Giorno: 9 ottobre 2016

9 ottobre 2016 0

Basket serie B: Valmontone supera Cassino sul filo di lana al termine di una gara avvincente

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Un bel match al Pala Soriano di Atina per la seconda giornata di regular season. La fortissima corazzata Virtus Valmontone scende in Val di Comino con il chiaro intento di confermare il pronostico di essere la formazione leader , quella da battere nel girone C . Di fronte la finalista dello scorso anno per l’accesso alle Final Four di Montecatini , la Virtus Cassino padrona di casa e targata Banca Popolare del Cassinate. Ebbene la Virtus Cassino contende la posta in palio alla Virtus Valmontone fino sulla sirena dei 40 minuti finale, nella sfida tra le due Virtus della serie B Nazionale 2016 – 17 , ma non riesce a portare a casa la vittoria complice un tiro da oltre l’arco dei 6.75 a 6 secondi dalla fine di De Fabritiis che fissa il punteggio finale sul 76 a 74 a favore dei casilini . Cassino e Valmontone, con questi 40′ di grande intensità, dimostrano a chi ne avesse ancora dubbi che saranno protagoniste fino al termine della stagione. Il primo “round” di una potenziale rivalità sportiva se lo aggiudica però la squadra di coach Origlio in un finale rocambolesco. Un finale carico di pathos e di suspense sul quale gli uomini di coach Vettese potranno avere di che recriminare e soprattutto da riflettere , pur uscendo dal parquet con la consapevolezza di aver giocato alla pari con la grande favorita per la vittoria finale. La cronaca del match è ricca di episodi che hanno caratterizzato una serata di bel basket giocato nel Palasport di Atina . Nel primo quarto dominano le difese e l’equilibrio, con le due squadre che si fermano a quota 12 punti realizzati dopo 10′. Ma la tensione è palpabile , le due squadre sentono l’importanza dell’incontro e le polveri sono bagnate . Dopo 3 minuti il punteggio è fermo sul 2 pari . Cassino prova il mini allungo con il tiro libero di Giampaoli che fissa il punteggio sul 10 a 6 per i padroni di casa , sarà il massimo vantaggio nella frazione. Nella seconda frazione Carrizo prova a imprimere al match la sua legge , 12-16 per gli ospiti, ma riceve subito la risposta dapprima di Birindelli con un piazzato dalla media e quindi di Valesin che firma una bella conclusione da oltre l’arco dei 6.75 , 17-16 . La Virtus Valmontone però mette in mostra tutto il suo repertorio e guadagna un piccolo margine nei pressi dell’intervallo grazie a Guarino e Caceres che firmano il 30-36 con cui si torna negli spogliatoi per la pausa lunga . La gara sembra nelle mani del forte quintetto casilino. Ma la BPC è squadra tosta e tenace e rientra in campo con grande sagacia e volontà. Il terzo quarto inizia con Cassino sugli scudi . Bagnoli e Sergio trascinano la BPC che sorpassa con una tripla di Del Testa al 5′ , 47 – 46, dopo che Guarino e compagni avevano raggiunto anche il +8 con Caceres dalla media. Renato Quartuccio prova anche a lanciare i suoi e li porta fino al +6 , 58 a 52 con una tripla ed una incursione in rapida successione . Siamo a solo 1 minuto dalla fine della gara . Però ancora Guarino e Reali tengono lì Valmontone , 58-55 all’ultimo riposo. Nella quarta frazione accade di tutto . De Fabritiis comincia il suo show , ergendosi a protagonista già in avvio di periodo, trovando la collaborazione di Caceres per il +6 dei ragazzi di coach Origlio. E’ però un immenso Birindelli a riportare sotto la Virtus Cassino per il 66 pari alla metà dell’ultima frazione . Nel finale in volata Del Testa e Carrizo segnano con la freddezza canestri da veri leader. Giampaoli sembra riuscire a piazzare la zampata decisiva con la bomba del +3 a 40″ dalla fine. E’ De Fabritiis però ad ergersi a eroe di giornata dapprima con i liberi del -1( 74 – 73 per i padroni di casa) e poi con la tripla della vittoria, in seguito alla palla persa da Giampaoli su una serie di rimesse e dopo un paio di timeout chiamati da coach Vettese. I rossoblù cassinati in realtà avrebbero anche l’ultima chance con la conclusione pesante di Sergio che però non realizza , Valmotone si aggiudica la partita ed i 2 punti . Cassino ora è attesa dalla gara con Stella Azzurra Roma sabato prossimo , 15 ottobre , alle ore 18 all’arena Altero Felici .

TABELLINO del match

BPC Virtus Cassino – Virtus Valmontone 74-76 Parziali : 12-12, 18-24, 28-19, 16-21 BPC Virtus Cassino : Simone Bagnoli 14 (6/15, 0/0), Maurizio Del Testa 12 (2/3, 2/4), Andrea Giampaoli 12 (1/1, 2/5), Duilio Ernesto Birindelli 12 (5/8, 0/1), Gianluca Valesin 10 (2/3, 1/3), Biagio Sergio 7 (0/1, 1/6), Renato Quartuccio 5 (1/1, 1/2), Valerio Marsili 2 (1/3, 0/0), Stefano Poti 0 (0/0, 0/1), Filippo Serra 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 17 / 20 – Rimbalzi: 32 6 + 26 (Simone Bagnoli 12) – Assist: 20 (Biagio Sergio 6) Virtus Valmontone: Guarino 16 (5/12, 2/3), Carrizo 14 (3/5, 2/5), Bisconti 13 (5/11, 0/1), Caceres 10 (3/5, 1/1), De Fabritiis 9 (1/6, 1/3), Martino 6 (3/4, 0/3), Reali 5 (1/1, 1/2), Di Ianni 3 (0/0, 1/1), Di Francesco 0 (0/0, 0/0), Saletti 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 10 / 13 – Rimbalzi: 29 6 + 23 (Bisconti, Martino 7) – Assist: 17 (Bisconti 5)

9 ottobre 2016 0

Primi incontri della 22esima edizione dei tornei. Vittorie di vecchie conoscenze e new entry

Di redazionecassino1

Ripresi nel pomeriggio di ieri, sabato 8 ottobre, i tornei del Csi – Cassino edizione 2016-17 con un campionato di Eccellenza e i due di Promozione. Nel primo, “Eccellenza” composto da quattordici formazioni, sono cinque le squadre che chiudono la prima giornata a punteggio pieno. Sora, che vince il confronto conTiffany Isotopi Pontecorvo per 5 a 2. Longobarda, altra formazione della città dei due fiumi, vittoriosa in trasferta, nel derby contro Atletico Pontecorvo per 3 a 0. Altra vittoria esterna quella di Cover Shop Yammo.it, 1 a 3, contro Viticuso. Nel derby pontino fra Scauri e Extravaganti Formia la spuntano i padroni di casa di Scauri per 3 a 1. Di misura nel confronto con Colfelice la spunta Real Valle per 1 a 0. Chiudono a reti inviolate il confronto Tordoni Calcio Pontecorvo e Cafè Retrò Aquino. Diciannove le reti messe a segno nel primo turno di Campionato. Nel girone “A” di Promozione tre le formazioni a guidare la classifica. Joker Collecedro che ha battuto in trasferta, 3 a 1, Vallemaio. Partizan Cassino che ha la meglio sui padroni di casa di Caffè Reale per 3 a 1. Terza vittoria esterna, 1 a 0, ottenuta da FF. Labbirra sui padroni di casa del S. Ambrogio City. Da recuperare l’incontro fra Guaranà Caffè e Castelnuovo. Pareggio, 3 a 3, a suon di reti fra Drink Team Lord (nella foto) e Real Castelnuovo. Pareggio, 1 a 1, anche Pignataro e Niemoslive. Nel girone “B” sono quattro le formazioni a tre punti in classifica. Castrocielo si aggiudica i tre punti sul terreno di S. Apollinare per 4 a 0. Vincono anche AM Aquino di Mister Materiale, 2 a 1 contro La Cartiera e S. Giorgio, 2 a 1, contro Sangermanese. Da recuperare il match fra Terelle e Cerreto. Pareggio, 2 a 2, fra Belmonte e Tecnocasa Cassino. F. Pensabene