenuta giovedì scorso nell’aula magna del “San Benedetto”. Una vera e propria riforma dell’istruzione professionale, ed in particolare dell’istruzione agraria, quella che si profila, cui sarà data vita con la prossima approvazione del decreto. La riunione ospitata dalla scuola di Borgo Piave è stata un’importante occasione di confronto che ha visto presenti i dirigenti di diversi Agrari del Lazio, tra i quali la rieletta presidente Patrizia Marini, del “Sereni” di Roma. Tra le altre è stata acquisita la proposta del “San Benedetto” presentata dal dirigente Vincenzo Lifranchi. Rispetto alla riforma Gelmini del 2010, la legge 107 e la bozza di decreto accentuano la presenza nel curricolo di discipline pratico professionali a scapito di quelle “generaliste”. Anche sulla scorta  dell’analisti della Consulta nazionale dell’istruzione agraria, la Rete nazionale degli Istituti agrari valuta tra l’altro l’istituzione di due nuovi indirizzi: Gestione risorse forestali e montane; Produzione, trasformazione e valorizzazione delle produzioni agroalimentari. Al termine della riunione il dirigente Lifranchi ha guidato i colleghi in una visita al caseificio e all’azienda agricola dell’Istituto.