Tag: sesto

2 giugno 2018 0

“Diario di una moglie tradita”, il sesto romanzo del capitano Lavecchia verrà presentato alla Ubik di Frosinone

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

FROSINONE – Sarà presentato domani (domenica 3 giugno) presso la libreria Ubik a Frosinone, l’ultimo romanzo di Palma Lavecchia. “Diario di una moglie tradita” è il libro non autobiografico con cui il capitano dei carabinieri si cimenta sullo spinoso argomento della infedeltà di coppia, inscenando tra un capitolo e l’altro, lo spaccato di una donna, moglie e madre, che scopre il tradimento del suo compagno di vita.

Atteggiamenti e comportamenti che cambiano improvvisamente ma che devono confrontarsi con la necessità di mantenere l’equilibrio genitoriale. Delia ci riesce ma attraverso pieghe e circostanze che rendono avvincente il suo “diario”. Argomento che appassiona e incuriosisce, quello del tradimento, come già lo si è visto nelle due precedenti presentazioni a Pastena, Barletta e Lanciano dove gli intervenuti hanno partecipato con vivo interesse. Sesto lavoro per Palma Lavecchia conosciuta nel frusinate non solo per la sua attività di scrittrice ma anche per aver prestato servizio nelle compagnie carabinieri di Cassino ed Alatri. L’appuntamento è per domani alle 18.00 presso la libreria Ubik di Frosinone.

18 gennaio 2010 0

Volley Femminile Lanciano, sesto risultato consecutivo per la BLS D’Autilio

Di redazione

Mille Sport Scerni-BLS D’Autilio Lanciano 1-3 Seconda trasferta e seconda vittoria del 2010 per la BLS D’Autilio Lanciano, che comunque non perde da novembre, ma per le frentane questa volta è stata dura, ed hanno rischiato seriamente di dover giocare il tie-break, infatti il ritorno dello Scerni nella seconda parte dell’incontro ha dato alle padrone di casa la chance di impattare sul 2 a 2, poichè nel 4° set hanno avuto un set ball sul 24-23, poi la freddezza e la lucidità delle blu di Litterio ha consentito la vittoria, ma andiamo alla cronaca: i primi due parziali sono quasi la fotocopia l’uno dell’altro, Lanciano concentrato, efficace in servizio, buono in ricezione Dalerci e Corzo soprattutto conducono le danze, anche il muro funziona e le frentane si issano sul 2 a0 senza eccessivi patemi. Ma dal terzo set in poi Scerni prova a rischiare qualcosa in più ed il servizio diventa più efficace, la ricezione del Lanciano scende e, pur trovandosi in vantaggio nel corso del parziale, non concretizza come dovrebbe, comette qualche errore di troppo e perde in sicurezza, fino a trovarsi dal 19 a 22 a subire il 24 a 23, qui le ragazze Litterio ritrovano un minimo di cinismo e da capolista del girone quali sono, chiudono 26 a 24. Oltre alle ‘indispensabili’ Corzo e Dalerci va citata la buona prestazione di Rossi, schierata titolare dall’inizio e reduce, insieme alle coetanee Sorrentini Di Mattia e Di Paolo, da una intensa gara di campionato under 16 disputata la mattina. La giovane schiacciatrice (la cui foto correda il comunicato) non dovendosi occupare della ricezione fa il suo dovere in servizio ed in attacco nonostante la doppia prestazione alla quale è chiamata. La prossima settimana la BLS D’Autilio calcherà per la prima volta dell’anno il parquet del Palavolley di via Masciangelo ospitando il Penne a Lanciano. Parziali: 17/25 (15′) 18/25 (22′) 25/21 (22′) 24/26 (24′) Mille Sport Scerni: D’Isernia E, D’Isernia F, De Felice, Di Marco, Di Fabio, Di Tullio, Trangione, Giordano, Saraceni, Tascione, Carlucci C, Carlucci E All: Fidelibus BLS D’Autilio Lanciano: Colacioppo 1, Milano 4, Corzo 27, Dalerci 24, Trivilino 5, Di Paolo 0, Rossi 12, Muffa 1, Di Mattia n.e., Sorrentini (L) All: Litterio