Tag: statale

31 marzo 2018 0

Trivigliano, incidente mortale sulla Statale 155, muore una 36enne

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

TRIVIGLIANO – Tragedia attorno alle 15.30 lungo la statale 155 all’altezza del comune di Trivigliano. Il grave incidente ha vuto conseguenze fatali per la 36enne R. L. che era alla guida della Fiat 500. Le sue condizioni ai primi soccorritori sono apparse subito gravissime.

L’auto sarebbe uscita di strada, le cause sono al vaglio della Polizia stradale giunta immediatamente sul posto. La donna è rimasta gravemente ferita ed è deceduta poco dopo.Sul posto anche i Vigili del fuoco.

Sul posto sono intervenuti i sanitari e il personale del 118 oltre ad un’eliambulanza, ma per la giovane donna non c’è stato nulla da fare che constatarne il decesso. La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio della Polstrada.

La salma della donna è stata trasportata all’ospedale di Alatri.

 

2 ottobre 2017 0

Premio “Un autore da riscoprire” a Evelyn De Luca, del liceo scientifico statale “L. B. Alberti” di Minturno

Di redazionecassino1

Cassino – Si chiama Evelyn De Luca, ha 18 anni ed è lei la vincitrice dell’edizione 2017 del concorso letterario “Un autore da riscoprire” promosso dal Liceo Classico G. Carducci di Cassino e sostenuto, anche quest’anno, dalla Banca Popolare del Cassinate. Il premio è giunto quest’anno alla sua XI edizione e ogni anno vede la partecipazione di molti studenti delle ultime classi, selezionati fra gli istituti liceali della regione. Quest’anno il concorso è stato dedicato a Elsa Morante. La giovane studentessa del liceo scientifico statale “L. B. Alberti” di Minturno, accompagnata dalla preside del Liceo Carducci, la professoressa Filomena De Vincenzo, è stata ricevuta nel Palazzo di piazza Diaz della Banca Popolare del Cassinate, sede della Presidenza e della Direzione generale, rinnovando la tradizione che, da anni, vede l’assegnazione del premio consistente in una carta ricaricabile del valore di cinquecento euro , da parte dell’Istituto di Credito, al vincitore del concorso. Alla vincitrice del premio sono state regalte, dal presidente della Banca Popolare del Cassinate, Donato Formisano, alcune pubblicazioni e alcuni volumi, molti dei quali scritti da autori che sono stati ospiti nell’ambito della rassegna letteraria “Bpc Incontra”.