Cinque scosse in poche ore, L’Aquila continua a tremare

19 Luglio 2010 0 Di redazione

Cinque scosse di terremoto hanno fatto tremare ancora L’Aquila. Lo sciame è iniziato alle 22 di ieri e ha avuto una magnitudo pari a 2.3. Un’ora e mezza dopo, il sisma si è ripetuto con una forza pari a 2.8. A seguire i sismografi dell’istituto nazionale di Geofisica e vulcanologia di Roma hanno registrato altre due scosse di magnitudo pari a due e, questa mattina, poco prima che sorgesse il sole, la quinta scossa di magnitudo 2.1.