Tag: astrei

27 luglio 2010 0

Minirugby, via al memorial “Gianni Astrei” di Fiuggi (Fr)

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Il Minirugby sbarca a Fiuggi. L’alternativa attività sportiva/ludica per antonomasia, che a tutt’oggi annovera in tutta Italia circa70.000 bambini e bambine dai 6 ai 12 anni, esordisce nella rinnovata struttura sportiva della cittadina termale Sport Village di Capo i Prati, il 28 luglio alle ore 16.30, in occasione del primo Memorial ‘Gianni Astrei’. L’iniziativa, realizzata in collaborazione con il Comune di Fiuggi, la società ‘Volsci Rugby’ di Sora, e la rinnovata struttura sportiva fiuggina, si propone come un’ulteriore occasione di divulgazione di questa antica disciplina dalle indubbie valenze propedeutiche per la formazione dei piccoli. L’evento è intitolato alla memoria di un grande amico dei bambini, il grande pediatra Gianni Astrei, particolarmente attivo e conosciuto in tutto il Frusinate. Non è un caso quindi che anche il Mini Rugby – uno sport di squadra che come pochi sa divertire e nel contempo proporre ai piccoli la condivisione tra loro dei valori universali come il rispetto dell’altro, la lealtà, il coraggio, la tolleranza, l’aiuto ai più deboli e, non ultima, la consapevolezza che l’importante non è vincere, ma partecipare dando il massimo di sé – abbia voluto rendere omaggio alla memoria di un uomo che proprio ai bambini ha dedicato tutta la sua vita, non solo professionale. Così come non è un caso che l’esordio del Memorial di Mini Rugby ‘Gianni Astrei’, si colloca tra le attività collaterali di intrattenimento per i più piccoli delle famiglie presenti al Fiuggi Family Festival, in programma dal 24 al 31 luglio nelle storiche fonti termali fiuggine Bonifacio VIII e Anticolana, una manifestazione cinematografica ad esclusivo target family, ideata e fortissimamente voluta proprio da Astrei e oggi presieduta dalla moglie Antonella e il figlio Angelo, alla quale accorrono ogni anno, per una settimana di vacanza ricca di sorprese e anteprime cinematografiche, nuclei familiari provenienti da tutta Italia.La ‘Volsci Rugby’ di Sora è il proseguimento della Valcomino Rugby, la prima e storica società della provincia di Frosinone a dedicarsi al gioco del Rugby. In partnership con il Centro Sportivo ‘Sportfly’, ha avviato con successo la ‘Scuola Rugby’ riservata alle categorie under 8, 10, 12, 14. Dal 2010 ha iniziato quindi a coinvolgere le scuole primarie del territorio, in collaborazione con la Federazione Italiana Rugby e il suo Progetto Scuola, con l’obiettivo di far conoscere il gioco ai ragazzi dai 7 anni in su. Tra le altre iniziative della società ciociara, anche il progetto ‘Bullismo…battiamolo sul campo’, patrocinato dalla Regione Lazio e dal Comune di Sora, e dedicato agli alunni delle scuole elementari e medie del territorio. Inoltre, anche quest’anno, in collaborazione con la Divisione di Ematologia dell’Ospedale di Frosinone, la Società ha organizzato la ‘Giornata della Donazione del Sangue’. “Il Rugby è un condensato di simboli mitici: coraggio, lealtà, forza, disciplina – ricorda il presidente della Volsci Rugby, Paolo Faticanti – Anche per questo parlare di Rugby è sempre affascinante, anche per chi si avvicina per la prima volta a questo sport”. Il Memorial ‘Gianni Astrei’ è ideato e organizzato dal giornalista Paolo Piersanti – papà di un minirugbista e autore di ‘Mini Rugby, chi, cosa, dove, quando, perché (edito da Società Stampa Sportiva e distribuito da Feltrinelli), primo e unico testo/guida del minirugby in Italia.

1 maggio 2010 0

La città commemora Gianni Astrei, il pediatra morto dopo la caduta in un dirupo

Di redazione2

Era un pediatra ricercato e amato, un professionista sensibile e attento ai problemi della gente. Ad un anno dalla scomparsa in un incidente in montagna si commemora ad Alatri il ricordo del dottor Gianni Astrei. Lunedì Astrei sarà ufficialmente ricordato in una Assise Civica alle 16 alla presenza dell’intero Consiglio Comunale e dei familiari e amici tutti. Una commemorazione voluta fortemente dal sindaco Costantino Magliocca suo amico e collega. Astrei, che era stato anche sindaco di Alatri, è scomparso il primo maggio del 2009 all’età di 60 anni lasciando la moglie Antonella e quattro figli. Una tragica fatalità quella in cui ha perso la vita. Un primo maggio trascorso in montagna con gli amici, un’escursione lungo i sentieri del Monte Rotonaria, un piede in fallo e la caduta in un dirupo. Una caduta che non gli ha dato scampo. La notizia della sua morte in breve fece il giro della città e quel primo maggio da giornata di festa si trasformo in una giornata di lutto. Tamara Graziani