Tag: dalla

29 Aprile 2009 0

I segreti di due vite spezzate dalla follia

Di Comunicato Stampa
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

In poche ore di follia si è consumata una tragedia che ha distrutto la vita di Bruno Condelli di 32enne e di Grazia Gioviale di 18 anni entrambi di Potenza. La verità (Guarda la video notizia) di cosa sia realmente accaduto, probabilmente, non emergerà mai dato che i due sono entrambi, drammaticamente morti, lei a Tito, in provincia di Potenza, lui tre ore dopo sull’A1 a Castrocielo (Fr) in seguito ad un rocambolesco incidente. Quello che resta sono solo la certezza della loro morte e che ad uccidere la ragazza siano state coltellate alla gola; il resto sono solo ipotesi. Ipotesi che sia stato lui a sferrare quelle coltellate nella mansarda di Tito dove i due fidanzati si incontravano, (e per questo i carabinieri di Potenza lo stavano cercando), ipotesi che lui, dopo aver tamponato il tir a Castrocielo, sia uscito dalla sua auto per cercare la morte gettandosi sotto un altro camion. Per questa vicenda, le procure, quella lucana e quella cassinate, hanno aperto due distinti fascicoli: a Potenza la magistratura lavora sul caso di omicidio volontario della ragazza; a Cassino invece è stati indagato per omicidio colposo il conducente del camion che si è trovato di fronte il 32enne investendolo ed uccidendolo. Il corpo di lui è nell’obitorio di Cassino ed oggi verrà sottoposto ad autopsia.

25 Marzo 2009 0

Il vino “parlante” si racconterà direttamente dalla bottiglia

Di Comunicato Stampa

Basterà avvicinare una penna all’etichetta della bottiglia di vino e il produttore ci accoglierà direttamente con la registrazione della sua voce: è quanto verrà presentato alla prossima edizione di Vinitaly. Identica a tutte le altre etichette, da queste si differenzia solo per una particolare spalmatura di inchiostro, resa leggibile attraverso un piccolo lettore a forma di penna, che verrà fornito insieme al vino. Chissà che tra qualche anno – volendo guardare un tantino oltre – sulle etichette non sarà possibile trasmettere, su una sorta di video, la cronistoria di quel vinello da quando era grappolo in poi.

20 Marzo 2009 0

Professionista del mangiare a “sbafo” denunciato dalla polizia

Di Comunicato Stampa

Un professionista del mangiare a sbafo; questo sembra essere il 55enne che ieri è stato denunciato dalla polizia a Pavia. L’uomo vantava collaborazioni con esponenti politici locali, amicizie influenti, gente che conta e queste sue “chiacchiere” gli permettevano di mangiare senza pagare il conto nei ristoranti. Ma la sua capacità di raccontare frottole aveva fatto breccia anche in pasticcieri e baristi. Insomma, dovunque andava il 55enne mangiava e non pagava con tanto di “ossequi” da parte dei commercianti. Verrebbe da dire “faceva bene”; se il servilismo della gente di fronte alla classe politica arriva a funzionare anche per riflesso, allora fa bene chi ne approfitta. La polizia però non è sembrata daccordo e dopo alcuen indagini, hanno individuato il 55enne e lo hanno denunciato.

9 Marzo 2009 0

32mila euro sospetti sequestrati dalla Finanza

Di Comunicato Stampa

Il comando provinciale della guardia di finanza di Frosinone ha intensificato i controlli sul territorio negli ultimi giorni. L’impiego di quasi 40 pattuglie ha permesso 100 controlli presso altrettanti esercizi commerciali e venditori ambulanti del frusinate e ha portato alla denuncia di 3 persone e a diversi sequestri. Nello specifico, sono stati sequestrati in un negozio circa un centinaio di capi di abbigliamento contraffatti e è stato denunciato il responsabile. Durante un controllo stradale, inoltre, sono stati rinvenuti 32mila euro all’interno della vettura condotta da un uomo di origini campane. Il denaro, di cui l’automobilista non ha saputo indicare la provenienza, è stato posto sotto sequestro. Infine, per contrastare il fenomeno del gioco d’azzardo, la Gdf di Frosinone ha effettuato il controllo di alcuni esercizi commerciali sottoponendo a sequestro un videogioco non conforme alle norme vigenti e denunciando una persona per gioco d’azzardo.

21 Febbraio 2009 0

Non paga il conto e il dentista le strappa la dentiera dalla bocca

Di Comunicato Stampa

Non paga il conto e il commerciante si riprende la merce venduta. Sembra quasi normale ma le cose cambiano se, l’oggetto in questione “venduto” è una dentiera e sta in bocca alla cliente. E’ accaduto in Germania nel municipio di Neu-Ulm dove una donna di 60 anni si rifiutava di pagare i 700 euro ala suo dentista per un nuovo impiantoi dentario. Il professionista quindi, inferocito, ha raggiunto la sua cliente a casa e le ha strappato la dentiera di bocca. Ovviamente è stato denunciato e condannato a pagare una multa di 6 mila euro. La donna avrebbe riferito di non voler mettere più dentiere per lo shock subito.

16 Febbraio 2009 0

Cinque ultras del Cassino denunciati dalla Digos

Di Comunicato Stampa

Cinque ultras del Cassino sono stati denunciati dalla Digos di Frosinone per aver danneggiato il pullman dei tifosi della quadra del Frosinone calcio in occasine della partita amichevole che si è disputata la scorsa estate a Cassino. Secondo gli investigatori, i 5 supporter, di età compresa tra i 17 e i 36 anni, nei pressi dello stadio Salveti di Cassino avrebbero scagliato oggetti di ogni tipo contro il mezzo sul quale viaggiavano i tifosi ospiti. Nonostante avessero le sembianze travisate, grazie alle immagini registrate dagli agenti della polizia, sono stati riconosciuti, denunciati e proposti per il Daspo, il provvedimento amministrativo che li manterrà lontani dai campi di calcio.