Tag: scontri

19 giugno 2017 0

Scontri tra giovani italiani e stranieri, paura nella villa comunale di Cassino

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Cassino – E’ scontro aperto a Cassino tra giovani italiani e stranieri. Da sabato un gruppetto di ventenni locali e loro coetanei del Gambia si stanno scontrando  a muso duro.

L’epilogo è avvenuto oggi pomeriggio all’interno della villa comunale dove i due gruppi si sono affrontati nuovamente non molto lontano dai bambini che giocavano sulle giostrine. La zuffa è stata segnalata alle forze dell’ordine che sono arrivate in forze sul posto fermando sette persone tutte quante identificate. Sul posto anche alcune ambulanze che hanno medicato i giovani per lievi contusioni.

Ad innescare le violenze, sembra essere stato il furto di un telefonino perpetrato dai giovani locali ad uno straniero. Furto che il 23enne ha denunciato alla polizia. Per questo i denunciati, ieri lo avrebbero aggredito e ferito ad un braccio con una bottiglia rotta. quella odierna sarebbe la contromossa dei giovani stranieri finita, per fortuna senza gravi conseguenze, nella caserma dei carabinieri.

2 giugno 2017 0

Risse tra egiziani a Cassino, quattro denunciati per gli scontri in via Garigliano

Di admin

 

Cassino – La risposta della Polizia di Stato, dopo gli episodi di violenza, scaturiti nella Città Martire e  riconducibili a dissidi tra egiziani per interessi economico – commerciali, è stata tempestiva e puntuale.

Le indagini serrate condotte dagli uomini del Commissariato di Cassino diretto dal vice questore Alessandro Tocco hanno consentito, nel giro di poche ore,  di individuare e denunciare 4  persone tra quelle coinvolte nella rissa del 31 maggio scorso.

In quell’occasione  sono rimasti feriti tre uomini, di cui uno con vistose ferite al capo.

I reati contestati sono il sequestro di  persona, tentato omicidio, lesioni personali gravi, porto di strumenti atti ad offendere in concorso, rapina aggravata.

Sono in corso ulteriori accertamenti per indentificare tutti i soggetti coinvolti.

Foto repertorio

16 dicembre 2016 0

Natale a Cassino, tempo di scontri tra spacciatori. Torna la paura

Di admin

Cassino – A Natale aumentano i consumi di tutto, anche della droga. Mentre i commercianti di prodotti e merce legale si fanno concorrenza abbassando i prezzi, gli spacciatori a Cassino, si contendono la piazza in modalità tristemente note che hanno visto negli anni passati anche l’utilizzo di armi da fuoco e coltelli. Come da tradizione, quindi, anche il Natale 2016, sembra prepararsi, in tal senso, nel peggiore dei modi.

La vicenda di mercoledì sera, ne è una triste avvisaglia. Un regolamento di conti a tutti gli effetti tra personaggi noti nel mondo della droga. Regolamenti che a Cassino avvengono con violenza, non al chiuso di una stanza, ma pubblicamente con il rischio di pubblica incolumità per chi, in quelle vicende non c’entrano neanche lontanamente. Prima il pestaggio del giovane e poi l’incendio della baracca in via Garigliano, sembrano episodi che rientrano in queste dinamiche .

La lite dovuta, a quanto pare, alla concorrenza nello spaccio di droga, riguarderebbe persone tra l’altro parenti e si teme possa non essere l’ultimo episodio. Due persone sono già state arrestate per incendio doloso e, uno dei due, anche per lesioni. Una terza persona, la seconda che avrebbe partecipato al pestaggio del giovane, sarebbe stata individuata dagli investigatori. Su questo aspetto, i carabinieri comandati colonnello Giuseppe Tuccio, prestano massima attenzione per evitare che episodi simili possano ripetersi in luoghi pubblici coinvolgendo ignari cittadini che nulla hanno a che vedere con simili lotte.

Ermanno Amedei

Articoli prededenti

 

19 maggio 2010 0

Bangkok, muore negli scontri di piazza un fotografo italiano

Di redazionecassino1

Fabio Polenghi, un fotografo italiano sarebbe tra le vittime dei violenti scontri di questa mattina a Bangkok. L’identità del fotoreporter è stata riportata dall’Ansa mentre la notizia della morte è stata riferita dall’agenzia France Presse. Il fotografo è stato riconosciuto da una amica attraverso le immagini diffuse dalla tv del suo trasporto in ospedale. Il ministero degli Esteri Franco Frattini non ha confermato ancora ufficialmente la notizia: “Purtroppo però ci sono alte probabilità che si tratti di Fabio Polenghi”. Intanto i leader delle camicie rosse hanno annunciato la resa. Fabio Polenghi, 45 anni, era arrivato in Thailandia tre mesi fa e in questo periodo era uscito tre volte dal Paese per lavoro. “Mi ha detto che stava bene e che era tutto ok”, ha spiegato all’Ansa l’amica che lo aveva sentito martedì per l’ultima volta. Polenghi era single e viveva a Milano. Si trovata in Thailandia per conto di una rivista europea.

12 maggio 2010 0

Torneo di Primavera: gli scontri diretti incoroneranno le squadre leader dei gironi

Di redazionecassino1

E’ ormai giunto alla terza giornata il Torneo di Primavera e già si cominciano a delineare con chiarezza le squadre che cercano di imporsi nella competizione. Nel girone ‘A’ tre squadre a punteggio pieno. Viaggiano, infatti, a sei punti in classifica Marzanello, Friends for Football e Niemoslive’99, quest’ultima ferma per il turno di riposo. La formazione campana, Marzanello, vince in trasferta sul terreno del Veronique Cafè, con un punteggio che non lascia adito a dubbi sulla reale consistenza tecnica e agonistica della squadra campana. Il risultato di 3 a 9 ottenuto in trasferta ai danni della formazione di Piedimonte è sufficientemente eloquente e giustifica il primo posto in classifica. Appaiato a sei lunghezze anche Friends for Football vittorioso, 3 a 0, su Valvori. Restano a zero le restanti formazioni: Veronique Cafè e Valvori che saranno impegnate nella quarta giornata proprio in uno scontro diretto. Scontro diretto anche fra Marzanello e Niemoslive’99, ma questa volta la formazione campana dovrà vedersela in trasferta e l’impresa non sarà facile, poiché proprio Niemoslive’99 vorrà recuperare i punti lasciati alle inseguitrici per il turno di riposo.

Anche nel girone ‘B’ tre squadre viaggiano a pieno punteggio, sei, Volkswagen Cassino, San Giorgio 1996, fermo per il turno di riposo, e  Pro Loco Terelle. Proprio la formazione cassinate, infatti, infligge in trasferta, un sonoro 1 a 4 a Parrocchia S. Lucia. Stesso risultato, 4 a 1, l’ha ottenuto Pro Loco Terelle ai danni del Vairano Scalo. La quarta giornata sarà decisiva per consolidare il primato e per raccogliere punti preziosi per risalire in classifica generale. Questo turno, infatti, vedrà due scontri diretti sia in testa alla classifica, tra San Giorgio 1996, avvantaggiato dal match casalingo, e Volkswagen Cassino. In coda, invece le due formazioni ancora a zero punti dovranno affrontarsi in un incontro decisivo per recuperare punti. Turno di riposo, invece, per Terelle.