Tag: scoppia

10 ottobre 2017 0

Cassino, accusano i vicini di “spionaggio” e scoppia la rissa: due coppie denunciate

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

CASSINO – Immagini registrate con un tablet, o forse il solo sospetto che la ripresa fosse stata fatta, ha innescato una lite tra due famiglie vicine di casa, degenerata in rissa. E’ accaduto domenica pomeriggio nel rione Fossa dei Serpenti tra due coppie residenti in alloggi popolari. Mentre i gli uomini si prendevano a bastonate, le donne si avvinghiavano ai capelli dell’altra, con la presunta spiata, ben intenzionata a strappare dalle mani il tablet con cui riteneva di essere stata immortalata. All’arrivo della polizia, è tornata la pace e i quattro sono stati denunciati per rissa. Ermanno Amedei

9 giugno 2017 0

La moglie lo trova in una casa di appuntamento e scoppia la lite

Di redazionecassino1

Fondi – Sorprende il marito in una casa di appuntamenti e scoppia la lite. E’ accaduto ieri sera a Fondi (Lt) dove gli agenti di polizia sono dovuti intervenire in centro per la lite tra una coppia. La donna, convinta che il marito la tradisse con qualche prostituta, aveva seguito il marito fin sotto l’abitazione ove l’uomo si sarebbe dovuto incontrare con un’altra donna. Da lì  nasceva l’acceso diverbio con il coniuge messo alle strette ed in evidente imbarazzo davanti a tanti curiosi  in strada. Gli Agenti di Polizia, placati gli animi affinché la situazione non degenerasse e  identificate le persone presenti,  sono riusciti con  astuzia a farsi aprire il portone e  salire nell’appartamento indicato, al fine di verificare l’effettiva presenza di donne intente a prostituirsi. Difatti, all’interno dell’appartamento è stata trovata una donna di nazionalità Dominicana di 31 anni in abiti succinti che davanti all’evidenza dei fatti, ha ammesso di lavorare in quella casa da qualche giorno per incontrare clienti. Venivano pertanto controllati i documenti della predetta al fine di verificare la sua posizione sul territorio nazionale ma senza rilevarne irregolarità. La donna è stata inviata a lasciare quell’abitazione essendo residente in provincia di Piacenza, cosa che ha fatto senza indugio, per non incorrere in più gravi sanzioni. Ulteriori accertamenti sono in corso sulla proprietà dell’abitazione controllata.

29 aprile 2017 0

Incidente stradale con pugni in centro a Cassino, dopo lo schianto scoppia la lite

Di admin

Cassino – Centauro ferito, questa mattina in via Degli Eroi a Cassino non solo a causa dell’incidente stradale ma, a quanto pare, anche da un pugno scagliatogli da un automobilista.

La ricostruzione sarebbe ancora tutta al vaglio della polizia  il cui intervento è servito non solo per definire la dinamica dell’incidente, ma anche che la successiva lite degenerasse.

Lo scooter su cui viaggiava il giovane si è schiantato contro la Toyota guidata da un 45enne e tra i due e scoppiata la lite per stabilire chi avesse ragione. Poi il centauro avrebbe riferito che il conducente della vettura lo avrebbe colpito con un pugno ed anche per questo, oltre alle ferite dovute al sinistro, è stato portato in ospedale per medicare le ferite.

Ermanno Amedei