Tag: sorprendono

11 gennaio 2018 0

Controlli antidroga a Cassino, carabinieri sorprendono richiedente asilo a cedere dose

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

CASSINO – Ieri sera a Cassino gli uomini del capitano Ivan Mastromanno, comandante della compagnia carabinieri hanno arrestato per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti, Lamin T., 28enne di nazionalità gambiana, richiedente asilo, già censito per rissa, rapina e segnalato quale assuntore di stupefacenti. Il giovane è stato sorpreso dai militari operanti dopo aver ceduto una dose di sostanza stupefacente, di grammi 1,625 circa, a un 38enne residente nel casertano.

I Carabinieri, al fine di reprimere il dilagante fenomeno dell’uso di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un servizio di pattugliamento in abiti civili lungo il viottolo che costeggia il fiume Gari ed hanno notato una persona che si avvicinava al 28enne e, dopo aver brevemente dialogato, si scambiavano qualcosa.

I Carabinieri intervenuti hanno bloccato i due soggetti, il 38enne casertano ha consegnato loro un involucro contenente sostanza stupefacente che aveva appena acquistato dal giovane di colore per un corrispettivo di dieci euro. L’immediata perquisizione effettuata sul posto ha consentito di rinvenire sul fermato due banconote da cinque euro, sottoposte a sequestro poiché ritenute provento di spaccio. In considerazione della flagranza il 28enne gambiano è stato arrestato e, dopo le formalità di rito, accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, come disposto dall’A.G. competente. L’acquirente, inoltre, è stato segnalato alla Prefettura di Caserta quale assuntore di sostanze stupefacenti.