Tag: pestarono

13 luglio 2010 0

Pestarono a sangue un barista, cinque Campani in manette

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Aggredirono un barista perche “non aveva capito con chi aveva a che fare”. Per questo un gruppo di cinque campani aveva pestato a sangue, lo scorso febbraio, un barista di Cervaro che li invitava ad andare a fumare fuori dal locale. La reazione dei cinque, a quell’invito, fu violentissima. L’uomo venne picchiato selvaggiamente e colpito più volte alla testa con il calcio di una pistola. Da allora i carabinieri della compagnia di Cassino non hanno mai smesso di indagare. Indagini che, questa mattina, hanno permesso ai militari agli ordini del capitano Francesco Maceroni, di eseguire 4 ordinanze di misura cautelare per i reati di detenzione e porto in luogo pubblico di arma da fuoco, ricettazione, minacce e lesioni gravi. A tradire i quattro aggressori è stata la stessa pistola usata per colpire il barista ritrovata nei pressi del casello autostradale di San Vittore del Lazio. Sull’arma, esami biologici, hanno permesso di individuare tracce riconducibili ad uno del gruppo e, poi, ridisegnare tutti i protagonisti della vicenda. A finire in manette sono stati Alfonso Greco, 28 enne da Cicciano (NA), già censito; Michele Greco, 23 enne da Frignano (CE); Mario Coscione, 30 enne da Casapesenna (CE); Vincenzo Fioretti, 38 enne da Aversa (CE), già censito. Si cerca un quinto elemento che si è reso irreperibile.