Tag: separa

13 maggio 2010 0

Calcio a 5: Volkswagen Cassino una sola giornata la separa dal titolo

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Rimane una sola giornata da giocare ma ormai nulla più sembra poter togliere il titolo di campione al Volkswagen Cassino. Nella gara col Ristorante Al Boschetto (in foto) la formazione capolista acciuffa all’ultimo secondo la vittoria finale e conquista i tre punti che la portano a 56 punti in classifica. Il Virtus Spigno, col pareggio per 4 a 4 con il Bar Centrale Olivella, vede sfumare ogni speranza di vittoria finale e ora rimane in corsa solo per “proteggere” la seconda piazza e andare a disputare le fasi regionali del campionato di calcio a 5. Lotta all’ultimo respiro per l’assegnazione del terzo posto. Concorrono il Montecifalco e il Ristorante Al Boschetto. Il Montecifalco questa settimana resta tranquillamente a casa, mentre la formazione di capitan Lorenzo Massaro, dopo il 6 a 0 a tavolino con il Pro Loco Terelle, non riesce a tirare un tiro mancino al Volkswagen ed è costretto a lasciare il terreno di gioco con una sconfitta . Stravince lo Yammo.It che rispedisce a casa il Duedì Multiservizi col risultato finale di 12 a 5. Ottima prestazione della squadra casertana che manda a segna un po’ tutti i giocatori. Il Bar La Cortiglia opposto all’ultima in classifica Longobarda Pontecorvo, registra una mesta sconfitta per 3 a 6 e manca il riavvicinamento al Bar Centrale Olivella. Nella gara di recupero tra il Bar La Taverna e l’Agrisport, la prima vince per 8 a 3 e nel giro di pochi giorni sale in classifica di 6 punti, grazie anche alla vittoria a tavolino col Pro Loco Terelle. Nell’ultima giornata in programma, la capolista va a trovare il Bar la Cortiglia per una gara assolutamente tranquilla, mentre il Virtus Spigno gioca una delicata partita in casa con il Rocca d’Evandro. La squadra casertana, seppure da un po’ di tempo ha mollato il colpo  sul campionato, continua ad essere un’avversaria sempre ostica da incontrare. Faranno invece fuoco e fiamme il Montecifalco e il Ristorante Al Boschetto. Il team di Vincenzo Patrizi gioca la sua ultima giornata di campionato con l’Agrisport e non può assolutamente permettersi di perdere. Stesso imperativo per la squadra cassinate che, però, in settimana avrà un doppio impegno. Prima quello facile con la Longobarda Pontecorvo e poi, per una gara di recupero, quello più ostico con lo Yammo.It. Partite all’insegna esclusiva del divertimento, quelle in progamma tra Duedì Multiservizi – Bar Centrale Olivella, Pro Loco Terelle – Longobarda Pontecorvo e Rocca d’Evandro – Duedì Multiservizi.Si chiudono, invece, i conti per quanto riguarda il titolo di capocannoniere. Vince, con un bottino complessivo di quasi 100 gol, l’irraggiungibile Francesco Piras del Volkswagen Cassino, cecchino infallibile in praticamente tutte le partite del campionato. Secondo posto, un po’ a sorpresa, per Vittorio Zonfrilli della Longobarda Pontecorvo che brilla nonostante l’ultima piazza in campionato della sua squadra.

Patrizia Gallaccio