Tag: seggio

11 giugno 2018 0

Minaccia a mano armata davanti al seggio elettorale a Pignataro, arrestato

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

PIGNATARO INTERAMNA – Una foto postata su facebook da un candidato sindaco con il genitore di un candidato consigliere comunale avversario a Pignataro Interamna ha innescato una furibonda lite davanti al seggio, terminata con la minaccia a mano armata e, conseguentemente, con un arresto.

Tutto è accaduto alle 16 circa di ieri pomeriggio davanti all’unico seggio di Pignataro allestito nel plesso della scuola elementare. I due per quella foto hanno iniziato a litigare, passando poi alle minacce verbali fino a che, uno dei due, si è recato a casa ed è tornato poco dopo armato di una pistola.

Con quell’arma ha intimorito l’altro uomo, senza preoccuparsi neanche della presenza dei carabinieri i quali, sono intervenuti, e lo hanno disarmato di quella pistola che pii si è rivelata un giocattolo. Per lui, comunque, è scattato l’arresto.

7 ottobre 2016 0

Brogli elettorali a Cassino, indagati presidente e segretaria di seggio

Di admin

Cassino – Brogli elettorali, sono state notificate questa mattina gli avvisi di garanzia, quali persone iscritte nel registro degli indagati, a due persone di Cassino, in merito alle indagini relativa ai possibili brogli elettorali avvenuti nel corso delle elezioni del 5 giugno a Cassino per il rinnovo dell’amministrazione comunale.

Le indagini condotte dalla locale procura della Repubblica che ha visto già acquisire dalla Prefettura di Frosinone tutte le schede elettorali e i verbali dei seggi, si è concentrata sul seggio numero 30 della frazione di Sant’Angelo in Theodice. Le persone indagate sarebbe V. N., il giovane presidente del seggio, e la segretaria dello stesso seggio C.D.S.. L’ipotesi di reato contestato è il falso e la Violazione della legge elettorale.

29 marzo 2010 0

Entra da solo nel seggio prima dell’orario di apertura, presidente sotto “osservazione”

Di redazione

Apertura di seggio incandescente, questa mattina alla scuola San Tommaso d’Aquino a Pontecorvo (Fr). Pare che la fretta di aprire il seggio ed entrarvi da solo, abbia causato grosse perplessità sulla correttezza del presidente di quel seggio. La rottura dei sigilli e l’ingresso era previsto per le ore sette. Circa quindici minuti prima, però, il presidente è entrato senza aspettare i suoi colleghi, gli scrutatori e il segretario. Un gesto che è stato visto con sospetto e, per questo, sono stati chiamati i carabinieri che hanno provveduto a segnalare il fatto alle autorità competenti. Erm. Amedei