Tag: scontare

19 marzo 2018 0

Deve scontare cumulo pena a 5 anni e scappa da Roma, 40enne arrestato a Frosolone

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

ROMA – Scappa da Roma per evitare di essere arrestato e si rifugia a Frosolone (Is).

Sull’uomo, 40 anni romano e residente nella Capitale, pendeva un ordine di carcerazione relativo ad un cumulo di pene per una serie di reati che vanno dalla ricettazione agli atti persecutori, dalla minaccia aggravata alle lesioni personali aggravate ed altri reati contro la persona ed il patrimonio, tutti commessi a Roma. Per questo si era allontanato dalla sua residenza cercando rifugio in Molise.

I militari di Isernia lo hanno rintracciato, dopo alcuni appostamenti presso l’abitazione di un suo familiare, ubicata in una zona rurale del comune di Frosolone, dove il ricercato si era nascosto dopo essersi reso irreperibile dal luogo di residenza.

L’uomo è stato fermato ed accompagnato in Caserma e dopo le formalità di rito trasferito presso la Casa circondariale di Isernia, dove dovrà scontare il cumulo di pene pari a cinque anni di reclusione.

 

5 marzo 2017 0

A 26 anni, deve scontare pena di 20 anni per furti e rapine

Di admin

Terracina – Venti anni di carcere per furti e rapine. È la pena che deve espiare S.D. 26 anni residente a Ciampino, arrestata questa mattina dai carabinieri della compagnia di Terracina. Gli uomini del capitano Margherita Anzini hanno arrestato, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione emessa dalla procura della Repubblica di Trapani, la donna di etnia  rom che, nonostante la giovane età, si era già macchiata di vari reati le i quali, è stata più volte condannata. L’unificazione delle varie pene la condannano a scontare in carcere 19 anni, 2 mesi e 6 giorni più ulteriori sei mesi. La donna è stata accompagnata in carcere a Rebibbia.

15 settembre 2016 0

Violenza sessuale su persona minorata, 65enne di Veroli deve scontare 16 mesi di carcere

Di admin

Veroli – Deve scontare la pena detentiva di sedici mesi di carcere e oggi, per un 65enne di Veroli è arrivata l’ordinanza di carcerazione dal tribunale di Sorveglianza di Roma. A notificargliela sono stati i carabinieri di Veroli che lo hanno condotto agli arresti domiciliari. L’uomo deve espiare la pena perché ritenuto colpevole di violenza sessuale nei confronti di una persona minorata. Il reato è stato commesso nel 2005.

Er. Amedei