Tag: valerio

13 gennaio 2017 0

Piedimonte- L’ex assessore Valerio D’Alessandro difende il suo operato e risponde agli attacchi di Patrizia Caccavale

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Piedimonte San Germano- Botta e risposta tra l’ex assessore allo sport Valerio D’Alessandro e l’ex capogruppo di maggioranza Patrizia Caccavale. Dopo la caduta del governo Nocella, durato in carica appena 18 mesi, non accennano a smorzarsi le polemiche tra coloro che prima facevano capo al medesimo gruppo. A tal proposito, riceviamo e pubblichiamo una nota stampa da parte di Valerio D’Alessandro. “In questi ultimi 20 mesi – afferma D’Alessandro- ho avuto la possibilità di lavorare politicamente e,per fortuna, con la Caccavale, in quanto presente raramente in comune e sempre assente in tutte le manifestazioni e gli eventi promossi dalla nostra amministrazione,ma ho avuto purtroppo nelle nostre riunioni e nei preconsigli la brutta esperienza di ascoltare i suoi pensieri e le sue innumerevoli gaffe, dovendo spesso tapparmi le orecchie; ho detto che a mio avviso non potrebbe nemmeno amministrare un condominio composto da un solo appartamento e, anche questa volta, con un articolo giornalistico mi da ragione. Intanto nelle cifre che lei ha dato, dove parla di sperpero di denaro di 57.000 euro, vorrei farle notare che le prime somme per un importo di 15.000 euro sono datate 24-2-2015, ebbene Patrizia so benissimo che sai che a quella data non ero ancora stato eletto, quindi ti invito ad applicarti meglio a leggere le carte la prossima volta,visto che in queste 15.000 euro sono state impegnate dalla precedente amministrazione.Ma le cose più gravi a mio avviso – prosegue D’Alessandro- sono queste: Caccavale parla di sperpero di denaro pubblico ma lo sa che con queste cifre sono stati promossi altri due sport, il basket e il volley che hanno dato la possibilità ai bambini non amanti del calcio di fare altri sport; per la Caccavale sono soldi sperperati, per il sottoscritto no. Lo sa lei che sotto il mio operato abbiamo dato ai bambini, con i genitori senza reddito, di fare sport gratuitamente e non farli sentire diversi dai loro coetanei più fortunati economicamente. Per la Caccavale sono soldi sperperati, per il sottoscritto no. Lo sa che abbiamo dato a 20 ragazzi di Piedimonte San Germano la possibilità di partecipare ad un torneo internazionale a Monaco di Baviera promosso dalla Uefa che ha dato loro un’esperienza unica oltre ad aver portato il nome della nostra città in Europa,vista la presenza di squadre di ben 11 nazionali . Per la Caccavale soldi sperperati, per me no. Lo sa che è stato rifatto il campetto di Viale Brunelleschi, il cui terreno di gioco era diventato marmoreo, qui ci giocano bimbi dai 4 ai 12 anni e li abbiamo salvaguardati da infortuni seri. Lo sa che in palestra comunale con questi soldi pubblici sono state cambiate le caldaie che erano bucate,evitando che questi bambini rimanessero folgorati sotto le docce? Per la Caccavale sono soldi sperperati, per me no. Quindi oltre a non essersi vergognata per essere complice del commissariamento del nostro comune in un momento storico importante, per non essersi vergognata per un post su un social che esula dalla politica e spazia su sfere familiari, non si vergogna neanche di dire che sono soldi sperperati quelli investiti sulla sicurezza e la salute dei bambini. La stessa mi invita a dire la verità, ebbene io lo faccio quotidianamente,perché cara Patrizia, io mi sono candidato per dare un contributo alla mia città, amministrando la stessa con dedizione ed impegno senza interessi personali,al contrario di qualcun’altra che- conclude l’ex assessore- ha cercato di sfruttare il proprio ruolo di amministratore comunale per cercare di farsi assumere a tempo indeterminato presso il proprio ente al servizio dello stesso comune amministrato”.

12 gennaio 2017 0

Politica Piedimonte- Patrizia Caccavale contro Valerio D’ Alessandro. Le spese per lo sport al centro della polemica

Di redazione

Piedimonte San Germano- L’ex capogruppo di maggioranza, Patrizia Caccavale tuona contro l’ex assessore allo sport, Valerio D’Alessandro. Al centro dell’attacco, spese considerate eccessive dall’esponente del vecchio gruppo Psg. Nella nota stampa si legge “Torno per l’ultima volta sulla questione spese per lo Sport anni 2015 e 2016 perche’ agli insulti e alle offese si risponde con carte alla mano. I cittadini pedemontani- afferma Caccavale- hanno diritto di sapere quanto è stato speso per contributi allo sport e servizi annessi negli anni 2015 /2016 , visto che l ex assessore allo sport,all’ambiente e alle attivita’ produttive si è cosi impegnato a spendere i soldi dei contribuenti per un attivita’ sussidiaria della pubblica amministrazione qual è lo sport. Ricordo per chi non ne fosse a conoscenza, che dare il contributo alle Associazioni Sportive da parte del Comune costituisce attivita’ sussidiaria e non primaria , e i soldi dei contribuenti devono primariamente e obbligatoriamente servire per fare manutenzione e i servizi più importanti :riparare le strade, mettere i pali della luce nelle zone buie, pulire i tombini , pulire le strade di tutta la citta’ , sistemare le scuole etc Un amministratore è bravo se con una cifra modesta riesce a dare servizi buoni , ma se per lo sport in due anni (2015-2016) si sono spesi 57.000,00 io dico che l ex assessore allo sport è stato non bravo, ma bravissimo a sperperare i soldi dei contribuenti! Tanto piu’ che questo comportamento ha provocato una riduzione delle risorse per altre attivita’ quali la tutela dell’ambiente e il contrasto al randagismo; la soppressione di servizi sociali utili al cittadino quali lo sportello di ascolto, la ludoteca ; la riduzione dell’assistenza scolastica per bambini disagiati, e la soppressione di opere pubbliche. Queste le spese Liquidati In data 24-02-2015 :Mandato 320 – ASD Pol Real Piedim 7.500,00 E Liquidati “ “ 24-02-2015: Mandato 321-Accademia del calcio Real Piedi. 7.500,00E Liquidati 08-10-2015 :Mandato 1644-ASD Pol Real Piedim 5.000,00E Liquidati 11-12-2015: Mandato 2108-ADS Pol Real Piedim 6.800,00E Liquidati 11-12-2015:Mandato 2109 –Accademia del calcio Real Pied 3.200,00E Liquidati 31-12-2015 n 514 – Abbigliamento di Psg 500,00E Liquidati 31-12-2015 n 512 – Promozione e diffusione dello sport-contributi 500,00E liquidati con Determina n 474 – Contributo squadre di calcio 9.000,00E Iiquidati con Determina n 117 –Promozione sport –Contributi 2.000,00E Peg 580 – Bilancio 2015 – Mantenimen e funzionamen impianti sport 4.000,00E Peg 580 – Bilancio 2016 – Mantenimen e funzionamen impianti sport 2.000,00E Peg 582 – Bilancio 2015 Impianti sportivi- prestazione di servizi 6.000,00E Peg 582 – Bilancio 2016 Impianti sportivi –prestazione di servizi 3.000,00E Tot 57.000,00 euro. Lo invito ad avere atteggiamenti piu’ rispettosi e maturi verso gli altri amministratori e dire la verita’ ai cittadini . Anche perché se con gli insulti a me o ad altri pensa di distrarre la cittadinanza dal disastro amministrativo, gli ricordo che in un anno le spese ( saldo 2015 – saldo 2016) superano di oltre 1.360.000,00 euro le entrate , cosa mai successa prima nella nostra citta’!!! Ma il tempo stringe : basta osannare se stesso continuamente per il bel lavoro svolto nello sport con i soldi dei cittadini, è tempo di inserirsi nella campagna acquisti , che gia’ ferve nella nostra citta’ !!! Mi auguro- conclude Caccavale- che i nuovi amministratori soprattutto i giovani, siano piu’ rispettosi verso tutti, e soprattutto meno spendaccioni in attivita’ sussidiarie della pubblica amministrazione, e che la imminente campagna elettorale sia svolta all’insegna della correttezza e della lealtà.”.