Tag: voto

5 giugno 2017 0

Amministrative 2017, domenica 11 giugno si sceglieranno 55 sindaci nel Lazio

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Tutto è pronto, o quasi per domenica 11 giugno. Questi sono gli ultimi giorni di campagna elettorale e in ben 1005 i comuni italiani si rinnoveranno consigli comunali e sindaci. Nel Lazio sono 55 i comuni nei quali i cittadini sono chiamati al voto. Gli elettori laziali interessati in questa tornata sono 530.260(Fonte Interno.it) la maggior parte dei quali residenti in 23 comuni della provincia di Roma, nei comuni di Allumiere, Ardea, Camerata nuova, Capena, Castel Gandolfo, Castelnuovo di Porto, Cerveteri, Ciciliano, Fonte nuova, Formello, Frascati, Grottaferrata, Guidonia Montecelio, Labico, Ladispoli, Lanuvio, Lariano, Manziana, Mazzano romano, Monte Compatri, Nemi, Nerola, Torrita tiberina. Di questi, sette comuni, il 25 giugno vanno al ballottaggio qualora uno dei candidati non raccolga il 50% più uno delle preferenze e sono Ardea Cerveteri, Fonte Nuova, Frascati, Grottaferrata, Guidonia Montecelio e Ladispoli. In Ciociaria e nel reatino, invece, si rinnovano le amministrazioni Comunali dei capoluoghi di Provincia. Nel frusinate, quindi, oltre a Frosinone si vota anche a Cervaro, Pofi, San Giovanni Incarico, Picinisco , San Biagio Saracinisco, Piedimonte San Germano, Castelnuovo Parano e Campoli Appennino. Possibili ballottaggi solamente a Frosinone. In provincia di Rieti si vota, oltre che nella stessa Rieti, anche ad Antrodoco, Casaprota, Cittaducale, Montenero Sabino, Nespolo, Pescorocchiano, Salisano. A Latina si vota a Cori, Gaeta, Ponza, Sabaudia, San Felice Circeo, Santi Cosma e Damiano, Sezze e Ventotene; a Gaeta, Sabaudia e Sezze, con popolazione superiore ai 15mila abitanti, potrebbe esserci bisogno di ballottaggi. Nel Viterbese si vota a Barbarano Romano, Capranica, Castel Sant’Elia, Latera, Montalto di Castro, Ronciglione, Tarquinia con possibile ballottaggio solamente a Tarquinia.

4 novembre 2016 0

Rinnovo del Consiglio Provinciale di Frosinone, si vota l’otto gennaio

Di redazione

Si terranno domenica 8 gennaio, dalle ore 8 alle ore 20, le Elezioni che rinnoveranno i 12 componenti del Consiglio Provinciale di Frosinone. Il Presidente Antonio Pompeo ha firmato i decreti che fissano la data delle consultazioni e la costituzione dell’Ufficio Elettorale. Saranno i Sindaci e i Consiglieri dei Comuni che fanno parte della provincia di Frosinone e in carica alla data dell’8 gennaio 2017 a costituire il corpo elettorale, attivo e passivo, chiamato alle urne. L’elezione avverrà sulla base di liste concorrenti, composta da un numero di candidati non inferiore a 6 e non superiore a 12, che devono essere sottoscritte da almeno il 5% degli aventi diritto al voto accertati al 35esimo giorno antecendente quello della votazione e attraverso il meccanismo del voto ponderato, che fa riferimento al numero di abitanti del Comune di appartenenza. Le liste dovranno essere presentate all’Ufficio Elettorale costituito presso la Segreteria Generale della Provincia di Frosinone con il seguente calendario: dalle ore 8 alle ore 20 di domenica 18 dicembre 2016 (21esimo giorno antecedente la votazione) e dalle ore 8 alle ore 20 di lunedì 19 dicembre 2016 (20esimo giorno antecedente la votazione). Le modalità per la presentazione delle liste e dei contrassegni saranno scaricabili nei prossimi giorni dal sito www.provinciafr.it nella sezione “elezioni provinciali 2016”, fatta salva l’applicazione di eventuali e successive norme di carattere nazionale.