Tag: sfuma

25 marzo 2010 1

Calcio a 5: Corsa a tre per il primato, però a Montecifalco sfuma la leadership assoluta

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Nella corsa a tre verso la vittoria del campionato, il Montecifalco sfuma una ghiottissima occasione per il primato assoluto. Ospite del Ristorante Al Boschetto, a riposo da due turni, il team di Vincenzo Patrizi non riesce ad entrare per niente in partita ed è costretta a subire una dura sconfitta per 7 a 1. Il Virtus Spigno, al contrario, con un’altra vittoria, aggancia il Volkswagen Cassino che però ha giocato una partita in meno.   Mortalmente ferita questa volta la Longobarda Pontecorvo  trafitta da dieci colpi. Niente da fare per il Pro Loco Terelle contro il Rocca d’Evandro. La squadra casertana realizza tredici reti, di cui sei del solo Giuseppe Marandola. Sul campo del Hotel Rocca, il Bar Centrale Olivella è obbligato a fare spallucce e a lasciare la vittoria al Bar La Cortiglia che ora lo guarda da una sola lunghezza di distacco. Finisce un po’ inaspettatamente 6 a 4 la gara tra l’Agrisport e l’MDG Serramenti. Il team di Palmieri incorre nel secondo passo falso consecutivo dopo una tornata di partite assolutamente positive. Torna finalmente in campo il Volkswagen Cassino. E fremono i piedi dell’attuale capocannoniere Francesco Piras che potrà riprendere a “sparare” i suoi colpi migliori contro le porte avversarie. Il Volkswagen affronta il Montecifalco per una gara delicata in cui tutto potrebbe accadere. L’MDG Serramenti ospita il Rocca d’Evandro  determinato ad aggiungere altri tre punti al proprio palmares. Turno un po’ più agevole per il Virtus Spigno opposto al Pro Loco Terelle. La penultima in classifica, nonostante il rientro del suo bomber Roberto Nardoianni, non impensierisce più di tanto i ragazzi di latina che però non hanno alcuna intenzione adesso di mollare la presa sul primato. Il Ristorante Al Boschetto, attualmente quinto, va a far visita al Bar La Taverna per una partita quasi ad armi pari. Certo non lascerà niente al caso la squadra cassinate che col campionato di calcio a 5 si sta togliendo qualche sassolino dalla scarpa recuperato nel campionato di calcio a 11. A riposo il Bar Centrale Olivella e lo Yammo.it, nelle altre gare sono protagoniste il Bar La Cortiglia contro l’Agrisport e la Longobarda Pontecorvo con il Duedì Multiservizi. Nella classifica marcatori, oltre al già citato Francesco Piras del Volkswagen Cassino a quota 59, spiccano Antonio Ferritto dell’MDG Serramenti con 38 reti e Lorenzo Imondi dello Yammo.It con un bottino di 36 gol. Ancora lungo il girone di ritorno, le squadre che si contendono il titolo sono tutte lì a una manciata di punti.

Patrizia Gallaccio

19 marzo 2010 1

Calcio a 5: Sfuma per il Montecifalco il primato in classifica, sconfitto dal Duedì

Di redazionecassino1

Mentre il Volkswagen Cassino resta fermo per il suo turno di riposo, le inseguitrici scendono in campo per la terza giornata di campionato. La sorpresa più grande la riserva il Montecifalco che, impegnato con il Duedì Multiservizi per una gara facile sulla carta, perde nelle battute finali per 11 a 12. Un boccone amaro da mandare giù, la conquista dei tre punti avrebbe, infatti, permesso  al team di Patrizi di raggiungere la prima posizione in classifica. Non vince nemmeno il Bar Centrale Olivella. Sconfitto in settimana nella gara di recupero contro il Ristorante Al Boschetto, è stato surclassato dallo Yammo.It, che riesce ad agganciarlo in classifica. Vittorie strabordanti, invece, per il Virtus Spigno e il Rocca d’Evandro. La prima non concede nemmeno il gol della bandiera al Bar La Taverna e con i tre punti conquistati rialza la testa dopo un periodo di defaillance che pare finalmente archiviato. Il Rocca d’Evandro, ospite della Longobarda Pontecorvo, realizza ben diciassette reti e si porta al quarto posto della classifica generale. Non disputata la gara tra Pro Loco Terelle e Agrisport per accordo tra le società, non è stato omologato il risultato della partita tra il Bar La Cortiglia e l’MDG Serramenti per una questione che sarà in settimana decisa dal giudice sportivo. Al comando della classifica marcatori resta indiscutibilmente Francesco Piras del Volkswagen Cassino, ma sale al secondo posto Lorenzo Imondi dello Yammo.It, a conferma dell’ottimo momento della squadra casertana. Ad aprire la quarta giornata, al via il 15 marzo, sarà la gara tra il Virtus Spigno e la Longobarda Pontecorvo. Ghiotta occasione per la squadra del presidente Vento che, in caso di vittoria e sfruttando l’ennesimo turno di riposo del Volkswagen Cassino, potrebbe raggiungere la vetta della classifica. A seguire, sullo stesso campo di Ravano, incontro con poca rilevanza per la classifica tra il Duedì Multiservizi e il Bar La Taverna. Il Bar Centrale Olivella cercherà il riscatto nella gara con il Bar La Cortiglia, mentre il Rocca d’Evandro va ad affrontare, un po’ spensierato, il Pro Loco Terelle. Chiude la tornata di partite in programma, il Montecifalco. Sul terreno del Ristorante Al Boschetto, la seconda in classifica dovrà giocare il suo miglior calcio e fare molta attenzione alla formazione cassinate che non teme certo gli avversari. Gara interessante ai fini della classifica anche quella tra Agrisport e MDG Serramenti speranzoso di avvicinarsi ai piani alti della classifica. Stop ancora per il Volkswagen Cassino e primo turno di riposo per lo Yammo.It, costretto a fermare la giostra con cui si stava divertendo.

Patrizia Gallaccio